lunedì, Settembre 21, 2020

Teatro. In scena “La Bestia del Castello Maledetto”

Must Read

Tromba d’aria a Lacco Ameno, panico tra i bagnanti

Tanta paura e agitazione, stamattina, nella baia di San Montano a Lacco Ameno. Una...

Il Barano ha presentato la domanda di ripescaggio in Eccellenza

Il Barano ha appena presentato la domanda di ripescaggio in Eccellenza. La dirigenza del club bianconero ha...

Ragazza americana si frattura bacino e femore alla Corricella

Una vera e propria giornata da bollino rosso quella emergenziale vissuta sull'isola di Procida. Ben sette gli...

 

“La Compagnia della Danza” propone per la Rassegna del Teatro Isolano, l’8, 9 e 10 aprile al Teatro Polifunzionale alle ore 21:00, “La Bestia del Castello Maledetto” una rivisitazione della Favola “La Bella e la Bestia” .
Belle è una ragazza giovane, bella e intelligente che vive con il padre Maurice, un inventore geniale ma strampalato, in un paesino di provincia. La sua grande passione sono i libri, che le permettono di sognare una vita di avventure ed emozioni; i suoi sogni però si scontrano con la realtà del suo paese, dove la gente la ritiene “bizzarra” per la sua curiosità e il suo interesse per la letteratura. Nonostante ciò, il suo aspetto conquista Gaston, un cacciatore affascinante ma rozzo e volgare che cerca invano di sedurre Belle. Un giorno Maurice, recandosi a una fiera di invenzioni, smarrisce la strada nel bosco e cerca riparo in un cupo castello. Qui, sorprendentemente, viene soccorso da uno stuolo di oggetti animati: il galante candelabro Lumière e la provocante spolverina Piumina, l’inflessibile orologio Tockins, la dolce teiera Mrs. Pott. Viene però sorpreso dal padrone del castello, il Principe, trasformato da un incantesimo in una Bestia orrenda, che lo rinchiude in una cella. Belle, per salvare il padre, accetta di rinunciare alla sua libertà e vivere nel castello della Bestia. Rimane però una speranza: l’incantesimo potrà essere spezzato se la Bestia riuscirà ad amare e farsi amare a sua volta prima che i petali di una rosa incantata siano caduti. Ma chi potrebbe mai amare una Bestia?

- Advertisement -
- Advertisement -

Latest News

Tromba d’aria a Lacco Ameno, panico tra i bagnanti

Tanta paura e agitazione, stamattina, nella baia di San Montano a Lacco Ameno. Una...

Il Barano ha presentato la domanda di ripescaggio in Eccellenza

Il Barano ha appena presentato la domanda di ripescaggio in Eccellenza. La dirigenza del club bianconero ha portato al Comitato Regionale campano,...

Ragazza americana si frattura bacino e femore alla Corricella

Una vera e propria giornata da bollino rosso quella emergenziale vissuta sull'isola di Procida. Ben sette gli interventi dei medici del 118...

Incontro con la poesia di Angela Barnaba: l’evento venerdì 19 all’Antoniana

In occasione della pubblicazione del libro “Il vento delle cose”, la Biblioteca Comunale Antoniana ospita l’incontro con la...

“BELLE STATUINE” ALL’UTC, sfiduciato il sindaco di Ischia. In 11 firmano contro la gestione di Enzo Ferrandino

Sfiduciato il sindaco in consiglio comunale. E’ questa la sintesi, estrema, del civico consesso che si è svolto ieri mattina a Ischia. Enzo Ferrandino...
- Advertisement -

More Articles Like This

- Advertisement -