Virgina Vandini e il Progetto Unicità in collaborazione con “La Sapienza” di Roma

 VIRGINIA VANDINI E IL SEMINARIO SULL’ACCOGLIENZA ALL’INTERNO DEL PROGETTO UNICITA’

Lungo il corso della propria vita dove si intraprendono scelte, decisioni non sempre facili, dove si è sicuri e fragili, dove spesso ci si scontra con il passato con quei condizionamenti che impediscono di procedere in piena autonomia, è importante agire con consapevolezza, in libertà tenendo sempre presente l’altro quale persona con cui relazionarsi e costruire legami, per un arricchimento reciproco che nasce dal confronto, dallo scambio e dalla possibilità di rivedere i propri punti di vista. Per giungere ad una piena consapevolezza di sé, delle proprie emozioni al fine di gestirle con equilibrio, anche attraverso il cambiamento, per costruire relazioni di scambio e confronto con l’altro senza giudizio, sono necessarie l’ascolto e l’accoglienza, ma il primo ascolto deve avvenire dentro se stessi. In questa società dove tutto corre troppo velocemente, dove regnano diffidenza e indifferenza si rischia di perdere la bellezza delle relazioni, dell’incontro con l’altro a partire dall’amore per se stessi e allo stesso tempo si perdono di vista i veri obiettivi. Questi aspetti, e molto altro sono al centro del lavoro di Virginia Vandini presidente dell’ASSOCIAZIONE IL VALORE DEL FEMMINILE, sociologa, supervisor trainer counselor ad approccio immaginale,; direttrice della Scuola di Counseling ad orientamento psico-corporeo e fondatrice del modello educativo-pedagogico basato sulla riscoperta del principio femminile trattato nel libro “Amore. Ascolto. Accoglienza. Le risorse del femminile in ognuno di noi”, presentato l’8 Maggio 2015 presso L’Università “La Sapienza” di Roma in occasione dell’omonimo convegno.

Virginia Vandini presidente de Il Valore del Femminile
Virginia Vandini presidente de Il Valore del Femminile

Attraverso corsi, seminari e incontri Virginia Vandini e il suo staff formato tra gli altri da Antonella Aloi, Francesca Di Sarno, Maria Lavinia Biasi, Elisa Mastrantonio, propongono il “cammino del counseling” come percorso di crescita e rinascita in cui ciascuno possa ritrovare se stesso in armonia con l’altro. Un percorso arricchito da seminari, corsi, convegni per acquisire comprensione e consapevolezza di se stessi, affinché ognuno possa trovare la propria libertà per amarsi veramente e amare così anche gli altri. Sull’onda della riscoperta di sé e della propria unicità con cui ridisegnare il proprio percorso e credere in se stessi, guida il progetto PORTATORI DI UNICITA’: INDIVIDUA IL TALENTO SVILUPPA LA SOLIDARIETA’ ideato e voluto da Virginia Vndini insieme al suo staff e realizzato in collaborazione con la Facoltà di Sociologia dell’università “La Sapienza” di Roma. Il progetto nel valorizzare l’unicità di ogni singolo si propone quale formula educativa volta a facilitare le persone nell’acquisizione di conoscenze, tecniche e strumenti e nello sviluppo di competenze e abilità per riconoscere la propria originalità e portare così i semi di questa esperienza nella vita di tutti i giorni. Oltre a valorizzare le qualità interiori, il percorso aiuta a sviluppare determinate abilità sociali quali empatia, profonda accettazione di sé e degli altri, compassione, gestione dello stress e dei conflitti sia interni sia esterni, e la capacità di trasformare un problema in un’occasione per dare voce alle proprie risorse.portatori-unicita-immag

Se il motivo della Libertà trattato da Andrea Pietrangeli ha aperto il ciclo dei sei incontri volti a riconoscere le proprie prerogative e risorse per il benessere interiore, è con lAccoglienza di cui parlerà Virginia Vandini il prossimo 2 e 3 marzo 2018, che si entra in contatto con la parte di sé più profonda facendo così vibrare tutte le sfaccettature delle tematiche affrontate in precedenza con cui è necessario confrontarsi. Accoglienza è sospensione del giudizio, è sedersi accanto a se stesso e all’altro senza mettere resistenze, è accettare ciò che si è e ciò che l’altro è, senza se e senza  ma. L’accoglienza è un insieme di prassi che ha inizio dalla “pulizia” di sé: pulire vuol dire liberarsi dai pregiudizi e coltivare la bellezza per essere pronti ad aprirsi al mondo, tenendo presente i confini e decidere come e quando e a chi aprirsi. Questo seminario con Virginia Vandini sarà una preziosa occasione per riscoprire la bellezza della spontaneità con cui guardare gli altri a partire dall’accettazione di sé.

Silvana Lazzarino

 

 

ACCOGLIENZA CON VIRGINIA VANDINI

PORTATORI DI UNICITA’

INDIVIDUA IL TALENTO SVILUPPA LA SOLIDARIETA’

Sede. Università di Roma “La Sapienza”, Facoltà di Scienze Politiche, Sociologia e Comunicazione

in Via Salaria, 113. (aula B10)

Orari: Venerdì dalle 14.00 alle 20.00 e Sabato dalle 9.00 alle 14.00

giorni venerdì 2 e sabato 3 MARZO  2018

PER INFORMAZIONI info@ilvaloredelfemminile.it

 

Altri articoli pubblicati su Emmegiischia da Silvana Lazzarino

http://www.emmegiischia.com/wordpress/ischia-patrizia-canola-al-museo-etnografico-del-mare/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/roma-i-musei-si-aprono-alla-musica/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/miro-sogno-e-colore-a-bologna/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/massimiliano-bartesaghi-e-le-sue-prospettive-urbane/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/roberto-barni-in-mostra-alla-galleria-poggiali/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/98293-2/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/la-belle-epoque-con-toulouse-lautrec-a-verona/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/torre-grossa-a-san-gimignano-un-viaggio-nel-medioevo/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/eugenia-serafini-e-valerio-bocci-a-tolfarte/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/stargate-di-fabio-viale-a-pietrasanta/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/lettura-interattiva-con-magic-blue-ray/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/97273-2/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/morhena_-solo-un-po-di-rabbia-e-gia-un-successo/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/artemisia-gentileschi-e-milena-petrarca-a-pozzuoli/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/fulvio-bernardini-al-micro-arti-visive-di-roma/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/dispari-2017-06-12/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/gioco-damore-di-angela-tiberi-a-pontinia/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/menzione-donore-silvana-lazzarino/

 

Articoli pubblicati su ildispari24.it da Silvana Lazzarino

http://www.ildispari24.it/it/freedom-manifesto-per-raccontare-limmigrazione/

http://www.ildispari24.it/it/giornate-europee-del-patrimonio-a-villa-giulia-museo-nazionale-etrusco/

http://www.ildispari24.it/it/daniel-gonzalez-imaginary-country-a-milano/

http://www.ildispari24.it/it/egle-budvytyte-tra-ciglia-e-pensiero-in-mostra-a-roma/

http://www.ildispari24.it/it/festival-remover-roma-con-santiago/

http://www.ildispari24.it/it/festival-del-giornalismo-culturale-v-edizione/

http://www.ildispari24.it/it/alba-gonzales-e-il-premio-pianeta-azzurro-i-protagonisti-xvi-edizione/

http://www.ildispari24.it/it/mao-jianhua-una-suggestiva-mostra-al-complesso-del-vittoriano/

http://www.ildispari24.it/it/andrea-trisciuzzi-realizza-il-premio-per-il-primo-memorial-oliviero-beha-assegnato-a-filippo-simeoni/

http://www.ildispari24.it/it/premio-nazionale-musa-dargento-2-edizione/

http://www.ildispari24.it/it/rassegna-internazionale-arte-e-letteratura-a-cava-de-tirreni/

http://www.ildispari24.it/it/la-magia-del-colore-dei-dipinti-di-patrizia-canola-ad-ischia/

http://www.ildispari24.it/it/musica-nei-musei-a-roma-tra-classica-e-popolare/

http://www.ildispari24.it/it/solidarieta-e-spettacolo-con-il-photofestival-attraverso-le-pieghe-del-tempo/

http://www.ildispari24.it/it/miro-sogno-e-colore-in-mostra-a-bologna-palazzo-albergati/

http://www.ildispari24.it/it/geometrie-urbane-gli-scatti-di-bartesaghi-a-villa-sarsina-anzio/

http://www.ildispari24.it/it/roberto-barni-in-mostra-alla-galleria-poggiali-di-pietrasata/

http://www.ildispari24.it/it/mario-fratti-il-volto-della-drammaturgia-italiana-a-new-york/

http://www.ildispari24.it/it/a-san-gimignano-sulla-torre-grossa-alla-riscoperta-del-medioevo/

http://www.ildispari24.it/it/ad-agosto-appuntamento-con-lestate-romana/

http://www.ildispari24.it/it/toulouse-lautrec-racconta-la-belle-epoque-in-mostra-a-verona/

http://www.ildispari24.it/it/wunderkammer-raggi-cosmici-a-tolfarte-cin-eugenia-serafini-e-valerio-bocci/

 

 

 

Giuliana Conforto. Seminario introduttivo sulla fine dei tempi

LA FINE DEI TEMPI? SEMINARIO INTRODUTTIVO RICORDANDO GIORDANO BRUNO E LE SUE TEORIE  NELL’AMBITO DEI CORSI DE “IL VALORE DEL FEMMINILE”

In questi ultimi due decenni dove gli standard di vita sempre più incalzanti creano allontanamento da quella che dovrebbe essere una vera e autentica comunicazione fatta di scambio e relazioni, nasce il bisogno di guardare oltre e uscire da quello stato di egoismo spesso causa di chiusura e distacco. Amore, Ascolto e Accoglienza risuonano quali parole strategiche per proiettare l’individuo verso un cambiamento a partire dall’ascolto di se’, delle proprie emozioni e bisogni, per poi aprirsi agli altri. Queste tre parole o meglio valori, sono il filo conduttore del libro “Amore. Ascolto. Accoglienza. Le risorse del femminile in ognuno di noi.” presentato nel 2016 presso il Centro Culturale Elsa Morante da VIRGINIA VANDINI Sociologa, Socionalista, Supervisor-Trainer Counselor, Immaginalista, ANTONELLA ALOI Psicologia, supervisor counselor, master in Gestalt Art Counseling e FRANCESCA DI SARNO. Counselor professionista, specializzata in tecniche di rilassamento e teatro terapia. Testo in cui le stesse tre parole sono viste non solo quale prerogativa del femminile come fino ad oggi si è pensato, ma riferite a tutti poiché riscoperte attraverso l’apprendimento di nuovi modi di interagire con se stessi e gli altri.

Virginia Vandini presidente de Il Valore del Femminile
Virginia Vandini presidente de Il Valore del Femminile

Inoltre è da queste parole/ valori, che è partita Virginia Vandini, presidente dell’Associazione Il Valore del Femminile e direttore della Scuola di Counseling Umanistico ad orientamento Psico-Corporeo, insieme al suo staff, per dare vita ad un progetto ambizioso avviato lo scorso autunno.  Si tratta del  PORGETTO PORTATORI DI UNICITA’ INDIVIDUA IL TALENTO SVILUPPA LA SOLIDARIETA’ realizzato in collaborazione con la Facoltà di Sociologia dell’università “La Sapienza” di Roma che intende valorizzare l’unicità di ogni singolo proponendosi quale formula educativa volta a facilitare le persone nell’acquisizione di conoscenze, tecniche e strumenti e nello sviluppo di competenze e abilità per riconoscere la propria originalità e portare così i semi di questa esperienza nella vita di tutti i giorni. Il percorso oltre a valorizzare le proprie qualità e risorse interiori scoprendo e riconoscendo la propria vocazione, aiuta a sviluppare determinate abilità sociali quali empatia, profonda accettazione di sé e degli altri, compassione, gestione dello stress e dei conflitti sia interni sia esterni, e la capacità di trasformare un problema in un’occasione per dare voce alle proprie risorse. Nell’ambito dell’Associazione diverse sono le attività tra incontri, seminari, convegni e soprattutto la Scuola di Counseling, volte a fornire un  percorso di comprensione e consapevolezza di sé affinché ognuno possa trovare la propria libertà per aprirsi al mondo. Tra gli eventi segnaliamo quello che presenterà Virginia Vandini, il prossimo 18 febbraio 2018 in occasione del 418° anniversario della morte di GIORDANO BRUNO (1548-1600) condannato al rogo per eresia.seminario-g-bruno-18-febbrao-immagine  “Il seminario introduttivo sulla fine dei tempi” che si svolgerà presso lo Spazio Evento 51 a Roma in Via dei Salumi,51, vedrà GIULIANA CONFORTO astrofisica, geofisica e docente di meccanica e fisica quantistica, invitare i partecipanti ad una riflessione sul Tempo, inganno di questo mondo, sulla “Fine dei tempi”. Giordano Bruno in opposizione al geocentrismo e con le sue teorie sull’infinità dell’universo, dove Dio è visto quale intelletto universale – “natura naturans” ossia che da vita alla natura essendo causa degli eventi e “natura naturata” ossia principio delle cose-  anticipava una visione in linea con il pensiero attuale sulla fine del tempo. Se Giordano Bruno parlava di una forza, la vita che muove infiniti mondi intelligenti, cosa accade adesso? Si può parlare di una nuova era cosciente della Forza che Anima il Tutto? Questi argomenti saranno al centro del seminario, accompagnato dalla performance “Testimonials” di Aurin Proietti – installazione –sonoro visiva di Auro e Alessandro Santamaria.  Un appuntamento da non perdere per guardare oltre questa realtà, con altri occhi.

Silvana Lazzarino

SEMINARIO INTRODUTTIVO SULLA FINE DEI TEMPI

La fine di un Era e l’inizio di una nuova

Cosciente della Forza che anima il tutto

Spazio Evento 51

Via dei Salumi 51 Roma

Domenica 18 febbraio 2018 ore 16,00- 20,00

Prenotazione obbligatoria scrivendo a info@ilvaloredelfemminile.it

 

VIRGINIA  VANDINI

Virginia Vandini Sociologa, Socionalista, Supervisor-Trainer Counselor, Immaginalista, presidente dell’Associazione “Il valore del Femminile” costituita nel 2013, è direttore della Scuola di Counseling Umanistico ad orientamento Psico-Corporeo e collabora con la Sapienza Università di Roma nella realizzazione di convegni sull’argomento.

Le attività proposte dall’Associazione il Valore del Femminile sono oggi considerate una realtà sicura ed efficace da coloro che, in ambito pubblico e privato, si occupano di favorire il BeneEssere individuale e della collettività.

Per info sui corsi e prenotazioni: v.vandini@ilvaloredelfemminile.it,

e vistare il sito www.ilvaloredelfemminile.it

 

Altri articoli pubblicati su Emmegiischia da Silvana Lazzarino

http://www.emmegiischia.com/wordpress/ischia-patrizia-canola-al-museo-etnografico-del-mare/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/roma-i-musei-si-aprono-alla-musica/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/miro-sogno-e-colore-a-bologna/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/massimiliano-bartesaghi-e-le-sue-prospettive-urbane/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/roberto-barni-in-mostra-alla-galleria-poggiali/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/98293-2/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/la-belle-epoque-con-toulouse-lautrec-a-verona/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/torre-grossa-a-san-gimignano-un-viaggio-nel-medioevo/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/eugenia-serafini-e-valerio-bocci-a-tolfarte/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/stargate-di-fabio-viale-a-pietrasanta/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/lettura-interattiva-con-magic-blue-ray/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/97273-2/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/morhena_-solo-un-po-di-rabbia-e-gia-un-successo/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/artemisia-gentileschi-e-milena-petrarca-a-pozzuoli/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/fulvio-bernardini-al-micro-arti-visive-di-roma/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/dispari-2017-06-12/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/gioco-damore-di-angela-tiberi-a-pontinia/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/menzione-donore-silvana-lazzarino/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/uno-lo-street-artist-che-rielabora-lo-stile-pop/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/96784-2/

 

 

 

 

 

Responsabilità un percorso per avere a cuore se stessi con Francesca Di Sarno “il Viaggio dell’eroe”

RESPONSABILITA’ CON FRANCESCA DI SARNO COUNSELOR CON IL VALORE DEL FEMMINILE. Il Viaggio dell’eroe e gli “archetipi”

In questo tempo dove tutto cambia velocemente e dove si perde sempre più di vista l’importanza della comunicazione, quella verbale fatta di scambio diretto tra persone, spesso indifferenti a quanto accade loro intorno, emerge il bisogno di ritrovare la capacità di ascoltarsi, prendersi cura di sé e della propria vita  per poi aprirsi agli altri e accogliere la loro specificità.

A proporre un viaggio verso l’ascolto di se’ e degli altri, a partire da un percorso di consapevolezza di se’ dove gestire emozioni e punti di criticità, conduce l’insieme delle attività proposte dal VALORE DEL FEMMINILE, associazione senza fini di lucro, di cui è presidente Virginia Vandini, direttore Centro Italiano Counseling Umanistico. VIRGINIA VANDINI, sociologa, counselor trainer, specializzata in counseling scolastico e consulente in psicogenealogia e costellazioni familiari, insieme ad Antonella Aloi, Elisa Mastrantonio, Anna Filippini, Francesca Di Sarno, Giuseppina Occhiuto e Maria Lavinia Biasi, per citare alcuni nomi dello staff, attraverso corsi, seminari e attività propongono il “cammino del counseling” come percorso di crescita e rinascita in cui ciascuno possa ritrovare se stesso in armonia con l’altro. Di grande interesse è il progetto PORTATORI DI UNICITA’: INDIVIDUA IL TALENTO SVILUPPA LA SOLIDARIETA’ ideato e voluto da Virginia Vandini con il suo staff e realizzato in collaborazione con la Facoltà di Sociologia dell’università “La Sapienza” di Roma. Esso intende valorizzare l’unicità di ogni singolo proponendosi quale formula educativa volta a facilitare le persone nell’acquisizione di conoscenze, tecniche e strumenti e nello sviluppo di competenze e abilità per riconoscere la propria originalità e portare così i semi di questa esperienza nella vita di tutti i giorni. All’interno di questo percorso per scoprire la propria unicità si entra in contatto con tematiche e  aspetti che riguardano  da vicino il vissuto quotidiano legato a emozioni e comportamenti.

Viaggio dell'eroe e gli Archetipi nel percorso sulla Responsabilità condotto da Francesca Di Sarno
Viaggio dell’eroe e gli Archetipi nel percorso sulla Responsabilità condotto da Francesca Di Sarno

Si è iniziato con il seminario sulla Libertà con Andrea Pietrangeli, cui sono seguiti quello sull’Amore con Daniel Lumera, sull’Ascolto con Antonella Aloi, sul Rispetto con Matteo Ficara e sulla Responsabilità presentato la scorsa settimana da Francesca Di Sarno. A chiudere gli incontri sarà Virginia Vandini con il tema dell’Accoglienza nel mese di marzo.

Francesca Di Sarno con grande professionalità ha illustrato gli aspetti benefici della Responsabilità da non confondere con  il senso del dovere che in molti casi risuona come un condizionamento esterno che impedisce di agire secondo una libera scelta. Prendersi la responsabilità vuol dire decidere come agire per se stessi con consapevolezza e in assoluta liberta, vuol dire legittimare se stessi. Ed è su questa sottile, ma fondamentale differenza che si è soffermata Francesca Di Sarno indicando come il prendersi la responsabilità parta da una visione interiore, centrata sulla persona, il senso del dovere prende invece le mosse dall’esterno e presenta dunque una decisione  dettata da altri. Quindi responsabilità è avere a cuore la propria persona e prendere in considerazione il proprio benessere diventando consapevoli del proprio potere personale. Il primo passo verso la Responsabilità è quello di individuare cosa sia meglio per se stessi e cosa possa produrre benefici, andando a vedere quali sono i condizionamenti da cui è necessario liberarsi. Durante il seminario ci si è soffermati su quanto sia importante per il raggiungimento della responsabilità entrare in contatto con se stessi facendo risuonare zone non completamente emerse del proprio orizzonte emotivo in particolare quelle ferite emotive che creano blocchi e resistenze per una sana gestione delle relazioni. A riguardo di grande efficacia sono stati gli esercizi sugli “Archetipi” che hanno permesso di confrontarsi con parti di se’ difficili da riconoscere ed esprimere. Partendo dalla definizione sugli “Archetipi” data dallo psicanalista e filosofo James Hillman che li definisce “i modelli più profondi del funzionamento psichico, come le radici dell’anima che governano le prospettive attraverso cui vediamo noi stessi e il mondo”, Francesca Di Sarno ha mostrato il lato luminoso e oscuro di queste figure simboliche – i 12 archetipi – che sono costantemente presenti nell’uomo e agiscono con maggiore o minore intensità a seconda del periodo della vita permettendo di procedere verso il viaggio dell’eroe .Se durante l’infanzia sono maggiormente attivi l’archetipo del Fanciullo e quello dell’Orfano, nell’età adulta entrano in azione anche altri come quello del Guerriero, dell’Angelo Custode, dell’Amante, del Distruttore tutti funzionali per giungere con la figura del Creatore ad un piena consapevolezza del proprio ruolo nella vita di cui si è partecipi pienamente e concretamente in modo attivo, e in questo entra in gioco la responsabilità cui richiama proprio la figura stessa del Creatore. Il viaggio continua e si proietta verso il completamento quando entrano in azione le attitudini dell’archetipo del Sovrano che invita a guardare la vita non solo con responsabilità, ma anche con atteggiamento consapevole e realistico, e al suo fianco sono il Mago che trasforma al meglio la realtà con pensieri positivi e il Saggio che guarda alla ricerca della verità su come realizzare la vita mostrando umiltà a partire da un ricerca interiore. E sempre al fianco del Sovrano è anche il Folle che indica energia primordiale, leggerezza, apertura mentale, e propensione a guardare le situazioni da più punti di vista.

Francesca Di Sarno Couselor, Formatrice
Francesca Di Sarno Counselor Olistico Trainer,,  Formatrice

 

Il viaggio dell’eroe che è percorso di iniziazione fuori e dentro se stessi prevede per la sua realizzazione la necessità di uscire dalla zona di confort per accedere alla parte più profonda, rispondendo a se stessi e prendendo la responsabilità per sé e gli altri. La Responsabilità permette di riappropriarsi delle emozioni riuscendo a riconoscerle e gestirle, per poi lacciarle andare. Attraverso questo incontro sulla Responsabilità, Francesca Di  Sarno ha restituito in modo efficace un piano di ascolto e elaborazione delle emozioni al fine di mostrare come per il viaggio della vita siano importanti la consapevolezza, la volontà di cambiare con responsabilità verso se stessi aperti al mondo. Oltre ad aver esposto con chiarezza il citato “viaggio dell’eroe” facendo realizzare ai partecipanti disegni a partire da stati d’animo avendo come spunto frasi riferite a luoghi legati allo  stesso viaggio, la counselor ha trattato il ruolo svolto dalla Responsabilità nelle relazioni da quelle sul lavoro a quella inerenti la vita affettiva e di coppia.

E’ stata un’importante occasione quella del seminario condotto da Francesca Di Sarno, Counselor Trainer Olistico, ThetaHealer, Formatrice, per prendere contatto con le proprie emozioni e gestirle entro un ‘ottica di ascolto, consapevole e responsabile del proprio vissuto interiore.

Silvana Lazzarino

 

FRANCESCA DI SARNO da anni lavora con un forte entusiasmo coinvolgente come Counselor Olistico Trainer, Formatrice in corsi teorici-esperienziali ideati da lei, in cui integra tutte le tecniche apprese, Docente di Teatro-Counseling presso la Scuola di Counseling Umanistico del C.I.C.U. (Centro Italiano Counseling Umanistico) e come ThetaHealer. I suoi progetti futuri sono orientati a scrivere libri di crescita personale e spirituale, tenere conferenze, oltre a continuare il lavoro di Counselor Olistico, ThetaHealer e Formatrice.

 

“LA RESPONSABILITA’” CON FRANCESCA DI SARNO

PORTATORI DI UNICITA’

INDIVIDUA IL TALENTO SVILUPPA LA SOLIDARIETA’

Sede. Università di Roma “La Sapienza”, Facoltà di Scienze Politiche, Sociologia e Comunicazione

in Via Salaria, 113 Roma.

Svoltasi nei giorni 2 e 3 FEBBRAIO 2018

info@ilvaloredelfemminile.it, f.disarno@ilvaloredelfemminile.it

 

 

POROGETTO “PORTATORI DI UNICITA’”

Il progetto PORTATORI DI UNICITA’: INDIVIDUA IL TALENTO SVILUPPA LA SOLIDARIETA’ ideato e voluto da Virginia Vandini con il suo staff, realizzato in collaborazione con la Facoltà di Sociologia dell’università “La Sapienza” di Roma, è stato presentato  lo scorso 27 luglio a Roma presso la Sala della Regina di Montecitorio in piazza del Parlamento.

Il progetto cui lavora Virginia Vandini insieme al suo staff formato tra gli altri da Antonella Aloi, Francesca Di Sarno, Elisa Mastrantonio,  Anna Filippini,  Giuseppina Occhiuto e Maria Lavinia Biasi, intende valorizzare l’unicità di ogni singolo proponendosi quale formula educativa volta a facilitare le persone nell’acquisizione di conoscenze, tecniche e strumenti e nello sviluppo di competenze e abilità per riconoscere la propria originalità e portare così i semi di questa esperienza nella vita di tutti i giorni. Ogni persona è portatrice di un proprio requisito unico da valorizzare, ogni persona ha in se diverse potenzialità da esternare e accrescere. Oltre a valorizzare le proprie qualità e risorse interiori scoprendo e riconoscendo la propria vocazione , il percorso aiuta a sviluppare determinate abilità sociali quali empatia, profonda accettazione di sé e degli altri, compassione, gestione dello stress e dei conflitti sia interni sia esterni, e la capacitò di trasformare un problema in un’occasione per dare voce alle proprie risorse.

Nel mese di marzo 2018 Virginia Vandini parlerà di ACCOGLIENZA (venerdì 2 sabato 3)  con i seguenti orari: il venerdì dalle 14.00 alle 20.00 e il sabato dalle 9.00 alle 13.00 presso la sede della Facoltà di Scienze Politiche, Sociologia e Comunicazione dell’Università La Sapienza di Roma sita in Via Salaria, 113.

 

Articoli pubblicati su ildispari24.it da Silvana

http://www.ildispari24.it/it/freedom-manifesto-per-raccontare-limmigrazione/

http://www.ildispari24.it/it/giornate-europee-del-patrimonio-a-villa-giulia-museo-nazionale-etrusco/

http://www.ildispari24.it/it/daniel-gonzalez-imaginary-country-a-milano/

http://www.ildispari24.it/it/egle-budvytyte-tra-ciglia-e-pensiero-in-mostra-a-roma/

http://www.ildispari24.it/it/festival-remover-roma-con-santiago/

http://www.ildispari24.it/it/festival-del-giornalismo-culturale-v-edizione/

http://www.ildispari24.it/it/alba-gonzales-e-il-premio-pianeta-azzurro-i-protagonisti-xvi-edizione/

http://www.ildispari24.it/it/mao-jianhua-una-suggestiva-mostra-al-complesso-del-vittoriano/

http://www.ildispari24.it/it/andrea-trisciuzzi-realizza-il-premio-per-il-primo-memorial-oliviero-beha-assegnato-a-filippo-simeoni/

http://www.ildispari24.it/it/premio-nazionale-musa-dargento-2-edizione/

http://www.ildispari24.it/it/rassegna-internazionale-arte-e-letteratura-a-cava-de-tirreni/

http://www.ildispari24.it/it/la-magia-del-colore-dei-dipinti-di-patrizia-canola-ad-ischia/

http://www.ildispari24.it/it/musica-nei-musei-a-roma-tra-classica-e-popolare/

http://www.ildispari24.it/it/solidarieta-e-spettacolo-con-il-photofestival-attraverso-le-pieghe-del-tempo/

http://www.ildispari24.it/it/miro-sogno-e-colore-in-mostra-a-bologna-palazzo-albergati/

http://www.ildispari24.it/it/geometrie-urbane-gli-scatti-di-bartesaghi-a-villa-sarsina-anzio/

http://www.ildispari24.it/it/roberto-barni-in-mostra-alla-galleria-poggiali-di-pietrasata/

http://www.ildispari24.it/it/mario-fratti-il-volto-della-drammaturgia-italiana-a-new-york/

http://www.ildispari24.it/it/a-san-gimignano-sulla-torre-grossa-alla-riscoperta-del-medioevo/

http://www.ildispari24.it/it/ad-agosto-appuntamento-con-lestate-romana/

http://www.ildispari24.it/it/toulouse-lautrec-racconta-la-belle-epoque-in-mostra-a-verona/

http://www.ildispari24.it/it/wunderkammer-raggi-cosmici-a-tolfarte-cin-eugenia-serafini-e-valerio-bocci/

http://www.ildispari24.it/it/fabio-viale-a-pietrasanta-con-stargate/

http://www.ildispari24.it/it/concerti-tra-classica-pop-e-folclore-a-roma/

http://www.ildispari24.it/it/patrizia-canola-al-tour-il-gusto-dellarte/

http://www.ildispari24.it/it/siena-al-museo-della-scala-in-mostra-le-fotografie-di-cristina-coral/

http://www.ildispari24.it/it/roma-e-la-sua-estate-tra-cultura-scienza-e-spettacolo/

http://www.ildispari24.it/it/siddhartha-in-anteprima-al-teatro-villa-torlonia/

http://www.ildispari24.it/it/daniele-pecci-interpreta-enrico-v-al-globe-theatre/

http://www.ildispari24.it/it/il-valore-del-femminile-e-il-progetto-unicita/

 

 

Il Valore del Femminile tra Tarocchi e Libertà

Tarocchi marsigliesi con Antonella Aloi e Anna Maria Morsucci e prospettive di Libertà con Andrea Pietrangeli

L’agire con consapevolezza, responsabilità e in piena libertà in questa esistenza dove chiusura ed egoismo sembrano prendere il sopravvento, diventa fondamentale per essere in armonia con se stessi e gli altri con cui aprissi e confrontarsi al fine di un arricchimento reciproco. Per giungere ad una piena consapevolezza dell’importanza del confronto e scambio con l’altro sono necessarie l’ascolto, l’accoglienza, ma il primo

Virginia Vandini

ascolto deve avvenire dentro se stessi. Come sostiene Claudio Marucchi: “L’alterità è una conseguenza del sorgere dell’io, e dell’altro innanzitutto si diffida, si sospetta, nei suoi confronti si affilano di nascosto armi di difesa” (“Elogio alla notte”). In questi ultimi anni si sta perdendo sempre più la capacità di ascoltare e dialogare attraverso cui si possono esprimere i propri bisogni e allo stesso tempo comprendere quelli di chi è di fronte.. Ed è grazie ad un confronto aperto e senza giudizio e al rispetto reciproco che può emergere la personalità di ciascuno, e possono affiorare emozioni nuove o semplicemente rimaste sopite per paure o false abitudini. A questi concetti che si possono sintetizzare con le parole amore, ascolto e accoglienza fa riferimento nel suo lavoro di counselor Virginia Vandini presidente dell’ASSOCIAZIONE IL VALORE DEL FEMMINILE insieme al suo staff.

Virginia Vandini, sociologa, counselor trainer, specializzata in counseling scolastico e consulente in psicogenealogia e costellazioni familiari, insieme ad Antonella Aloi, Elisa Mastrantonio, Anna Filippini, Francesca Di Sarno, Giuseppina Occhiuto e Maria Lavinia Biasi , per citare alcuni nomi dello staff, attraverso corsi, seminari e attività propongono il “cammino del counseling” come

Tarocchi marsigliesi per tutti di Antonella Aloi e Anna Maria Morsucci
Tarocchi marsigliesi per tutti di Antonella Aloi e Anna Maria Morsucci

percorso di crescita e rinascita in cui ciascuno possa ritrovare se stesso in armonia con l’altro. Un percorso arricchito da seminari, corsi, convegni per acquisire comprensione e consapevolezza di se stessi, affinché ognuno possa trovare la propria libertà per amarsi veramente e amare così anche gli altri. Dopo il grande successo con la presentazione del progetto di Unicità. Individua il talento – Sviluppa la solidarietà tenutosi lo scorso luglio a Roma presso la Sala della Regina a Montecitorio, Virginia Vandini e il suo gruppo di lavoro oltre a dare vita a questo percorso in cui recuperare e ritrovare la propria unicità, prosegue con seminari, e incontri volti a far acquisire consapevolezza, fiducia in se stessi per trovare anche il coraggio di cambiare. Tra questi citiamo l’appuntamento che si terrà venerdì 29 settembre 2017 a Roma presso la sede dell’Associazione (Via Lorenzo il Magnifico, 50) dedicato alla presentazione del libro “I tarocchi marsigliesi per tutti”  di Antonella Aloi e Anna Maria Morsucci.

Tarocchi marsigliesi per tutti Antonella Aloi

Le autrici Antonella Aloi supervisor counselor, psicologa e studiosa di discipline esoteriche e simbolismo ed Anna Maria Morsucci executive coach e giornalista, inviteranno quanti presenti a conoscere da vicino questo antico strumento di ascolto per contattare l’oltre che è in noi e nell’altro. I Tarocchi di Marsiglia, messaggeri di una tradizione antica, tramite re, regine, imperatori, eremiti e angeli, dialogano attraverso un linguaggio fatto di simboli e pertanto universale, utile per meglio comprendere se stessi e la propria vita. “I Tarocchi Marsigliesi per Tutti” fornisce gli strumenti fondamentali per leggere e interpretare i Tarocchi di Marsiglia, uno dei mazzi più famosi e diffusi al mondo e che ha in sé una forza evocativa che travalica il tempo, le mode e i contesti storici. Diverse saranno le domande da cui partire per procedere con un’esperienza pratica al fine di entrare a contatto con la propria capacità di ascolto dando spazio all’immaginazione e alla propria creatività attraverso la visualizzazione dei simboli raffigurati sugli Arcani.

Tarocchi marsigliesi per tutti
Anna Maria Morsucci

Anna Maria Morsucci, è executive coach, giornalista e autrice. Laureata in lettere classiche, si interessa da oltre venti anni di Astrologia e di Tarocchi che considera strumenti di consapevolezza e di crescita interiore. Tra le sue pubblicazioni citiamo: “Dio è la mia avventura” per i tipi di Spazio Interiore (2015). “I Tarocchi Marsigliesi per tutti” e il manuale “Astrologia per tutti” .editi entrambi da Lo Scarabeo.

Antonella Aloi, supervisor counselor è laureata in Comunicazione e Psicologia con specializzazione in Gestalt Art Counseling. Studiosa di discipline esoteriche e simbolismo usa i Tarocchi come strumento di ascolto in sessioni individuali e di gruppo. I suoi studi, così come l’attività di counseling e formazione, mirano a indagare l’Oltre e la saggezza interiore presenti in ciascuno di noi.

Da segnalare anche il progetto ideato da Virginia Vandini in collaborazione con l’Università di Roma “La Sapienza” PORTATORI DI UNICITA’ INDIVIDUA IL TALENTO SVILUPPA LA SOLIDARIETA che prende il via con l’incontro condotto da Andrea Pietrangeli tra i protagonisti portatori di Unicità che si svolgerà nei giorni 6 e 7 ottobre 2017 a Roma alla “Sapienza” presso la Sede della facoltà di Scienze della Comunicazione. Andrea Pietrangeli nel suo libro “LIBERAZIONE”, quarto della trilogia narrativa di romanzi dedicati all’esplorazione del mondo interiore, attraverso un’atmosfera fiabesca con protagonisti gli animali spontanei e dunque sinceri, restituisce una storia densa di simbologie per invitare chi legge ad essere se stesso, sempre, nel bene e nel male, lasciando indietro false sovrastrutture.  Durante il primo incontro del percorso dedicato all’UNICITA’, Andrea Pietrangeli si soffermerà sul tema della LIBERTA da ricercare attraverso l’accettazione e il rispetto per se stessi, lasciando cadere sovrastrutture che tengono prigionieri entro un’idea forse sbagliata di sé, e abbattendo  pregiudizi e preconcetti nei confronti degli altri.

A questo primo incontro sulla Libertà, ne seguiranno altri, lungo il percorso dedicato all’UNICITA’, dove si parlerà di AMORE con Daniel Lumera, ASCOLTO con Antonella Aloi, RISPETTO con Matteo Ficara, RESPONSABILITA’ con Francesca Di Sarno, ACCOGLIENZA a cura di Virginia Vandini.

Silvana Lazzarino

 

I Tarocchi Marsigliesi per Tutti

Con Antonella Aloi e Anna Maria Morsucci

Venerdì 29 settembre 2017 ore 18.30

Via Lorenzo il Magnifico, 50- Roma

Info e prenotazioni: a.aloi@ilvaloredelfemminile.it

Per il book teaser clicca qui: https://www.youtube.com

    PROGETTO PORTATORI DI UNICITA’

1° incontro con Andrea Pietrangeli

LIBERTA’

Presso Università “La Sapienza”- Via Salaria- Roma

6 e 7 ottobre 2017

Per informazioni: info@unicita.it

www.ilvaloredelfemminile.it

Altri articoli pubblicati su Emmegiischia da Silvana Lazzarino

http://www.emmegiischia.com/wordpress/ischia-patrizia-canola-al-museo-etnografico-del-mare/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/roma-i-musei-si-aprono-alla-musica/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/miro-sogno-e-colore-a-bologna/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/massimiliano-bartesaghi-e-le-sue-prospettive-urbane/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/roberto-barni-in-mostra-alla-galleria-poggiali/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/98293-2/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/la-belle-epoque-con-toulouse-lautrec-a-verona/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/torre-grossa-a-san-gimignano-un-viaggio-nel-medioevo/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/eugenia-serafini-e-valerio-bocci-a-tolfarte/

      Articoli pubblicati su ildispari24.it da Silvana Lazzarino

http://www.ildispari24.it/it/freedom-manifesto-per-raccontare-limmigrazione/

http://www.ildispari24.it/it/giornate-europee-del-patrimonio-a-villa-giulia-museo-nazionale-etrusco/

http://www.ildispari24.it/it/daniel-gonzalez-imaginary-country-a-milano/

http://www.ildispari24.it/it/egle-budvytyte-tra-ciglia-e-pensiero-in-mostra-a-roma/

http://www.ildispari24.it/it/festival-remover-roma-con-santiago/

http://www.ildispari24.it/it/festival-del-giornalismo-culturale-v-edizione/

http://www.ildispari24.it/it/alba-gonzales-e-il-premio-pianeta-azzurro-i-protagonisti-xvi-edizione/

http://www.ildispari24.it/it/mao-jianhua-una-suggestiva-mostra-al-complesso-del-vittoriano/

 

IL VALORE DEL FEMMINILE E IL PROGETTO UNICITA’

UNICITA’: SEMINARIO CON VIRGINIA VANDINI PRESIDENTE DE IL VALORE DEL FEMMINILE A ROMA MONTECITORIO

Lungo il corso della propria vita è fondamentale per raggiungere risultati, agire con consapevolezza e in piena libertà tenendo sempre presente l’altro quale persona con cui relazionarsi e costruire legami, per un arricchimento reciproco che nasce dal confronto, dallo scambio e dalla possibilità di rivedere i propri punti di vista. Per giungere ad una piena consapevolezza dell’importanza del confronto e scambio con l’altro sono necessarie l’ascolto, l’accoglienza, ma il primo ascolto deve avvenire dentro se stessi. Oggi sempre più prevalgono indifferenza e diffidenza che creano allontanamento con il rischio di far perdere la bellezza delle relazioni, dell’incontro con l’altro, nonché i veri obiettivi con cui realizzare progetti e scelte di vita.

Unicità seminario con Il Valore del Femminile

Solo con un confronto aperto e senza giudizio, guardando al rispetto reciproco si può dare spazio alla personalità di ciascuno, facendo affiorare nuove emozioni o semplicemente facendo riemergere quelle rimaste sopite per paure o false abitudini. A questi concetti che si possono sintetizzare con le parole amore, ascolto e accoglienza nel rispetto di se’ e degli altri, a partire da un percorso di consapevolezza dove gestire emozioni e punti di criticità, fa riferimento nel suo lavoro di counselor Virginia Vandini presidente dell’ASSOCIAZIONE IL VALORE DEL FEMMINILE e il suo staff.

Virginia Vandini, sociologa, counselor trainer, specializzata in counseling scolastico e consulente in psicogenealogia e costellazioni familiari, insieme ad Antonella Aloi, Elisa Mastrantonio,  Anna Filippini, Francesca Di Sarno, Giuseppina Occhiuto e Maria Lavinia Biasi, per citare alcuni nomi dello staff, attraverso corsi, seminari e attività propongono il “cammino del counseling” come percorso di crescita e rinascita in cui ciascuno possa ritrovare se stesso in armonia con l’altro. Un percorso arricchito da seminari, corsi, convegni per acquisire comprensione e consapevolezza di se stessi, affinché ognuno possa trovare la propria libertà per amarsi veramente e amare così anche gli altri. Nel cammino del counseling, i punti fondamentali per una rinascita culturale sostenibile in armonia con l’altro sono l’ascolto, l’accoglienza e l’amore, senza i quali nella vita quotidiana non si può costruire una vera e autentica comunicazione e un dialogo fatto di scambio e punti di vista anche diversi che vanno a creare interazione e arricchimento sul piano personale e sociale.

Tra gli incontri proposti da IL VALORE DEL FEMMINILE inerenti corsi di formazione, seminari volti a far acquisire consapevolezza, fiducia in se stessi per trovare anche il coraggio di cambiare, dopo quello dedicato alla presentazione del libro “LIBERAZIONE” di Andrea Pietrangeli tenutosi lo scorso 19 luglio presso la sede dell’Associazione, da non perdere è l’incontro sull’Unicità quale progetto di crescita interiore che sarà presentato a Roma il 27 luglio 2017 nell’Aula Aldo Moro di Montecitorio in piazza del Parlamento dalle ore 16 alle 19.30.

Unicità. seminario. Le eccellenze quali portatori di unicità

L’incontro PORTATORI DI UNICITA’ INDIVIDUA IL TALENTO SVILUPPA LA SOLIDARIETA’, patrocinato dal Senato della Repubblica e dalla Camera dei Deputati in collaborazione con l’Università di Roma “La Sapienza” si sofferma sul valore del progetto UNICITA ideato da Virginia Vandini, in cui è dato valore all’unicità di ogni singolo. Il progetto si propone quale formula educativa volta a ispirare le persone facilitandole nell’acquisizione di conoscenze, tecniche e strumenti e nello sviluppo di competenze e abilità per riconoscere la propria originalità e portare così i semi di questa esperienza nella vita di tutti i giorni. Ogni persona è portatrice di un proprio requisito unico da valorizzare, ogni persona ha in se diverse potenzialità da esternare e accrescere, L’incontro moderato da Maria Paola Raiola giornalista di RTL, dopo i saluti istituzionali di Elena Centemero Presidente Equality and Non Discrimination Commitee presso Consiglio d’Europa e del Prof Paolo De Nardis ordinario di Sociologia presso “la Sapienza” di Roma, lascerà spazio agli interventi da parte di testimonial straordinari per essere persone capaci di dare voce alla propria Unicità nei diversi settori. Accanto a Antonio Rezza e Flavia Mastrella, artisti e testimonial per l’Unicità nella cultura e a Pippo Pollina cantautore e musicista e testimonial per l’Unicità nell’arte, sono Patrizia Landini giornalista e direttore della Tv Via Vai (sharing values) testimonial per l’Unicità nella comunicazione, Elisabetta Nistri Presidente della WFWP Federazione delle Donne per la Pace nel Mondo in Italia, Giuseppe Calì Presidente della Fondazione delle Famiglie per la Pace nel Mondo e l’Unificazione e testimonial per l’Unicità nel sociale, Giuliana Conforto Astrofisica e testimonial per l’Unicità nella scienza e ancora Giangiuseppe Natile Corporate Financial Strategist, testimonial per l’Unicità nell’imprenditoria e Francesco Totti Calciatore e Testimonial per l’Unicità nello sport.

A chiudere l’incontro saranno i portatori di Unicità Andrea Pietrangeli, Antonella Aloi, Matteo Ficara, Francesca di Sarno e Daniel Lumera.

Silvana Lazzarino

PORTATORI DI UNICITA’

INDIVIDUA IL TALENTO SVILUPPA LA SOLIDARIETA’

Aula Aldo Moro di Montecitorio,

Roma Piazza del Parlamento

Giovedì 27 luglio 2017 dalle ore 16.00 alle 19-30

Per ulteriori informazioni consultare il sito: www.ilvaloredelfemminile.it; telefono 340/5888027  Accreditamento entro il 24 luglio a: press@unicita.it

Altri articoli pubblicati su Emmegiischia da Silvana Lazzarino

http://www.emmegiischia.com/wordpress/lettura-interattiva-con-magic-blue-ray/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/97273-2/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/morhena_-solo-un-po-di-rabbia-e-gia-un-successo/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/artemisia-gentileschi-e-milena-petrarca-a-pozzuoli/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/fulvio-bernardini-al-micro-arti-visive-di-roma/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/dispari-2017-06-12/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/gioco-damore-di-angela-tiberi-a-pontinia/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/menzione-donore-silvana-lazzarino/

 

LA WFWP: ESSERE IL CAMBIAMENTO OGGI

CONVEGNO:  UGUAGLIANZA, EDUCAZIONE, LAVORO, DIRITTI DEI MINORI

A PARTIRE DAL CAMBIAMAENTO

 In una società dove sempre più si avvertono egoismi, indifferenza, abuso di potere, spesso causa di terrore e violenza, si fa strada il bisogno di educare al rispetto guardando ai diritti di ciascun individuo per vivere in armonia e serenità, verso un futuro di collaborazione, fiducia e stima anche tra i generi, in un’ottica di arricchimento. Tutto questo a partire dalla volontà di cambiare di mettersi in discussione riconoscendo l’uguaglianza ad ogni livello della società. A partire da questo valore la WFWP. Federazione delle Donne per la Pace nel Mondo di cui è presidente la Dott.ssa Elisabetta Nistri, prende parte al Convegno “ESSERE IL CAMBIAMENTO OGGI: UGUAGLIANZA. EDUCAZIONE, LAVORO, DIRITTI DEI MINORI” che si svolgerà a Roma il 15 marzo 2017 presso la Sala del Refettorio di Palazzo San Macuto (Camera dei Deputati) in via del Seminario  76 dalle ore 14.00 alle 18.00.

Convegno con la WFWP di Elisabetta Nistri
Convegno con la WFWP di Elisabetta Nistri

Promosso dall’On. Eleonora Bechis, della Commissione Parlamentare per l’Infanzia e l’Adolescenza,  presente per i saluti istituzionali, il convegno, moderato da Giuseppe Calì, mette in luce l’importanza del cambiamento considerando in particolare l’uguaglianza quale obiettivo da raggiungere in ogni settore con particolare attenzione alle peculiarità femminili anche entro il contesto lavorativo. Al fine di raggiungere un’uguaglianza che rispetti le diversità in ogni ambito, riconoscendo l’altro quale fonte di arricchimento nel rispetto della sua individualità e unicità, è necessaria un’educazione mirata. Rispetto che deve essere garantito anche nei confronti dei minori facendo valere i loro diritti, troppo spesso negati.

Gli interventi, tutti interessanti, preceduti dalla presentazione di Maria Gabriella Mieli VicePresidente della WFWP Italia, si aprono con il contributo di Claudia Corinna Benedetti Presidente ONPS (Osservatorio Nazionale Permanente sulla Sicurezza) volto a sottolineare l’importanza  dei “DIRITTI DEI MINORI: minori da considerarsi individui nella loro D.15 marzo 2017 Locandinacompletezza parte della società cui spetta protezione e assistenza. Segue Virginia Vandini, Presidente de IL VALORE DEL FEMMINILE, Direttrice “Centro Italiano Counseling Umanistico“ che tratterà l’ascolto e l’accoglienza necessarie per scoprire l’unicità in ciascun individuo. Sensibilizzare e responsabilizzare verso una società che guardi al rispetto di ciascun individuo è affrontato da Flora Grassivaro: Presidente WFWP Padova : “FOCUS  2030.

Maria Grazia De Angelis Presidente AISLO (Associazione Italiana di studio del Lavoro per lo Sviluppo Organizzativo, si soffermerà sulle sfide del lavoro di oggi tra etica, interculturalità e innovazione; mentre Marta Rodriguez, Direttrice ISSD (Istituto di Studi Superiori sulla Donna) parlerà di: “Gender equality? I modelli di riferimento”.  L’educazione al cambiamento a partire da principi etici è il filo conduttore del discorso di Elisabetta Nistri: Presidente WFWP Italia che chiuderà il dibattito.

Un percorso di crescita personale e collettiva che guarda ad una cultura dei diritti umani da difendere, rispettare e promuovere.

Silvana Lazzarino

PRPGRAMMA DEL CONVEGNO

Claudia Corinna Benedetti: Presidente ONPS (Osservatorio Nazionale Permanente sulla Sicurezza) “DIRITTI DEI MINORI: educazione, protezione, assistenza e partecipare alla società”.

Virginia Vandini: Presidente IL VALORE DEL FEMMINILE, Direttrice Centro Italiano Counseling Umanistico “Dal pregiudizio all’ascolto per la scoperta dell’unicità in noi e nell’altro

Flora Grassivaro: Presidente WFWP Padova : “FOCUS 2030: sensibilizzare, responsabilizzare

Maria Grazia De Angelis: Presidente AISLO (Associazione Italiana di studio del Lavoro per lo Sviluppo Organizzativo, ” LE SFIDE DEL LAVORO OGGI: interculturalità, innovazione ed etica

Marta Rodriguez: Direttrice ISSD (Istituto di Studi Superiori sulla Donna): “Gender equality? I modelli di riferimento”.    

Elisabetta Nistri: Presidente WFWP Italia “Il coraggio del cambiamento: è ancora possibile un’ educazione all’Etica?”

Convegno

ESSERE IL CAMBIAMENTO OGGI: UGUAGLIANZA. EDUCAZIONE, LAVORO, DIRITTI DEI MINORI

Sala del Refettorio di Palazzo San Macuto (Camera dei Deputati)

Via del Seminario  76. Roma

Mercoledì 15 marzo 2017 , dalle ore 14.00 alle 18.00

Per l’accesso in sala è necessario accreditarsi a wfwproma@gmail.com, comunicando nome e cognome ed eventuale associazione, si ricorda che agli uomini è richiesto indossare giacca e cravatta. per informazioni: WFWP: Alessia Presciutti ce..366/8357804; wfwproma@gmail.com

LA WFWP

La Federazione delle Donne per la Pace nel Mondo (WFWP) di cui è presidente la Dott.ssa Elisabetta Nistri, nei diversi convegni, seminari e incontri solitisi a livello nazionale ed itnernazionale in cui sono coinvolte ambasciate e importanti rappresentanti delle istituzioni, affronta diverse tematiche dalla pace alla solidarietà, dalla famiglia ai diritti, per promuovere un futuro in cui al centro sia l’uomo volto ad incontrare e confrontarsi con l’altro a partire dalle sue diversità da cui trarre arricchimento e maggior saggezza.

 

ASCOLTO E CONSAPEVOLEZZA CON IL VALORE DEL FEMMINILE

PERCORSI PER TROVARE CONSAPEVOLEZZA DELLE PROPRIE EMOZIONI E FIDUCIA

Considerato nella sua unicità in quanto essere bio-psico-sociale, l’individuo trova la propria realizzazione all’interno di una società in cui avvertire accoglienza, ascolto e integrazione a partire dall’incontro tra energia maschile e femminile. Sono proprio questi valori quali l’ascolto, l’accoglienza e la condivisione a guidare l’uomo verso la cura di se stesso e degli altri, necessarie per vivere in armonia .

percorsi IL VALORE DEL FEMMINILE Caterina Lattanzio
percorsi IL VALORE DEL FEMMINILE
Caterina Lattanzio

L’ascolto e l’accoglienza oggi più che mai sono fondamentali per vivere in armonia e nel rispetto di se’ e degli altri. In questi ultimi anni sempre più la società sta perdendo di vista l’importanza della comunicazione, quella verbale fatta di scambio diretto tra persone, per seguire standard di vita sempre più frenetici che rischiano di allontanare le persone, spesso indifferenti a quanto accade loro intorno. Uscire da egoismi e isolamenti non sempre è facile poiché bisogna dare fondo alle proprie risorse, acquisendo consapevolezza dei propri punti di criticità e dei propri valori per gestire al meglio il percorso di vita, aprendosi  così all’ascolto e all’accoglienza. Verso un’ottica di ascolto di se’ e degli altri, a partire da un percorso di consapevolezza di se’ dove gestire emozioni e punti di criticità, conduce l’insieme delle attività proposte dal VALORE DEL FEMMINILE, associazione senza fini di lucro, di cui è presidente Virginia Vandini, direttore Centro Italiano Counseling Umanistico. Sociologa, counselor trainer, specializzata in counseling scolastico e consulente in psicogenealogia e costellazioni familiari, Virginia Vandini, insieme ad Antonella Aloi, Elisa Mastrantonio, Francesca Di Sarno, Caterina Lattanzio e Giuseppina Occhiuto, per citare alcuni nomi dello staff, attraverso corsi, seminari e attività, propongono il “cammino del Counseling,come percorso di crescita e rinascita, unitamente a corsi di formazione, laboratori e seminari, in cui ciascuno possa ritrovare se stesso in armonia con l’altro. .  Da sottolineare i laboratori tenuti da Virginia Vandini sul Confine tra sogno e realtà del 23 febbraio (dalle ore 20.00 alle 21.30) e quello sperimentale di Psicosofia di Antonella Aloi, Counselor Professionista S.I.Co, psicologa, esperta di Artcounseling in programma il 24 febbraio dalle 19.30 alle 21 .00). Durante il laboratorio sul confine tra sogno e realtà, Virginia Vandini a partire dal metodo jungian-senoi presentato nel libro “Il potere dei sogni” di Strephon Kaplan – Williams, spiegherà come si possano elaborare i sogni per scoprirne il loro significato e come riattualizzare nella quotidianità le immagini interiori emerse attraverso gli stessi sogni per non perdere di vista comportamenti legati al proprio se’ originario. Il laboratorio sperimentale di Psicosofia condotto da Antonella Aloi alla riscoperta del significato originario della psiche attraverso la sophia, in particolare tratterà dello yoga e della sua capacità di armonizzare corpo, anima e spirito.

Percorsi con IL VALORE DEL FEMMINILE Francesca di Sarno
Percorsi con IL VALORE DEL FEMMINILE
Francesca di Sarno
percorsi con IL VALORE DEL FEMMINILE Antonella Aloi
percorsi con IL VALORE DEL FEMMINILE
Antonella Aloi

Dopo il fine settimana del 25 e 26  febbraio con le ore dedicate alla formazione in Counseling che rientra nel programma della Scuola di Counseling umanistico, la settimana successiva si apre il 27 febbraio con il corso di formazione teorico- esperenziale Emozioni e relazioni  condotto da Francesca di Sarno,  counselor Trainer Psico-Corporea specializzata in Teatro-Counseling, Tecniche di rilassamento e Costellazioni Sistemico Familiari, dove si parlerà di come acquisire consapevolezza gestendo le emozioni a partire dal rapporto di coppia guardando a quelle ferite legate all’infanzia che, se non riconosciute e guarite, possono arrecare .disturbo alle relazioni di coppia. Da non perdere l’incontro del 4 marzo dal titolo 7 PASSI CREATIVI VERSO L’ESSENZA con Caterina Lattanzio, psicologa e professional Counselor, che nei suoi “percorsi creativo-esperienziali” in cui tecniche tradizionali di psicologia si alternano a tecniche motivazionali e rituali antichi, mira a far raggiungere una maggiore consapevolezza di sé, con particolare attenzione ai segni in parte “invisibili” che il corpo rivela dove si nascondono le emozioni. Il Laboratorio Esperienziale, 7 PASSI CREATIVI VERSO L’ESSENZA iniziato lo scorso ottobre 2016 che si volge a Roma nella sede de “Il Valore del Femminile (in Via Lorenzo il Magnifico ,50) è un percorso per incominciare a guardare dentro se stessi e far si che la mente si liberi da vecchi schemi e condizionamenti imposti, ma anche da paure, inconsciamente causa di ansia. Nel laboratorio viene dato ampio spazio alla pratica confluendo sui quattro piani: fisico, emotivo, mentale e spirituale che costituiscono l’OLOS (interezza). E’ necessario ritrovarsi e riconoscersi guardando dentro se stessi per riscoprire la propria unicità necessaria per valorizzare qualità, idee, motivazioni, Da qui è la volta di un nuovo inizio. Il corso mira a sviluppare competenze e punti di forza individuali necessari per incrementare capacità di tolleranza e resistenza anche nell’elaborare le avversità della vita. Questa acquisizione di consapevolezza delle proprie qualità, unita al saper fronteggiare gli ostacoli permette di raggiungere uno spazio di guarigione, speranza e armonia con se stessi e gli altri.  Il fine è quello di suggerire gli strumenti per imparare ad ascoltarsi per acquisire consapevolezza assumendosi responsabilità di scelte e comportamenti in piena libertà, senza perdere di vista il rispetto per se stessi. Il corso con incontri a cadenza quindicinale ciascuno di due ore e mezza prevede anche delle sessioni individuali.

Attraverso le diverse attività proposte da Virginia Vandini e dall’Associazione “Il Valore del Femminile” tra incontri, seminari, convegni e la Scuola di Counseling, unitamente ad una nutrita esperienza sul campo, viene proposto un percorso di comprensione e consapevolezza di sé, stima e sicurezza per essere in armonia con gli altri e la società.

Silvana Lazzarino

IL VALORE DEL FEMMINILE

  • Il laboratorio sul confine tra sogno e realtà

con  Virginia Vandini; 23 febbraio 2017. Per informazioni: v.vandini@ilvaloredelfemminile.it

  • Il laboratorio sperimentale di Psicosofia

 condotto da Antonella Aloi.,24 febbraio 2017 Per informazioni: a.aloi@ilvaloredelfemminile.it

  • Corso di formazione teorico- esperenziale Emozioni e relazioni

condotto da Francesca di Sarno,; 27 febbraio 2017   Per informazioni: f.disarno@ilvaloredelfemminile.it

  • 7 PASSI CREATIVI VERSO L’ESSENZA

 condotto da Caterina Lattanzio; 4 marzo 2017 Per informazioni: c.lattanzio@ilvaloredelfemminile.it

Il Valore del femminile

Roma, Via Lorenzo il Magnifico, 50 (Metro B)

Altri articoli pubblicati su Emmegiischia

http://www.emmegiischia.com/wordpress/successo-per-lo-spettacolo-a-roma-lisola-dei-fiori/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/dispari-2017-02-20/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/il-dispari-2017-02-13/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/successo-premio-comunicare-leuropa/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/isa-grassano-e-litalia-raccontata-nel-suo-libro/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/fosforo-portatore-di-luce-mostra-al-museo-di-chimica/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/daniele-da-volterra-alla-galleria-corsini/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/il-dispari-2017-02-06/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/maestro-andrea-trisciuzzi-scultura-pittura/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/la-seduzione-dellimmagine-silvana-lazzarino/

Articoli pubblicati su ildispari24.it da Silvana

http://www.ildispari24.it/it/successo-per-il-premio-comunicare-leuropa/

http://www.ildispari24.it/it/il-dispari-2017-02-06/

http://www.ildispari24.it/it/forse-non-tutti-sanno-che-in-italia-il-nuovo-libro-di-isa-grassano/

http://www.ildispari24.it/it/fosforo-portatore-di-luce-mostra-di-paola-de-rosa/

http://www.ildispari24.it/it/daniele-da-volterra-alla-galleria-corsini/

http://www.ildispari24.it/it/art-walk-2017-alba-gonzales-e-patrizia-canola/

http://www.ildispari24.it/it/michelangelo-antonioni-rassegna-alla-casa-del-cinema-di-roma/

http://www.ildispari24.it/it/la-seduzione-dellimmagine-silvana-lazzarino/

http://www.ildispari24.it/it/premio-comunicare-leuropa-a-roma/

http://www.ildispari24.it/it/paola-de-rosa-e-i-portatori-di-luce/

http://www.ildispari24.it/it/il-maestro-andrea-trisciuzzi-espione-a-roma-sala-da-feltre-open-art/

http://www.ildispari24.it/it/la-seduzione-dellimmagine/

http://www.ildispari24.it/it/spettacolo-sulla-memoria-ebraica-teatro-villa-torlonia/

http://www.ildispari24.it/it/il-dispari-2017-01-30/

http://www.ildispari24.it/it/spettacolo-sulla-memoria-ebraica-teatro-villa-torlonia/

           

 

 

IL VALORE DEL FEMMINILE

IL VALORE DEL FEMMINILE

7 passi creativi verso l’essenza con Caterina Lattanzio

L’ascolto e l’accoglienza oggi più che mai sono fondamentali per vivere in armonia e nel rispetto di se’ e degli altri. In questi ultimi anni sempre più la società sta perdendo di vista l’importanza della comunicazione, quella verbale fatta di scambio diretto tra persone, seguendo standard di vita sempre più incalzanti e frenetici che rischiano di creare dei punti di separazione tra le persone, spesso indifferenti a quanto accade loro intorno. Tutto questo porta un senso di desolazione e solitudine che incidono sulla sfera emotiva e

 IL VALORE DEL FEMMINILE Virginia Vandini
IL VALORE DEL FEMMINILE
Virginia Vandini

comportamentale: da qui il bisogno di guardare oltre e uscire da questo egoismo che in diversi contesti crea solo distanze. Per proiettarsi verso l’ascolto e l’accoglienza è fondamentale conoscere se stessi a fondo e acquisire quella consapevolezza di sé che aiuta a gestire al meglio il proprio percorso di vita.

A guidare verso una consapevolezza di sé per una rinascita acquisendo sicurezza e capacità di gestire al meglio punti di criticità in un’ottica di ascolto e accoglienza necessarie per essere aperti allo scambio e al confronto costruttivo con gli altri, sono le attività svolte da Virginia Vandini Presidente dell’Associazione Il Valore del Femminile e direttore Centro Italiano Counseling Umanistico.

Virginia Vandini, sociologa, counselor trainer, specializzata in counseling scolastico e consulente in psicogenealogia e costellazioni familiari, insieme ad Antonella Aloi, Elisa Mastrantonio, Francesca Di Sarno e Giuseppina Occhiuto, per citare alcuni nomi dello staff, attraverso corsi, seminari e attività propongono il “cammino del counseling” come percorso di crescita e rinascita in cui ciascuno possa ritrovare se stesso in armonia con l’altro.

Ascolto e accoglienza verso l’altro, come sostiene Caterina Lattanzio, psicologa e Professional Counselor, sono determinanti per favorire il cambiamento. A riguardo infatti i corsi da lei proposti sono “percorsi creativo-esperienziali dove tecniche tradizionali di psicologia si alternano a tecniche motivazionali e rituali antichi dando vita a percorsi di consapevolezza originali e particolarmente efficaci”. Tra i corsi di formazione, seminari proposti dal VALORE DEL FEMMINILE, volti a far acquisire consapevolezza, fiducia in se stessi per trovare anche il coraggio di cambiare, tutti molto interessanti va citato il

IL VALORE DEL FEMMINILE Caterina Lattanzio
IL VALORE DEL FEMMINILE
Caterina Lattanzio

Laboratorio Esperienziale, 7 PASSI CREATIVI VERSO L’ESSENZA ideato e condotto da Caterina Lattanzio in programma a partire dal prossimo 1 ottobre a Roma nella sede de “Il Valore del Femminile” (in Via Lorenzo il Magnifico ,50). Un percorso/laboratorio per iniziare a guardare dentro se stessi e far si che la mente si liberi da vecchi schemi e condizionamenti imposti, ma anche da paure inconsciamente causa di ansia, dove sarà dato ampio spazio alla pratica confluendo sui quattro piani: fisico, emotivo, mentale e spirituale che costituiscono l’OLOS (interezza). E’ necessario ritrovarsi e riconoscersi guardando dentro se stessi per riscoprire la propria unicità necessaria per valorizzare qualità, idee, motivazioni, Da qui è la volta di un nuovo inizio. Il corso mira a sviluppare competenze e punti di forza individuali necessari per incrementare capacità di tolleranza e resistenza anche nell’elaborare le avversità della vita. Questa acquisizione di consapevolezza delle proprie qualità, unita al saper fronteggiare gli ostacoli permette di raggiungere uno spazio di guarigione, speranza e armonia con se stessi e gli altri.  Il fine è quello di suggerire gli strumenti per imparare ad ascoltarsi per acquisire consapevolezza assumendosi responsabilità di scelte e comportamenti in piena libertà, senza perdere di vista il rispetto per se stessi. Il corso che inizierà il 1 ottobre prevede incontri con cadenza quindicinale ciascuno di due ore e mezza, Al termine del corso verrà rilasciato un certificato di partecipazione e per quanti lo desiderino si potranno seguire delle sessioni individuali al fine di dare valore aggiunto alla proposta formativa.

Attraverso le diverse attività proposte da Virginia Vandini e dall’Associazione “Il Valore del Femminile” tra incontri, seminari, convegni e la Scuola di Counseling, unitamente ad una nutrita esperienza sul campo, viene proposto un percorso di comprensione e consapevolezza di sé, stima e sicurezza per essere in armonia con gli altri e la società.

Silvana Lazzarino

 

IL VALORE DEL FEMMINILE

7 PASSI CREATIVI VERSO L’ESSENZA

 con Caterina Lattanzio

Il Valore del femminile

Roma, Via Lorenzo il Magnifico, 50 (Metro B)

Orario dalle 10.30- 13.00; 15.30-18.00

sabato 1 ottobre 2016

prenotazione obbligatoria,

per informazioni scrivere a: c.lattanzio@ilvaloredelfemminile.it

      

Altri articoli pubblicati su Emmegiischia

http://www.emmegiischia.com/wordpress/vita-ed-emozione-nei-disegni-di-frangi/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/giornate-europee-del-patrimonio/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/anghelopoulos-a-meeting-art/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/sara-santostasi-al-premio-musa-dargento/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/pignatelli-torna-pietrasanta/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/premio-pianeta-azzurro/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/giovanni-kronenberg/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/ritmi-doriente-con-koji-yamamoto/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/viagggio-attraverso-le-stelle/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/photofestival-16-edizione/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/78836-2/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/elisa-barone-avvocato-e-scrittrice/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/yahon-chang/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/patrizia-canola/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/la-venere-tatuata-di-fabio-viale/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/fabio-viale/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/il-dispari-2016-07-04/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/dispari-2016-06-13/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/il-dispari-2016-06-06/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/giovanni-masotti/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/oggi-domani/

 

Articoli pubblicati su ildispari24.it da Silvana

http://www.ildispari24.it/it/frangi-disegni-tra-bellezza-e-storia/

http://www.ildispari24.it/it/sara-santostasi/

http://www.ildispari24.it/it/anghelopoulos-a-meeting-e-arte/

http://www.ildispari24.it/it/giornate-europee-del-patrimonio/

http://www.ildispari24.it/it/il-dispari-2016-09-12/

http://www.ildispari24.it/it/premio-pianeta-azzurro-xv-edizione/

http://www.ildispari24.it/it/giovanni-kronenberg/

http://www.ildispari24.it/it/ritmi-doriente-con-koji-yamamoto/

 http://www.ildispari24.it/it/daniela-prata-e-andrea-gottardi

http://www.ildispari24.it/it/serata-photofestival/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/dispari-2016-08-22/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/dispari-2016-08-15/

http://www.ildispari24.it/it/la-venere-tatuata-di-fabio-viale/

http://www.ildispari24.it/it/larte-irregolare/

http://www.ildispari24.it/it/giovanni-frangi/

http://www.ildispari24.it/it/franco-micalizzi/

http://www.ildispari24.it/it/fabio-viale/

http://www.ildispari24.it/it/simone-sraglia/

http://www.ildispari24.it/it/kinkaleri-performer/

http://www.ildispari24.it/it/libri-e-stampe/

http://www.ildispari24.it/it/lorlando-furioso/

http://www.ildispari24.it/it/incontriamoci/

http://www.ildispari24.it/it/manfredi-beninati/

http://www.ildispari24.it/it/cori-e-poesia-nel-campanile-di-giotto-per-cantare-lamore-che-unisce/

http://www.ildispari24.it/it/alba-gonzales/

http://www.ildispari24.it/it/estate-lungo-il-tevere/

http://www.ildispari24.it/it/amore-ascolto-e-accoglienza/

http://www.ildispari24.it/it/larte-irregolare/

http://www.ildispari24.it/it/il-dispari-2016-06-20/

http://www.ildispari24.it/it/festa-della-famiglia/

http://www.ildispari24.it/it/giovanni-masotti/

http://www.ildispari24.it/it/httpwww-emmegiischia-comwordpress2x1000-allassociazione-culturale-il-dragone/

http://www.ildispari24.it/it/il-dispari-2016-06-13/

http://www.ildispari24.it/it/lo-sguardo-di-anghelopoulos/

http://www.ildispari24.it/it/oggi-domani/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/il-dispari-2016-06-06/

http://www.ildispari24.it/it/rondinone/

http://www.ildispari24.it/it/monlus-onlus/

http://www.ildispari24.it/it/van-gogh-alive/

 

     

 

 

 

Seme creativo

UN “SEME CREATIVO” PER RITROVARE LA PARTE PIU’ INTIMA DI SE STESSI

INCONTRO NELLEQUINOZIO DI PRIMAVERA

CON L’ASSOCIAZIONE “IL VALORE DEL FEMMINILE”

 

La vita è un bene prezioso e come tale va vissuta fino in fondo cogliendo ogni suo aspetto positivo o negativo attraverso cui trarre esperienza per migliorarsi e costruire il proprio futuro.

Incamminandosi entro un percorso spesso fatto di sfide ed ostacoli si è messi alla prova, ma è da qui che si riparte per un arricchimento interiore. Di sfide e di prove le donne ne hanno affrontate tante: basti pensare come a partire dagli anni Cinquanta con costanza e nel corso degli anni esse abbiano saputo conquistarsi gli stessi diritti degli uomini, diritti civili e sociali, tra cui il diritto al lavoro che ha loro permesso di mostrare le proprie risorse e capacità, affermandosi tanto nella politica, quanto in ambito

Virginia Vandini Presidente dell'Associazione Il Valore del Femminile
Virginia Vandini
Presidente dell’Associazione Il Valore del Femminile

imprenditoriale, ricoprendo ruoli che prima erano impensabili. Sempre più le donne si stanno affermando nel campo della medicina e della scienza, ma anche in politica ricoprendo ruoli di rilievo. In questi ultimi anni la donna si è ritagliata un ruolo sempre più preciso e significativo con funzioni dirigenziali a dimostrazione di come talento e capacità possano superare qualsiasi barriera ideologica e sociale.

In ogni gesto, azione, in ogni loro pensiero le donne svelano un universo di emozioni a testimoniare storie ed esperienze di vita ognuna con caratteristiche diverse dove si leggono accanto alla determinazione e al coraggio, momenti di sofferenza e dolore. Ma l’essere riuscite a valorizzare se stesse è stato possibile perché fin dall’inizio le dome hanno creduto e continuano a credere in se stesse, facendo leva e affidamento sulle proprie capacità in collaborazione con gli altri che siano donne o uomini. Collaborazione fra i due sessi quanto mai necessaria per costruire un futuro in cui camminare insieme condividendo occasioni di crescita per migliorare valorizzando se stessi e riscoprendo le proprie emozioni anche grazie agli altri. Sulla scia di questo discorso che ha animato parte del convegno, tenutosi lo scorso 8 marzo 2016 alla “Sapienza” facoltà di Sociologia e Comunicazione “Logos, Eros e Intimità”. Il senso della relazione, organizzato dall’Associazione il Valore del Femminile di cui è Presidente Virginia Vanidni direttore Centro Italiano Counseling Umanistico, il prossimo 20 marzo 2016 proprio in coincidenza con l’Equinozio di Primavera la stessa Associazione di Virginia Vandini ha programmato un incontro volto a ridare voce a quella parte più intima di noi stessi da cui nasce ogni spunto emotivo e creativo.immagine equinozio di primavera incontro 20 marzo

L’incontro nell’EQUINOZIO DI PRIMAVERA per connettersi al proprio seme e permettere che sbocci e dia i suoi frutti, sarà condotto da Virginia Vandini e Maria Lavinia Biasi che presenteranno diversi interventi sul tema relativo alla parte più intima di se stessi quale fonte per migliorare la propria qualità di vita. L’incontro ad ingresso libero in Via Lorenzo il Magnifico, 50 a Roma dalle 19.00 alle 21.00 sarà un modo per rafforzare la fiducia in se stessi dando spazio alle proprie

potenzialità da cui ripartire facendo vibrare quel “seme creativo” insito in ciascuno di noi.

L’incontro vuole essere un modo per trovare le chiavi di lettura per connettersi al proprio seme dando ad esso la possibilità di sbocciare e produrre frutti. Un percorso di crescita interiore che, aiutando i presenti a dare voce alla parte più intima di se stessi, permetterà loro di far affiorare e poi emergere il proprio talento creativo vivendo in connessione con la propria vibrazione animica.

Quanti vorranno prendere parte a questo incontro, così prezioso per sottolineare il valore della vita, potranno portare il proprio seme scelto dal fioraio, o presso un’azienda agricola o anche al supermercato.

Per esigenze organizzative si richiede la prenotazione all’evento scrivendo a: v.vandini@ilvaloredelfemminile.com.

Silvana Lazzarino

 

INCONTRO NELL’EQUINOZIO DI PRIMAVERA

per connettersi al proprio seme e permettere che sbocci e dia i suoi frutti

Organizzato dall’Associazione Il Valore del Femminile

Presidente Virginia Vandini

Intervengono Virginia Vandini e Maria Lavinia Biasi

Roma- Via Lorenzo il Magnifico, 50

domenica 20 marzo 2016

dalle 19.00 alle 21.00

Ingresso libero

Prenotazioni a: v.vandini@ilvaloredelfemminile.com

alcuni articoli di Silvana Lazzarino

 

http://www.ildispari24.it/it/convegno-8-marzo/

 http://www.ildispari24.it/it/marco-tullio-barboni/

http://www.ildispari24.it/it/escher-a-treviso/

 http://www.ildispari24.it/it/francesco-vaccarone-e-la-poesia-visiva/

 http://www.ildispari24.it/it/ugolina-ravera/

http://www.ildispari24.it/it/concerto-a-roma/

http://www.ildispari24.it/it/tinto-brass-uno-sguardo-libero/

http://www.ildispari24.it/it/il-poeta-dellanno-2015/

http://www.ildispari24.it/it/de-chirico-a-ferrara/