“MEGUMI. STORIE DI RAPIMENTI E SPIE DELLA COREA DEL NORD” DI ANTONIO MOSCATELLO

Storia di Megumi, 13enne rapita dalle spie di Pyongyang , presentazione Enoteca Letteraria Quattro Fontane

Dopo il grande successo alla presentazione presso il Circolo degli Esteri della Farnesina a Roma organizzato dal diplomatico Mario Vattani, il libro del giornalista Antonio Moscatello  “MEGUMI. STORIE DI RAPIMENTI E SPIE DELLA COREA DEL NORD” in cui si parla di spionaggi e rapimenti, sarà protagonista sempre nella Capitale della Rassegna Iplac che si svolgerà presso l’Enoteca Letteraria Quattro Fontane il 25 febbraio 2018 alle ore 18.30. La presentazione di questo interessante libro di inchiesta che ha acceso un faro sulla Corea del Nord, uno dei paesi più enigmatici del mondo, sarà condotta da Laila Scorcelletti,  preziosa Consigliera del Lazio e dal Giornalista Gian Luca Mealli.

MEGUMI istorie di rapimenti e spie.. di Antonio Moscatello
“MEGUMI storie di rapimenti e spie della Corea del Nord”.
di Antonio Moscatello

La storia. Nella città giapponese di Niigata, la sera del 15 novembre del 1977, una ragazzina di 13 anni scompare nel nulla. Di lei nessuna traccia, ne’ la polizia, né i genitori malgrado le intense ricerche supportate da pubblicazioni della sua foto sui giornali e appelli televisivi, riescono a scoprire qualcosa; fino a quando, vent’anni dopo, una notizia sconvolgente: Megumi Yokota è stata rapita da agenti infiltrati dalla Corea del Nord. Attualmente il governo nordcoreano la dichiara deceduta, ma a riguardo non vi sono riscontri certi e i genitori anziani continuano a cercare la verità. Un evento questo di grande spessore che si presenta quale occasione per venire a conoscenza dei dettagli agghiaccianti su cui si fondava il programma di rapimenti realizzato dal regime di Pyongyang negli anni ’70 e  ’80, di cui le vittime sono stati semplici cittadini in Giappone, in Corea del Sud, ma anche altrove, persino in Italia. L’autore Antonio Moscatello con attenzione conduce il lettore passo dopo passo lungo le ricerche per ritrovare la ragazzina scomparsa/rapita, evidenziando la sofferenza dei suoi genitori, mettendo in luce segreti, inganni e contraddizioni di un paese tra i più enigmatici del mondo, ancora avvolto da un velo di mistero e di cui restano diverse incognite.

Alla presentazione seguirà il brindisi offerto da Tonino Puccica e poi, per coloro che lo gradissero, sarà possibile partecipare alla cena conviviale con cibo cucinato in casa, vino imbottigliato e atmosfera magica per soli 10 Euro. Per la cena è richiesta la prenotazione entro venerdì 23 febbraio.

Silvana Lazzarino

 

PER LA RASSEGNA IPLAC

PRESENTAZIONE DEL LIBRO

MEGUMI. STORIE DI RAPIMENTI E SPIE DELLA COREA DEL NORD” (Editore Rogiosi)

di ANTONIO MOSCATELLO

Enoteca Letteraria Quattro Fontane,

Via di Quattro Fontane 130 – Roma

domenica 25 febbraio 2018 ore 18.30

Ingresso libero

Per le prenotazioni alla cena chiamare entro venerdì 23 febbraio Maria Rizzi 3475789139 – Tonino Puccica: 3494328664. 06/45435015.

 

Altri articoli pubblicati su Emmegiischia da Silvana Lazzarino

http://www.emmegiischia.com/wordpress/ischia-patrizia-canola-al-museo-etnografico-del-mare/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/roma-i-musei-si-aprono-alla-musica/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/miro-sogno-e-colore-a-bologna/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/massimiliano-bartesaghi-e-le-sue-prospettive-urbane/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/roberto-barni-in-mostra-alla-galleria-poggiali/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/98293-2/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/la-belle-epoque-con-toulouse-lautrec-a-verona/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/torre-grossa-a-san-gimignano-un-viaggio-nel-medioevo/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/eugenia-serafini-e-valerio-bocci-a-tolfarte/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/stargate-di-fabio-viale-a-pietrasanta/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/lettura-interattiva-con-magic-blue-ray/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/97273-2/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/morhena_-solo-un-po-di-rabbia-e-gia-un-successo/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/artemisia-gentileschi-e-milena-petrarca-a-pozzuoli/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/fulvio-bernardini-al-micro-arti-visive-di-roma/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/dispari-2017-06-12/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/gioco-damore-di-angela-tiberi-a-pontinia/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/menzione-donore-silvana-lazzarino/

 

 

Articoli pubblicati su ildispari24.it da Silvana Lazzarino

 

http://www.ildispari24.it/it/freedom-manifesto-per-raccontare-limmigrazione/

http://www.ildispari24.it/it/giornate-europee-del-patrimonio-a-villa-giulia-museo-nazionale-etrusco/

http://www.ildispari24.it/it/daniel-gonzalez-imaginary-country-a-milano/

http://www.ildispari24.it/it/egle-budvytyte-tra-ciglia-e-pensiero-in-mostra-a-roma/

http://www.ildispari24.it/it/festival-remover-roma-con-santiago/

http://www.ildispari24.it/it/festival-del-giornalismo-culturale-v-edizione/

http://www.ildispari24.it/it/alba-gonzales-e-il-premio-pianeta-azzurro-i-protagonisti-xvi-edizione/

http://www.ildispari24.it/it/mao-jianhua-una-suggestiva-mostra-al-complesso-del-vittoriano/

http://www.ildispari24.it/it/andrea-trisciuzzi-realizza-il-premio-per-il-primo-memorial-oliviero-beha-assegnato-a-filippo-simeoni/

http://www.ildispari24.it/it/premio-nazionale-musa-dargento-2-edizione/

http://www.ildispari24.it/it/rassegna-internazionale-arte-e-letteratura-a-cava-de-tirreni/

http://www.ildispari24.it/it/la-magia-del-colore-dei-dipinti-di-patrizia-canola-ad-ischia/

http://www.ildispari24.it/it/musica-nei-musei-a-roma-tra-classica-e-popolare/

http://www.ildispari24.it/it/solidarieta-e-spettacolo-con-il-photofestival-attraverso-le-pieghe-del-tempo/

http://www.ildispari24.it/it/miro-sogno-e-colore-in-mostra-a-bologna-palazzo-albergati/

http://www.ildispari24.it/it/geometrie-urbane-gli-scatti-di-bartesaghi-a-villa-sarsina-anzio/

http://www.ildispari24.it/it/roberto-barni-in-mostra-alla-galleria-poggiali-di-pietrasata/

http://www.ildispari24.it/it/mario-fratti-il-volto-della-drammaturgia-italiana-a-new-york/

 

 

 

 

LA SCRITTURA. IL SEGNO, LA STORIA, IL SENSO” DI F.P. TANZJ, F.FAVA DEL PIANO, P.PERILLI, S. MADIA

PRE LA RASSEGNA IPLAC: PRESENTAZIONE “LA SCRITTURA. IL SEGNO, LA STORIA, IL SENSO” DI F.P. TANZJ, F.FAVA DEL PIANO, P.PERILLI, S. MADIA

 

I ritmi e le emozioni propri della scrittura che attraverso la parola acquista intensità ed enfasi, i segni e i colori delle arti visive sempre in divenire nel loro interagire con lo spazio circostante, restituiscono  il fascino tra nostalgia e inquietudini, entusiasmo e attesa di storie che si ripetono e rinnovano nel tempo cui a volte sembra potersi riferire per empatia o luoghi comuni. Ad osservare con semplicità e spirito critico il ruoli attuali che appartengono alla comunicazione scritta, alla scrittura, soffermandosi in particolare su quella legata all’uso della carta, canale forse più sentito e profondo a livello di energia emotiva, per raccontare stati d’animo del proprio vissuto anche attraverso una storia, un racconto, una lirica, è il libro LA SCRITTURA. IL SEGNO, LA STORIA, IL SENSO” di Francesco Paolo. TANZJ, Federica FAVA DEL PIANO, Plinio PERILLI, Silvana MADIA che sarà presentato a Roma il 17 febbraio 2018 presso l’Enoteca Letteraria Quattro Fontane (Via di Quattro Fontane 130) alle ore 18.30 .

La scrittura.Il segno la storia il senso. Autori F P Tanzj P Perilli F Fava del Piano e S Madia
La scrittura. Il segno la storia il senso. Autori F P Tanzj P Perilli F Fava del Piano e S Madia

L’incontro dedicato a questo prezioso libro sulla scrittura, già presentato in diverse città italiane con successo, vede quattro autori tra i più noti a livello internazionale interpretare in modo originale e con una punta di ironia, il ruolo che sta assumendo la scrittura su foglio e su carta stampata e rilegata, in un’epoca dove sempre più i social diventano mezzi privilegiati per una comunicazione strettamente digitalizzata più immediata e veloce anche per gli scambi, ma sicuramente fredda poiché priva del contatto diretto con un testo, un libro, o una penna che mette in relazione con una pagina bianca su cui iniziare a scrivere un pensiero, una storia. L’incontro, moderato da Maria Rzzzi, Consigliera Regione Lazio, e che avrà quale relatore il filosofo e critico letterario Franco Campegiani, rappresenta una preziosa occasione per soffermarsi sul confronto tra le diverse espressioni e significati legati alla parola scritta, anche in relazione ai media che ad essa possono essere correlati Si parlerà dei ruoli della scrittura- anche poetica – espressione privilegiata con cui dar voce ad emozioni tra presente e passato, nostalgie e luoghi ordinari e straordinari con uno sguardo al futuro. Il libro si sofferma sul senso che oggi racchiude la scrittura a partire dal fatto che siano molti gli autori non letti e diversi si improvvisino scrittori, e ancora come venga utilizzato sempre meno il foglio di carta per scrivere frasi, appunti, preferendo ad esso i file scritti e corretti automaticamente dai programmi dei computer. Affiora come la scrittura stia smarrendo la bellezza insita nell’atto dello scrivere su carta, gesto che spesso può aiutare a esprimere e liberare stati d’animo anche dolorosi, e come solo per il fatto di pubblicare su facebook un pensiero, un testo, molti si sentano dei futuri autori.

Francesco Paolo Tanzj e Plinio Perilli, scrittori e poeti, Federica Fava Del Piano psicologa della scrittura e Silvana Madìa neuropsichiatra infantile e psicoterapeuta familiare si inseriscono in questo percorso e scrutano la scrittura ciascuno dal proprio punto di vista ma con improvvise escursioni nel campo creativo dello scrivere quale mezzo per stimolare l’immaginazione e riappropriarsi del proprio vissuto interiore. Così si procede dal racconto di Francesco Paolo Tanzj, allo studio psico-semiotico della grafologa Federica Fava del Piano, per passare all’analisi della neuropsichiatra Silvana Madìa sulla scrittura come modalità relazionale per riappropriarsi di se stessi, e giungere infine, all’esaustivo saggio sulle condizioni della letteratura contemporanea del poeta e critico letterario Plinio Perilli. Un invito a guardare alle diverse possibilità di comunicazione della scrittura al suo potere evocativo ed educativo, al suo essere strumento con cui relazionarsi in modi e tempi diversi a seconda delle occasioni e abitudini. Come sottolinea Luigi Pirandello nel Il Fu Mattia Pascal: “La vita o si vive o si scrive. Io non l’ho mai vissuta se non scrivendola”.

I quattro autori saranno poi intervistati da Maria Rizzi, e nel corso dell’intervista a Federica Fava del Piano, la lettrice Loredana D’Alfonso leggerà, come esempio di analisi grafologica, le “Lettere da una sconosciuta” a Pier Paolo Pasolini, Francesco Jovine e Chiara Gamberale. Accanto all’artista Giordano Martone, autore della copertina e nipote di Raffaele Viviani, saranno presenti ospiti di grande rilievo. Un incontro con la scrittura e la lettura da non perdere. Alla fine dell’evento vi sarà il brindisi offerto da Tonino Puccica e per quanti lo desiderino potranno prendere parte alla cena conviviale gustando ottimo cibo cucinato in casa, vino imbottigliato entro un’atmosfera accogliente.

 

Silvana Lazzarino

 

PER LA RASEGNA IPLAC

PRESENTAZIONE IL LIBRO “LA SCRITTURA. IL SEGNO, LA STORIA, IL SENSO”

Scrittori, scritture e segni di-versi

dI Francesco Paolo. TANZJ, Federica FAVA DEL PIANO, Plinio PERILLI, Silvana MADIA

Modera Maria Rizzi,

relatore Franco Campegiani

Enoteca Letteraria Quattro Fontane,

Via di Quattro Fontane, 130 Roma

sabato 17 febbraio 2018 ore 18.30

Ingresso libero

La cena conviviale prevede un costo di Euro, 10,00. Si prega di dare l’adesione entro venerdì 16 febbraio chiamando i seguenti numeri: Maria Rizzi 3475789139 – Tonino Puccica: 3494328664

 

Altri articoli pubblicati su Emmegiischia da Silvana Lazzarino

http://www.emmegiischia.com/wordpress/ischia-patrizia-canola-al-museo-etnografico-del-mare/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/roma-i-musei-si-aprono-alla-musica/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/miro-sogno-e-colore-a-bologna/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/massimiliano-bartesaghi-e-le-sue-prospettive-urbane/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/roberto-barni-in-mostra-alla-galleria-poggiali/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/98293-2/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/la-belle-epoque-con-toulouse-lautrec-a-verona/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/torre-grossa-a-san-gimignano-un-viaggio-nel-medioevo/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/eugenia-serafini-e-valerio-bocci-a-tolfarte/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/stargate-di-fabio-viale-a-pietrasanta/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/lettura-interattiva-con-magic-blue-ray/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/97273-2/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/morhena_-solo-un-po-di-rabbia-e-gia-un-successo/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/artemisia-gentileschi-e-milena-petrarca-a-pozzuoli/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/fulvio-bernardini-al-micro-arti-visive-di-roma/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/dispari-2017-06-12/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/gioco-damore-di-angela-tiberi-a-pontinia/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/menzione-donore-silvana-lazzarino/

 

Articoli pubblicati su ildispari24.it da Silvana Lazzarino 

http://www.ildispari24.it/it/freedom-manifesto-per-raccontare-limmigrazione/

http://www.ildispari24.it/it/giornate-europee-del-patrimonio-a-villa-giulia-museo-nazionale-etrusco/

http://www.ildispari24.it/it/daniel-gonzalez-imaginary-country-a-milano/

http://www.ildispari24.it/it/egle-budvytyte-tra-ciglia-e-pensiero-in-mostra-a-roma/

http://www.ildispari24.it/it/festival-remover-roma-con-santiago/

http://www.ildispari24.it/it/festival-del-giornalismo-culturale-v-edizione/

http://www.ildispari24.it/it/alba-gonzales-e-il-premio-pianeta-azzurro-i-protagonisti-xvi-edizione/

http://www.ildispari24.it/it/mao-jianhua-una-suggestiva-mostra-al-complesso-del-vittoriano/

http://www.ildispari24.it/it/andrea-trisciuzzi-realizza-il-premio-per-il-primo-memorial-oliviero-beha-assegnato-a-filippo-simeoni/

http://www.ildispari24.it/it/premio-nazionale-musa-dargento-2-edizione/

http://www.ildispari24.it/it/rassegna-internazionale-arte-e-letteratura-a-cava-de-tirreni/

http://www.ildispari24.it/it/la-magia-del-colore-dei-dipinti-di-patrizia-canola-ad-ischia/

http://www.ildispari24.it/it/musica-nei-musei-a-roma-tra-classica-e-popolare/

http://www.ildispari24.it/it/solidarieta-e-spettacolo-con-il-photofestival-attraverso-le-pieghe-del-tempo/

http://www.ildispari24.it/it/miro-sogno-e-colore-in-mostra-a-bologna-palazzo-albergati/

http://www.ildispari24.it/it/geometrie-urbane-gli-scatti-di-bartesaghi-a-villa-sarsina-anzio/

http://www.ildispari24.it/it/roberto-barni-in-mostra-alla-galleria-poggiali-di-pietrasata/

http://www.ildispari24.it/it/mario-fratti-il-volto-della-drammaturgia-italiana-a-new-york/

 

MARIA RIZZI PRESENTA IL ROMANZO DELLA GIORNALISTA MARIA LOMBARDI

 “FINIRA’ QUESTO SILENZIO” DI MARIA LOMBARDI UNA STORIA TRA SILENZI E INCOMPRENSIONI

Le parole scritte a comporre libri di narrativa, saggistica, drammaturgia, testi storici e sceneggiature, restano nel tempo a sottolineare quanto vasto sia il campo che abbraccia la scrittura nel testimoniare ora con profilo documentaristico e realistico, ora con spirito creativo, stralci di storie passate e presenti, vicine e lontane, reali e immaginarie che portano con sé ricordi, emozioni in cui ritrovare stati d’animo nuovi o in parte già vissuti e in cui riconoscersi.

Entro uno scenario che spazia dal romanzo al racconto, alla poesia, si muove l’attività di MARIA RIZZI, nata a Bologna, laureata in Sociologia, e ben presto trasferitasi a Roma, appassionata di tutto ciò che ruota intorno alla cultura nel suo significato più alto, dove si riscopre la bellezza di storie, esperienze vissute e immaginate descritte nelle pagine di un romanzo o dove diventa facile lasciarsi cullare dal ritmo leggero e intenso dei versi poetici che conducono entro dimensioni emotive senza tempo.

Maria Rizzi e l’Iplac presenta il romanzo di Maria Lombardi

Insieme al padre Nicola, poeta stimato e di grande sensibilità, scomparso nel 2007, Maria Rizzi ha fondato, anche con la collaborazione di 13 soci, il Circolo IPLAC per dare ampia voce alla cultura e alle sue infinite potenzialità nel suggerire percorsi di crescita emotiva proprio attraverso la forza della parola scritta e poi declamata e letta, che cattura e affascina, incuriosisce e appassiona tra momenti di ansia e attesa, e altri di entusiasmo e nostalgia.

Maria Rizzi è un’autrice di successo capace con il suo stile lineare e avvolgente di coinvolgere il lettore attraverso storie ed emozioni che colpiscono e affascinano come si evince leggendo i suoi racconti e i romanzi noir di cui vanno citati: “Anime Graffiate” del 2012 giunto alla terza edizione per i tipi di Corpo 12 – Giallomania e “Il sentiero del mare” del 2016 (Pegasus). Anche le sue Sillogi  poetiche hanno avuto riconoscimenti e consensi in diversi concorsi: tra le prime ricordiamo “Il coraggio di scegliere le ali” 1991 (Ed. del Leone), “I cancelli del vento” (Ed. Firenze Libri ) e poi anche i volumi quali “Aironi nel vento” (Menna Edizioni. 2001) e “Ombre di sogni” (Menna Edizioni. 2002). Sentimenti legati alla gioia di vivere, al bisogno di libertà insita nell’uomo, ma anche coraggio e capacità di  sapersi ascoltare, si rincorrono nei suoi versi, come anche il suo sguardo rivolto all’uomo sospeso tra gioie e smarrimento, cui non manca il coraggio di rialzarsi innanzi a sconfitte per rimettersi in gioco in questa vita di cui sfugge il vero e ultimo senso e dove resta la speranza a costruire un futuro di amore e libertà.

Accanto alla sua attività di scrittrice e poetessa Maria Rizzi in virtù dell’associazione Iplac si dedica attivamente  all’organizzazione e promozione di eventi, incontri letterari e concorsi letterari come quello per la Città di Abano Terme. Scrive prefazioni di libri, recensioni e si dedica alla presentazione di libri di diverso genere promuovendo gli autori e dando loro attraverso la sua associazione un’ottima visibilità. Maria Rizzi ha intuito quanto la cultura sia fondamentale per apprezzare ogni singolo aspetto della vita di ieri e di oggi. Nei romanzi storici, di avventura, in quelli d’amore e noir e poi nelle poesie e nei racconti l’uomo può riscoprire realtà nuove e apprezzare contesti e aspetti del passato che appartiene alla storia e ancora  può riscoprire stati d’animo ed emozioni rimaste sopite per troppo tempo.

Maria Rizzi
Maria Rizzi

La cultura restituisce la bellezza della vita e questo grazie all’attività svolta da Maria Rizzi che ogni giorno con passione e impegno si adopera per promuovere e fare cultura attraverso romanzi, racconti, raccolte poetiche di diversi autori con grandi idee e progetti.

Da non perdere il prossimo appuntamento con Maria Rizzi e l’Iplac presso l’ENOTECA LETTERARIA di Via Quattro Fontane 130 a Roma il 14 maggio 2017 dove alle ore 18.30 sarà presentato il romanzo della giornalista Maria Lombardi dal titolo “Finirà questo silenzio” (Editore:  CartaCanta). Una storia intensa che porta in superficie una situazione di dolori e silenzi di una famiglia come tante, dove le due sorelle diventate adulte, sapranno riavvicinarsi facendo appello a quella complicità che le teneva unite fin da bambine già costrette a fare i conti con una situazione difficile.

A moderare l’incontro è Maria Rizzi affiancata da Odette Orlando, mentre le letture dei passi più significativi del romanzo sono affidati all’interpretazione di Loredana D’Alfonso.

Silvana Lazzarino

Maria Lombardi

Presenta il suo romanzo

FINIRA’ QUESTO SILENZIO

Modera MARIA RIZZI

Relatori: MARIA RIZZI, ODETTE ORLANDO

Letture di  LOREDANA D’ALFONSO

Enoteca Letteraria

Via Quattro Fontane 130 Roma

Domenica 14 maggio 2017 ore 18.30

Altri articoli di Silvana Lazzarino  pubblicati su Emmegiischia

http://www.emmegiischia.com/wordpress/96037-2/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/claudia-wieser-in-mostra-a-genova-museo-villa-croce/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/silvana-lazzarino-premiata/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/stanze-dartista-il-novecento-a-roma/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/bimba-landmann-e-le-immagini-della-fantasia/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/grande-concerto-del-maestro-franco-micalizzi/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/luce-trionfo-di-colori-con-milena-petrarca/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/grande-successo-per-milena-petrarca-a-nettuno/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/luomo-e-la-sua-vera-natura/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/dispari-2017-04-24/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/sholeh-mirfattah-tabrizi/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/un-genio-tra-teatro-e-cinema/

http://www.ildispari24.it/it/alfredo-pirri-al-macro-testaccio-di-roma/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/le-installazioni-di-matteo-negri-alla-lorenzelli-arte/