Sergio Martino tra commedia e thriller alla Casa del Cinema di Roma

SERGIO MARTINO: RASSEGNA DEI SUOI FILM ALLA CASA DEL CINEMA DI ROMA

Dalla commedia al genere erotico, dal poliziesco all’italiana al thriller, passando per il western e poi l’avventuroso, fino al documentario, Sergio Martino tra i registi che meglio hanno esplorato i diversi generi della cinematografia con acutezza e originalità, è protagonista della Rassegna presso la Casa del Cinema di Roma che si apre il 15 gennaio 2018. Ad aprire la Rassegna è la commedia gastronomica con “Spaghetti a mezzanotte” dove protagonisti sono Barbara Bouchet e Lino Banfi, mentre il poliziesco all’italiana Le città tremano con “Milano trema: la polizia vuole giustizia” in cui vi sono riferimenti all’attualità di quegli anni con il caso Calabresi, chiude la prima parte delle proiezioni il 29 gennaio.

Sergio Martino Rassegna di film Casa del Cinema di Roma
Sergio Martino Rassegna di film Casa del Cinema di Roma

Curata dalla Cineteca Nazionale, la rassegna“ Tutti i colori del cinema. I film di Sergio Martino”, promossa da Roma Capitale – Assessorato alla Crescita culturale. in collaborazione con Rai; Rai Cinema 01 distribution, presenta alcune tra le pellicole più significative che hanno non soltanto contrassegnato la filmografia del regista, ma anche i cambiamenti e le trasformazioni culturali e antropologiche della società italiana degli anni Sessanta, Settanta e Ottanta.  I film  di Sergio Martino  hanno fatto divertire e sognare per quella narrazione vivace, quella certa ironia stile anglosassone, e quelle simpatiche gag di Lino Banfi, e la sensualità di una Edwige Fenech quasi sempre irraggiungibile. E poi le suggestive atmosfere gotico-decadenti come in “Il tuo vizio è una stanza chiusa e solo io ne ho la chiave” ambientato in una cittadina veneta dove avvengono misteriosi omicidi, per non dimenticare il pastiche di generi (poliziesco, thriller, commedia) di “Morte sospetta di una minorenne” ambientato a Milano dove si susseguono numerosi crimini tra cui spicca la scomparsa delle minorenni, considerato dallo stesso regista tra i thriller preferiti. Recentemente è stata pubblicata la sua autobiografia “Mille peccati… nessuna virtù?”(Bloodbuster edizioni, 2017) che sarà presentata il 29 gennaio dopo la proiezione del film “Milano trema…la polizia vuole giustizia” durante l’incontro moderato da Steve Della Casa con Sergio Martino.  Del volume del regista Sergio Martino citiamo una sua dichiarazione: “Questa è la storia del lavoro di un “regista trash emerito”, come mi diverte considerarmi ora, cercando di bilanciare gli insulti dei critici all’uscita dei miei film, negli anni Settanta e Ottanta, e gli osanna delle nuove generazioni che hanno potuto apprezzare in dvd i miei film e rivalutarli, il tutto grazie alla stima di Quentin Tarantino, Eli Roth, Jaume Balaguerò e altri autori e critici stranieri, bontà loro”.

 

Silvana Lazzarino

 

PROGRAMMA rassegna dedicata a Sergio Martino

LUNEDÌ 15 GENNAIO  La commedia gastronomica

ore 15.30 “Spaghetti a mezzanotte” di Sergio Martino (1981, 92’)

ore 17.30 ”Cornetti alla crema” di Sergio Martino (1981, 98’)

 LUNEDÌ 22 GENNAIO Più rosso del nero… il thriller all’italiana

ore 15.30 “Il tuo vizio è una stanza chiusa e solo io ne ho la chiave” di Sergio Martino (1972, 96’)

ore 17.30 “Morte sospetta di una minorenne” di Sergio Martino (1975, 101’)

 LUNEDÌ 29 GENNAIO Le città tremano… il poliziesco all’italiana

ore 16.30 “Milano trema: la polizia vuole giustizia” di Sergio Martino (1973, 103’)

 

Rassegna

“Tutti i colori del cinema. I film di Sergio Martino

(Prima parte)

tutti  i lunedì’ dal 15 al 29 gennaio 2018

Lunedì 29 incontro con il regista romano e presentazione della sua autobiografia.

CASA DEL CINEMA

Largo Marcello Mastroianni, 1 Roma

Informazioni tel. 060608 www.casadelcinema.it www.060608.it Proiezioni con ingresso libero

 

Articoli pubblicati su ildispari24.it da Silvana Lazzarino

http://www.ildispari24.it/it/freedom-manifesto-per-raccontare-limmigrazione/

http://www.ildispari24.it/it/giornate-europee-del-patrimonio-a-villa-giulia-museo-nazionale-etrusco/

http://www.ildispari24.it/it/daniel-gonzalez-imaginary-country-a-milano/

http://www.ildispari24.it/it/egle-budvytyte-tra-ciglia-e-pensiero-in-mostra-a-roma/

http://www.ildispari24.it/it/festival-remover-roma-con-santiago/

http://www.ildispari24.it/it/festival-del-giornalismo-culturale-v-edizione/

http://www.ildispari24.it/it/alba-gonzales-e-il-premio-pianeta-azzurro-i-protagonisti-xvi-edizione/

http://www.ildispari24.it/it/mao-jianhua-una-suggestiva-mostra-al-complesso-del-vittoriano/

http://www.ildispari24.it/it/andrea-trisciuzzi-realizza-il-premio-per-il-primo-memorial-oliviero-beha-assegnato-a-filippo-simeoni/

http://www.ildispari24.it/it/premio-nazionale-musa-dargento-2-edizione/

http://www.ildispari24.it/it/rassegna-internazionale-arte-e-letteratura-a-cava-de-tirreni/

http://www.ildispari24.it/it/la-magia-del-colore-dei-dipinti-di-patrizia-canola-ad-ischia/

http://www.ildispari24.it/it/musica-nei-musei-a-roma-tra-classica-e-popolare/

http://www.ildispari24.it/it/solidarieta-e-spettacolo-con-il-photofestival-attraverso-le-pieghe-del-tempo/

http://www.ildispari24.it/it/miro-sogno-e-colore-in-mostra-a-bologna-palazzo-albergati/

http://www.ildispari24.it/it/geometrie-urbane-gli-scatti-di-bartesaghi-a-villa-sarsina-anzio/

http://www.ildispari24.it/it/roberto-barni-in-mostra-alla-galleria-poggiali-di-pietrasata/

http://www.ildispari24.it/it/mario-fratti-il-volto-della-drammaturgia-italiana-a-new-york/

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Pirandello tra musica e recitazione all’Enoteca Letteraria Roma Quattro Fontane

Luigi Pirandello: “La vita o si vive o si scrive” Due novelle tra musica e recitazione nella serata all’Enoteca letteraria Quattro Fontane

Palcoscenico della vita, il teatro rappresenta per uno dei massimi drammaturghi del Novecento, Luigi Pirandello, il luogo più diretto dove raccontare la vita nelle sue diverse sfumature quella piccolo borghese e quella rurale, quella cittadina e quella centrata sui legami domestici in cui la verità si confonde con la finzione, e dove si susseguono tranelli e sdoppiamenti.. Anche nelle novelle, di cui scrisse la prima a 17 anni, si è di fronte a realtà eterogenee dominate dal sovvertimento che spiazza perché  è la non logica a tracciare il percorso dei personaggi spesso soli nelle loro false convinzioni, costretti ad utilizzare maschere che nascondono l’altra faccia, quella naturale, e spesso incapaci di aprirsi al mondo che li giudica e li tiene in “gabbia”. Di realtà legate a sentimenti nascoste nel sogno, di incoscienza o pura follia quale rifugio fittizio per non ricordare quanto accaduto e di cui si è responsabili, narrano le due novelle pirandelliane appartenenti alla raccolta “Novelle per un anno” che sono presentate sotto una veste tra musica e recitazione  durante la serata del 12 gennaio a Roma presso l’Enoteca Letteraria Quattro Fontane (Via di Quattro Fontane 130) alle ore 20.30. L’evento,” La vita o si vive o si scrive” due novelle di Luigi Pirandello offre l’occasione di immergersi nell’universo complesso e affascinante della vita come la mostra Pirandello in cui tutto può accadere e non accadere, dove la finzione si confonde con la verità e viceversa e dove serpeggia l’enigma legato alle “maschere”, il doppio, lo sdoppiamento che libera e imprigiona per sempre. Andrea Mancini sassofonista compositore, tra i fondatori del quartetto “New Saxophone Quartet”, e Emma Marconcini storica dell’arte e attrice, molto attiva tra teatro, festival e laboratori, daranno vita ad un’interpretazione nuova e avvincente delle novelle La realtà del sogno (1914) dalla raccolta “Candelora”, vol.XIII e Cinci (1932) dalla raccolta “Berecche e la guerra”, vol.XIV per osservare entro le dinamiche della non logicità e dello sdoppiamento, le difficoltà di capirsi tra coniugi e lo smarrimento nell’inconscia follia di un adolescente. La realtà del sogno racconta di una moglie non amata, prima dal padre padrone e poi da un marito bellissimo ma senza affetti che alla fine consuma in sogno il tradimento nei confronti del coniuge .Cinci tratta la vicenda di un giovane adolescente afflitto da problemi famigliari e psicologici, che a causa di una banale lite con un ragazzo, incontrato per caso lungo la strada, lo uccide. Un atto istintivo senza controllo generato dalla sua mente malata. Poi, con fatuità e stolidità, riprende il cammino verso casa come se nulla fosse successo. Tutto accade e non accade, il sogno si identifica con la realtà e viceversa, per raccontare la vita, quella vita fatta di incontri, confronti con gli altri e con se stessi in cui ci si perde e ci si ritrova diversi e uguali a prima, come si vuole.

Silvana Lazzarino.

 

Enoteca letteraria Quattro Fontane

Presenta

Luigi Pirandello: “La vita o si vive o si scrive

due novelle di Luigi Pirandello

interpretate da Emma Marconcini musiche di e con Andrea Mancini

Via di Quattro Fontane 130 – Roma

Venerdì 12 gennaio ore 20,30

 

Andrea Mancini Sassofonista compositore

Si è’ diplomato in Sassofono e successivamente in Musica Jazz presso il Conservatorio “Lorenzo Perosi” di Campobasso. Ha svolto un’intensa attività concertistica con il quartetto di sassofoni “Mediterraneo”, con il quale ha vinto il primo premio al “Concorso Nazionale Giovani Promesse” della città di Taranto.

È tra i fondatori del quartetto “New Saxophone Quartet”, con il quale si è esibito in tutta Italia suonando per importanti associazioni concertistiche e prestigiosi teatri. Da diversi anni si dedica allo studio della solo-performance esibendosi in diversi contesti culturali: mostre d’arte, eventi multimediali, reading letterali, spettacoli teatrali. Importanti autori gli hanno dedicato opere di musica contemporanea, tra i quali Franco Mannino e Dimitri Nicolau . È autore di brani di musica contemporanea eseguiti dai suoi ensembles.

 

Emma Marconcini

storica dell’arte e attrice, due identità che convivono  intrecciando lo studio delle immagini e la passione per l’interpretazione. Tra le sue più stimolanti esperienze il  “Laboratorio di esercitazioni sceniche” diretto da Gigi Proietti,  il Teatro scuola, per la direzione artistica di Maurizio  Scaparro e la rassegna del Teatro di parola  curata da  Marco Lucchesi,  dove si  è cimentata con i testi teatrali di Edoardo Sanguineti.  Continuando l’affascinante ricerca sulla parola e sul suono della parola passa ai reading di poesie tra  cui  Adonis Campana,Hikmet, Neruda, Ritsos, Salinas e Szymborska,  alle presentazioni di libri presso  la Casa della Memoria di Roma e in  alcune prestigiose  librerie della capitale. Collabora con l ‘AGIMUS e ha  partecipa a manifestazioni culturali curati dall’Associazione Ipazia Immaginepensiero, ad eventi organizzati dalla Sovrintendenza capitolina nei suoi spazi museali anche con letture e interpretazioni di brani classici, in occasione di finissage di mostre d’arte e alle iniziative del “Festival della Letteratura da viaggio” . In numerose esperienze il colore della voce si accompagna con le improvvisazioni del sassofono e della chitarra, con la magia del piano, la struggente sonorità del violino e della viola e la penetrante ricerca sonora della tromba e delle percussioni. Ha partecipato, inoltre, ai ” Percorsi multisensoriali nei Musei delle Ville Storiche di Roma”, progetto rivolto ai  non vedenti.

Altri articoli pubblicati su Emmegiischia da Silvana Lazzarino

http://www.emmegiischia.com/wordpress/ischia-patrizia-canola-al-museo-etnografico-del-mare/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/roma-i-musei-si-aprono-alla-musica/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/miro-sogno-e-colore-a-bologna/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/massimiliano-bartesaghi-e-le-sue-prospettive-urbane/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/roberto-barni-in-mostra-alla-galleria-poggiali/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/98293-2/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/la-belle-epoque-con-toulouse-lautrec-a-verona/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/torre-grossa-a-san-gimignano-un-viaggio-nel-medioevo/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/eugenia-serafini-e-valerio-bocci-a-tolfarte/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/stargate-di-fabio-viale-a-pietrasanta/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/lettura-interattiva-con-magic-blue-ray/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/97273-2/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/morhena_-solo-un-po-di-rabbia-e-gia-un-successo/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/artemisia-gentileschi-e-milena-petrarca-a-pozzuoli/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/fulvio-bernardini-al-micro-arti-visive-di-roma/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/dispari-2017-06-12/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/gioco-damore-di-angela-tiberi-a-pontinia/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/menzione-donore-silvana-lazzarino/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/uno-lo-street-artist-che-rielabora-lo-stile-pop/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/96784-2/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/grande-successo-a-latina-per-il-premio-magna-grecia/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/walter-guidobaldi-e-il-suo-mondo-fantastico/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/alba-gonzales-in-mostra-a-bomarzo/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/arturo-martini-e-fausto-pirandello/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/eugenia-serafini-premio-internazionale-e-mostra/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/96037-2/http://www.emmegiischia.com/wordpress/claudia-wieser-in-mostra-a-genova-museo-villa-croce/

 http://www.emmegiischia.com/wordpress/silvana-lazzarino-premiata/

 http://www.emmegiischia.com/wordpress/stanze-dartista-il-novecento-a-roma/

 http://www.emmegiischia.com/wordpress/bimba-landmann-e-le-immagini-della-fantasia/

 http://www.emmegiischia.com/wordpress/grande-concerto-del-maestro-franco-micalizzi/

 http://www.emmegiischia.com/wordpress/luce-trionfo-di-colori-con-milena-petrarca/

 http://www.emmegiischia.com/wordpress/grande-successo-per-milena-petrarca-a-nettuno/

 http://www.emmegiischia.com/wordpress/luomo-e-la-sua-vera-natura/

 

 

 

Accademia Tiberina: cerimonia al Grand Hotel Parco dei Principi Roma

ACCADEMIA TIBERINA: GRANDE CERIMONIA PER L’APERTURA DEL 204° ANNO DELLA FONDAZIONE DELL’ACCADEMIA già Pontificia

 

Grande successo per la celebrazione del 204° anno Accademico dell‘Accademia Tiberina e il 63° della Unione della Unione della Legion d’Oro che si è svolta con successo lo scorso 16 dicembre, nella splendida cornice del Grand Hotel Parco dei Principi in Roma.

Accademia Tiberina Cerimonia al Grand Hotel Parco de' Principi
Accademia Tiberina Cerimonia al Grand Hotel Parco de’ Principi

Un appuntamento importante che ha visto la consegna a noti personaggi della moda, della medicina, delle forze dell’Ordine, della società civile e dello spettacolo, dei diplomi accademici e degli attestati di benemerenza. L’evento ha altresì ospitato alcuni importanti momenti quali la firma dell’accordo di programma tra l’università Politecnico di Bucarest e l’Associazione Nazionale Scuola Italiana -ANSI siglato dal Presidente del Senato UPB Senatrice Ecaterina Andronescu  e dal Presidente nazionale Ansi Dr Raffaele Bonanni.

Grande attenzione anche per l’istituzione di un premio internazionale che nel futuro si rivolge a quanti tra uomini e donne si distingueranno nel divulgare a livello mondiale i valori storici umanistici e culturali della romanità. Importante novità, annunciata nella fastosa cena di gala, è stata la volontà di trasformare in breve tempo l’Associazione Accademia Tiberina già pontificia in “Fondazione”, così da garantire negli anni a venire la tutela dell’ingente patrimonio storico e culturale dell’Accademia.

Accademia Tiberina Cerimonia al Grand Hotel Parco de' Principi di Roma
Accademia Tiberina Cerimonia al Grand Hotel Parco de’ Principi di Roma

Durante la cena di gala si sono esibiti con grande valore e apprezzamento neo accademici, i quali hanno allietato la serata con momenti di alta lirica e musica classica.

Molti i personaggi insigni che hanno preso parte a questa solenne apertura dell’Anno Accademico tra cui citiamo: il Cavaliere Franco Antonio Pinardi, il  luogotenente cariche speciali Arma dei Carabinieri  criminologo Dr Francesco Caccetta, Mirella Seccagieno della polizia municipale e responsabile International Police Asociation IPA,  la senatrice Ecaterina Andronescu, Robert Raducescu esperto in relazioni internazionali e il Maestro Franco Battaglia Moda Fashion e Model Manager.

Per visualizzare le foto dell’evento è possibile visitare il sito dell’Accademia all’indirizzo internet www.accademiatiberina.it

 

Silvana Lazzarino

 

CERIMONIA PER L’APERTURA DEL 204° ANNO

DELLA FONDAZIONE DELL’ACCADEMIA TIBERINA

Grand Hotel Parco dei Principi in Roma

16 dicembre 2017

 

Ufficio Stampa

 Associazione Culturale L’Occhio dell’Arte

Presidente la Dott.ssa Lisa Bernardini

347-1488234

 

Altri articoli pubblicati su Emmegiischia da Silvana Lazzarino

http://www.emmegiischia.com/wordpress/ischia-patrizia-canola-al-museo-etnografico-del-mare/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/roma-i-musei-si-aprono-alla-musica/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/miro-sogno-e-colore-a-bologna/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/massimiliano-bartesaghi-e-le-sue-prospettive-urbane/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/roberto-barni-in-mostra-alla-galleria-poggiali/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/98293-2/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/la-belle-epoque-con-toulouse-lautrec-a-verona/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/torre-grossa-a-san-gimignano-un-viaggio-nel-medioevo/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/eugenia-serafini-e-valerio-bocci-a-tolfarte/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/stargate-di-fabio-viale-a-pietrasanta/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/lettura-interattiva-con-magic-blue-ray/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/97273-2/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/morhena_-solo-un-po-di-rabbia-e-gia-un-successo/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/artemisia-gentileschi-e-milena-petrarca-a-pozzuoli/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/fulvio-bernardini-al-micro-arti-visive-di-roma/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/dispari-2017-06-12/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/gioco-damore-di-angela-tiberi-a-pontinia/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/menzione-donore-silvana-lazzarino/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/uno-lo-street-artist-che-rielabora-lo-stile-pop/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/96784-2/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/grande-successo-a-latina-per-il-premio-magna-grecia/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/walter-guidobaldi-e-il-suo-mondo-fantastico/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/alba-gonzales-in-mostra-a-bomarzo/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/arturo-martini-e-fausto-pirandello/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/eugenia-serafini-premio-internazionale-e-mostra/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/96037-2/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/claudia-wieser-in-mostra-a-genova-museo-villa-croce/

 http://www.emmegiischia.com/wordpress/silvana-lazzarino-premiata/

 http://www.emmegiischia.com/wordpress/stanze-dartista-il-novecento-a-roma/

 http://www.emmegiischia.com/wordpress/bimba-landmann-e-le-immagini-della-fantasia/

 http://www.emmegiischia.com/wordpress/grande-concerto-del-maestro-franco-micalizzi/

 http://www.emmegiischia.com/wordpress/luce-trionfo-di-colori-con-milena-petrarca/

 http://www.emmegiischia.com/wordpress/grande-successo-per-milena-petrarca-a-nettuno/

 http://www.emmegiischia.com/wordpress/luomo-e-la-sua-vera-natura/

 http://www.emmegiischia.com/wordpress/dispari-2017-04-24/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/sholeh-mirfattah-tabrizi/

 

http://www.emmegiischia.com/wordpress/un-genio-tra-teatro-e-cinemahttp://www.ildispari24.it/it/alfredo-pirri-al-macro-testaccio-di-roma/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/le-installazioni-di-matteo-negri-alla-lorenzelli-arte/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/dispari-2017-03-20/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/tnago-in-mostra-a-villa-torlonia/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/linstallazione-30-metri-auto%C2%B7bio%C2%B7grafia/

 

 

 

 

Certosa di San Giacomo

Il cammino delle certose. I percorsi dell’anima – Certosa di San Giacomo

Certosa di San Giacomo

Certosa di San Giacomo,Capri

Un patrimonio straordinario che merita prospettive nuove.
Le Certose di San Martino a Napoli, di San Giacomo a Capri e di San Lorenzo a Padula, emblemi di una civiltà plurisecolare.
I tre complessi Certosini monumentali riannodano e rinnovano dialoghi ideali e materiali, osmosi, flussi di informazioni sedimentate.
Dimostrando finalmente spessore e attualità della rete dei saperi che può rappresentare il vero valore aggiunto, il volano di una nuova economia imperniata sulla cultura, sul tempo libero, sulla qualità della vita quotidiana.
Il filo conduttore delle esposizioni, tra assonanze e distinzioni, si articola sulle interpretazioni storiche dei temi della meditazione, della violenza, della redenzione, del conflitto religioso, con capolavori quali Giuditta e Oloferne di Artemisia Gentileschi.
Su queste basi si è innestato il primo evento della manifestazione, realizzato il 14 Luglio negli spazi maestosi e sobri della Certosa di San Lorenzo a Padula: la performance potente di Vanessa Beecroft, con 13 performer in prima fila selezionati dall’artista.
Nella chiesa della Certosa di San Giacomo a Capri il dibattito inter religioso sarà testimoniato dalla seguente selezione di opere: le istallazioni del grande volume “Leviticus” di Hermann Nitsch, protagonista storico dell’Azionismo Viennese.;le incisioni di Vittorio Pavoncello dai libri della Bibbia ebraica; due opere di Vettor Pisani.

Informazioni Evento:

Data Inizio: 23 luglio 2017
Data Fine: 21 ottobre 2017
Costo del biglietto: 4,00 €
Prenotazione:Nessuna
Luogo: Padula, Certosa di San Lorenzo
Orario: 10.00-19.00
Telefono: +30 081 8376218
E-mail: pm-cam.sangiacomocapri@beniculturali.it
LONGOBARDI.

NOTIZIE

Camilla Boemio Turbolence 5th Odessa Biennale of Contemporary Art

DILA & Nazionali

Penne Note Matite

Il Dispari: una pagina per DILA

DILA & Museo della Terra Pontina

DILA & Collana poetica

Dipingi EXPO

 YOUTUBE EMMEGIISCHIA

Scrivi poesie EXPO

DILA & Rubrica Eudonna

DILA & Il Sextante

MIBACT

Eventi culturali nell’isola d’Ischia dal 10 Maggio 2016

Ensemble vocale: I te vurria vasà
VI Qday Quilt Italia Campania
Mostra Fotografica Suggestioni in lith
Gioielli con sei zampe ad Ipomea del Negombo
Visite guidate alla Torre di Michelangelo
Giardini La Mortella: Incontri Musicali – Duo L. Georgievskaya – T. Schwan
GIORGIO MARIA GRIFFA ACQUERELLI
Ipomea del Negombo The dreamers tour of Sergio Bambarén 2016
Suggestioni in lith Luca Sorbo e Roberto Lagrasta incontrano Gino Di Meglio
Visita guidata al Palazzo Reale
Il disagio scolastico nell’infanzia e nell’adolescenza. La guida all’osservazione
Mangia Sano
Giardini La Mortella: Incontri Musicali – Evgeny Starodubtsev
A cena con Valerio Sgarra
Lacco Ameno in fiore premiazione
Giardini La Mortella: Incontri Musicali – Duo J. Lee – G. Troisi

Dipingi banner bozza1 - comp

 MANCINEIDE

Bruno EXPO 11

 DILA & Bookcity

Scrivi poesie EXPO

 DILA & EXPO in Città

EXPO Bruno 3

 Progetto Teleischia 2016-2017

DILA Otto milioni LITHO EXPO

 Qualcuno la chiama camorra

Nelle bugie EXPO

Teleischia Primo piano Bruno Mancini

Considerando la dovizia degli argomenti trattati, se ne consiglia la visione a tutti coloro che ritengano di avere a cuore le sorti della Cultura in generale e dell’Arte in particolare>>>>>

Amedeo Romano intervista Bruno Mancini

Teleischia logo comp

Il grande prestigio artistico dell’isola d’Ischia

DILA ha intenzione di creare un calendario annuale di eventi nel quale includere, di volta in volta, singole presentazioni di molti dei famosi personaggi che sono in qualche modo venuti in contatto con la nostra isola>>>

Scrivi racconti banner bozza 1 - comp

 Il Dispari: una pagina per DILA

Bruno oggi parliamo di eventi culturali

Museo del Mare & DILA

Alla ricerca dei percome

Una serie di articoli di denuncia sociale.
Esopo news, ovvero un modo moderno di favoleggiare mettendo in luce le scellerate
amministrazioni dei beni pubblici.
E non solo.Support independent publishing: Buy this book on Lulu.

Prezzo €12,00 (IVA esclusa)
Spedizione in 3-5 giorni ferialiAlla ricerca dei percome cop tutto 5 ok comp

 Alla ricerca dei percome

Foto eventi

Presentazione Antologia “La mia vita mai vissuta”

Pubblicazioni antologie

Premio pubblicazione

Pubblicità antologia “Otto milioni 2016”

Premi Otto milioni 2016

Bruno Mancini scrittore

Premio poesia “Otto milioni” 2016

Negozio di Bruno Mancini

Catalogo libri

Partecipazione antologie

Pubblicità

NOTIZIE

Eventi da

Ottobre 2017

Luglio 2017

Maggio 2017

Aprile 2017

Gennaio 2017

Novembre 2016

Ottobre 2016

Giugno 2016

Maggio 2016

Aprile 2016

Marzo 2016

Febbraio 2016

Febbraio 2016

Gennaio 2016

Dicembre 2015

Novembre 2015

Ottobre 2015

Settembre 2015

Agosto 2015

Giugno 2015

Maggio 2015

Aprile 2015

Marzo 2015

Febbraio 2015

Dicembre 2014

Novembre 2014

Ottobre 2014

Settembre 2014

22 Agosto 2014

5 Agosto 2014

Luglio 2014

Eventi dal 10 Giugno 2014

Maggio 2014

Aprile 2014

Gennaio 2014

Eventi 2014

Statistiche dal

10 Gennaio 2016

10 Dicembre 2015

8 MARZO: FESTA DELLA DONNA

La tv streaming lanostraisola si rinnova

LENOIS Aprile 2014

Eventi Natale a Procida 2013

Terremoto sull’isola d’Ischia 11 Dicembre 2013

Eventi Festività natalizie 2013-2014  Ischia

Evento del 27 Novembre 2013

Eventi dal 27 Novembre 2013

Bruno oggi parliamo di dall'italia alla lettonia

NOTTE DEI MUSEI

Lutto nazionale

Concerti di Giulio Menichelli

Campania – Luoghi aperti

Inaugurazione Casa della Cultura”Le mille porte” Hotel Parco Verde Ischia

Musei, aree e parchi archeologici aperti 6 Gennaio 2014

Personale pittorica Nunzia Zambardi Casa della Cultura “Le mille porte” Hotel Parco Verde Ischia

Concerti Giulio Di Lorenzo – Alessia Palomba

Presentazione Antologia “La mia vita mai vissuta”

Città di Siracusa

Premi

Don Backy

Inaugurazioni mostre

Auguri Natale 2112

SUBJECTS personale di Manuel Di Chiara.

Ciò che Caino non sa – Creato da Maria Teresa Infante e Bruna Cicala

Bus in avaria

Continua la distruzione

Pornografi bloccati

Foto eventi

DILA Otto milioni 2015

Maria Luisa Neri ad Ischia

Premi non ritirati

Facebook elimina account

I progetti

EXPO Milano

Shoah 27 Gennaio 2015 – DILA

Scempi ad Ischia –  Non solo spiagge e pinete

Scempi spiagge Ischia Natale 2014

Natale 2014 Mancini

Lulu – Posta ordinata gratis

Iscrizione omaggio DILA

Sconto 35% su tutti i libri cartacei Lulu.com

Artista Di Strada – La magia delle parole

Comuni d’Italia – Link

Tutti i venerdì apertura serale musei

Musei gratis ogni prima domenica del mese 

Costituita associazione culturale DILA “Da Ischia L’Arte”

Costituita associazione “Battiti di pesca”

Gran Galà “Otto milioni 2014

Gemellaggio

Circolo Sadul

Cronaca

Sport

Via dei poeti

Treno-nave

Eventi

Statistiche

Contatti

Politica

Reti d’impresa

Legali

Non gioco

Pagina base eventi IDC

Amici facebook 2013 – 05 – 26

Roberta Panizza Miramare 2010
Roberta Panizza

nella Commissione Cultura di Vermiglio

Un giusto riconoscimento alla sua pluriennale dedizione in favore della poesia

Con delibera del 22 Settembre 2010, la Giunta Comunale del Comune di Vermiglio ha chiamato la professoressa Roberta Panizza a far parte della locale Commissione Cultura.

La notizia è stata accolta con grande compiacimento dai numerosi artisti ischitani che hanno avuto modo di apprezzare le doti poetiche ed umane della scrittrice trentina durante le molte occasioni d’incontri poetici-culturali che sono stati proposti nella nostra isola, organizzati. sotto la sua Direzione Artistica, nell’ambito degli eventi presentati dal gruppo di artisti che si riconoscono nel progetto culturale “La nostra isola” del quale il sottoscritto è stato l’ideatore e la stessa Roberta Panizza ne è la prima socia fondatrice.

Se, come estimatore delle qualità morali ed intellettuali di Roberta Panizza amica dell’isola d’Ischia, propongo un lungo applauso alla Giunta del Comune di Vermiglio per il prestigioso riconoscimento che le ha tributato, come cittadino dell’isola d’Ischia mi vergogno e mi scuso per l’assoluta latitanza di

TUTTE le Amministrazioni Comunali – BEN SEI! –

che governano la nostra isola nel porgere, se non un sostegno, almeno un incoraggiamento alla prosecuzione del progetto da lei proposto e che tanta attenzione ha prodotto verso la nostra isola d’Ischia da parte di una consistente fetta del mondo artistico non solo nazionale.

Infatti, durante gli ultimi tre anni delle sue iniziative culturali e promozionali di vario genere aventi l’isola d’Ischia come indiscussa matrice ambientale – sempre riportate dagli organi d’informazione locali -, non UNA parola è stata scritta da NESSUN rappresentante delle SEI amministrazioni comunali nemmeno come cenno di saluto e di attenzione.

Bruno Mancini

Bruno 1

Eugenia Serafini dona la sua opera all’Ambasciatore di Norvegia

TOLFA. AL CENTRO STUDI ITALO NORVEGESE L’ARTISTA EUGENIA SERAFINI IN OCCASIONE DELLA GIORNATA DEL CONTEMPORANEO HA DONATO UNA SUA OPERA ALL’AMBASCIATORE DI NORVEGIA S.E. MARGIT F. TVEITEN

A  Tolfa, sabato 14 ottobre 2017 presso il Centro Studi Italo Norvegese in occasione della Giornata del Contemporaneo, AMAACI,  nel corso della mostra “Art is food”/ Arte è cibo, l’Ambasciatore di Norvegia in Italia S.E. Margit F. Tveiten. ha ricevuto in dono da Eugenia Serafini, artista di fama internazionale, la sua opera il “Ventaglio fiorito”, alla presenza del Sindaco Landi  dell’Assessore Dionisi, del curatore della mostra l’artista norvegese Nils-Petter Aaland e del Presidente del Centro prof. Ole Tolstad.

Eugenia Serafini dona la sua opera all'Ambasciatore id Norvegia
Eugenia Serafini dona la sua opera all’Ambasciatore di Norvegia

Un’opera quella donata dalla Serafini, “ready made” dai colori avvolgenti quali il rosa, il rosso e il viola i cui giochi cromatici finiscono con lo stemperarsi nel bianco e candido abbraccio dei fiori di primavera. Un’armonia di cromie che restituiscono bellezza e profondità al pensiero, libero di volare alto a cogliere le emozioni della vita pronta a rifiorire e rinascere con la bella stagione.

L’artista Eugenia Serafrini, straordinaria pittrice volta a cogliere gli infiniti palpiti della natura,  performer e sensibile poetessa, ha proiettato in questa opera l’incanto e la magica atmosfera della Primavera che si respira nei monti della Tolfa dove è nata, unitamente all’emozione di chi come lei sa esprimere stati d’animo

Tolfa Eugenia Serafini omaggia l’Ambasciatore di Norvegia

autentici sospesi tra ricordi e nostalgie, gioie e malinconie. Un dono davvero speciale che l’Ambasciatore ha gradito molto fermandosi a parlare con l’artista. A nome dell’Accademia in Europa di Studi Superiori Artecom-onlus, Roma, il Professor Nicolò Giuseppe Brancato, a sua volta, quale omaggio all’illustre ospite, ha donato l’opera “Leonardo da Vinci. Le Favole” da lui raccolte dopo un lungo e documentato studio, per le quali l’Ambasciatore ha mostrato vivo apprezzamento.

Eugenia Serafini a Tolfa dona la sua opera all'Ambasciatore di Norvegia
Eugenia Serafini a Tolfa dona la sua opera all’Ambasciatore di Norvegia

Nella mostra “Art is food” dove sono presenti opere di diciotto artisti tra italiani, norvegesi e finlandesi di notevole interesse per stile e contenuti, si è distinta pe originalità e energia l’installazione performativa di Eugenia Serafini “MeringARTE BELLA da mangiare“, con la quale l’artista mettendo in bella mostra un nugolo di meringhe bianche dentro una grande conchiglia gialla, invitava il pubblico a dipingerle con lunghi pennelli e quindi a mangiarle, cibandosi del loro prodotto artistico.

Tra le le altre opere presenti in mostra di interesse le ceramiche cotte in forno a legna del finlandese Pirjo Eronen, i pesci metallici di Pietro Matarese e le donne insettivore del norvegese Nils-Petter Aaland.

Silvana Lazzarino

AMACI -GIORANTA DEL CONTEMPORANEO

“Art is food”/ Arte è cibo

EUGENIA SERAFINI DONA LA SUA OPERA

ALL’AMBASCIATORE DI NORVEGIA IN ITALIA

Centro Studi Italo Norvegese- Tolfa

14 ottobre 2017

Altri articoli pubblicati su Emmegiischia

http://www.emmegiischia.com/wordpress/ischia-patrizia-canola-al-museo-etnografico-del-mare/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/roma-i-musei-si-aprono-alla-musica/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/miro-sogno-e-colore-a-bologna/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/massimiliano-bartesaghi-e-le-sue-prospettive-urbane/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/roberto-barni-in-mostra-alla-galleria-poggiali/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/98293-2/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/la-belle-epoque-con-toulouse-lautrec-a-verona/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/torre-grossa-a-san-gimignano-un-viaggio-nel-medioevo/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/eugenia-serafini-e-valerio-bocci-a-tolfarte/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/stargate-di-fabio-viale-a-pietrasanta/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/lettura-interattiva-con-magic-blue-ray/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/97273-2/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/morhena_-solo-un-po-di-rabbia-e-gia-un-successo/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/artemisia-gentileschi-e-milena-petrarca-a-pozzuoli/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/fulvio-bernardini-al-micro-arti-visive-di-roma/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/dispari-2017-06-12/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/gioco-damore-di-angela-tiberi-a-pontinia/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/menzione-donore-silvana-lazzarino/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/uno-lo-street-artist-che-rielabora-lo-stile-pop/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/96784-2/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/grande-successo-a-latina-per-il-premio-magna-grecia/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/walter-guidobaldi-e-il-suo-mondo-fantastico/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/alba-gonzales-in-mostra-a-bomarzo/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/arturo-martini-e-fausto-pirandello/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/eugenia-serafini-premio-internazionale-e-mostra/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/96037-2/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/claudia-wieser-in-mostra-a-genova-museo-villa-croce/

 

Roma Archinatura: dipinti di Zoraqi al Micro

Archinatura: Klement Zoraqi espone al Micro Arti Visive

Intramontabile con le sue bellezze tra architetture, scenari paesaggistici e reperti archeologici Roma racconta la sua storia che dura nel tempo e oltre il tempo. Una storia che narra abitudini e tradizioni di popoli e genti attraverso miti e leggende, imprese e fasti. Il fascino di Roma non poteva non incantare Klement Zoraqi, artista albanese che dopo il successo ottenuto a Tirana all’Accademia di Belle Arti, arriva nella Capitale con una mostra di dipinti dedicati alla città eterna.

Archinatura
 di Klement Zoraqi

La mostra “Roma. Archi/Nature” dal prossimo 13 ottobre al Micro di Roma, che rientra nell’ambito delle iniziative della manifestazione “Rome Art Week” presentata lo scorso 28 settembre a Roma presso la Sala da Feltre in Trastevere e della Giornata del Contemporaneo, presenta un ciclo di lavori dell’artista albanese che in Roma ha visto il luogo privilegiato dove trovare la giusta ispirazione per dare forma a rappresentazioni in cui viene rievocato il fascino e la magia di contesti e luoghi della città dove la storia resiste al tempo. Monumenti, paesaggi e architetture tra le più suggestive e caratteristiche di Roma sono restituite attraverso lo sguardo di un artista fin da subito innamorato della città eterna: ora avvolte dalle rosate luci del tramonto, ora immortalate in pieno giorno, e ancora accarezzate dalle luci della sera.1-immagine-in-evidenza-da-mettere-per-prima

Le opere presenti in questo percorso espositivo – Archinatura –  dalla suggestiva vista sul colonnato del Bernini al Colosseo, da Castel Sant’Angelo alla Cupola di San Pietro fino alla porta di Villa Pamphili, raccontano con gli occhi e il cuore di un artista straniero le atmosfere e le memorie di Roma e come sottolinea Paola Valori direttrice del Micro e curatrice della mostra, “Questa mostra vuole ricostruire la storia di un artista profondamente legato con l’humus della nostra città” e prosegue “La missione di Micro è anche quella di sostenere e promuovere la conoscenza di artisti stranieri con eventi e appuntamenti dalla lettura comprensibile, e godibili da un pubblico più vasto”.santangelo

Un percorso dunque incentrato sulla magnificenza della città eterna, alla scoperta e riscoperta dei suoi luoghi simbolo, dal citato Colosseo ai paesaggi, alla natura e alle maestose architetture. Memorie di fasti e trionfi lungo quasi tre millenni di storia attraverso tracce e testimonianze di malinconica bellezza che l’artista restituisce attraverso un uso sapiente del colore e con atmosfere rarefatte proprie degli artisti albanesi. Lungo cieli brillanti si stagliano rovine e monumenti a testimoniare come la “Grande Bellezza” della città eterna abbia rapito gli occhi e l’animo di un artista viaggiatore.

Silvana Lazzarino

 

ROMA, ARCHINATURA

Mostra personale di Klement Zoraqi

a cura di Paola Valori

MICRO Museo Arti Visive

Spazio Porta Mazzini,

Viale Mazzini, 1 Roma

Inaugurazione venerdì 13 ottobre 2017 ore 18:30

dal 13 al 23 ottobre 2017

Ingresso libero

Informazioni: 347 0900625 www.microartivisive.it

Altri articoli pubblicati su Emmegiischia

http://www.emmegiischia.com/wordpress/ischia-patrizia-canola-al-museo-etnografico-del-mare/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/roma-i-musei-si-aprono-alla-musica/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/miro-sogno-e-colore-a-bologna/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/massimiliano-bartesaghi-e-le-sue-prospettive-urbane/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/roberto-barni-in-mostra-alla-galleria-poggiali/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/98293-2/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/la-belle-epoque-con-toulouse-lautrec-a-verona/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/torre-grossa-a-san-gimignano-un-viaggio-nel-medioevo/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/eugenia-serafini-e-valerio-bocci-a-tolfarte/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/stargate-di-fabio-viale-a-pietrasanta/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/lettura-interattiva-con-magic-blue-ray/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/97273-2/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/morhena_-solo-un-po-di-rabbia-e-gia-un-successo/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/artemisia-gentileschi-e-milena-petrarca-a-pozzuoli/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/fulvio-bernardini-al-micro-arti-visive-di-roma/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/dispari-2017-06-12/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/gioco-damore-di-angela-tiberi-a-pontinia/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/menzione-donore-silvana-lazzarino/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/uno-lo-street-artist-che-rielabora-lo-stile-pop/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/96784-2/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/grande-successo-a-latina-per-il-premio-magna-grecia/

 

Articoli pubblicati su ildispari24.it da Silvana

http://www.ildispari24.it/it/freedom-manifesto-per-raccontare-limmigrazione/

http://www.ildispari24.it/it/giornate-europee-del-patrimonio-a-villa-giulia-museo-nazionale-etrusco/

http://www.ildispari24.it/it/daniel-gonzalez-imaginary-country-a-milano/

http://www.ildispari24.it/it/egle-budvytyte-tra-ciglia-e-pensiero-in-mostra-a-roma/

http://www.ildispari24.it/it/festival-remover-roma-con-santiago/

http://www.ildispari24.it/it/festival-del-giornalismo-culturale-v-edizione/

http://www.ildispari24.it/it/alba-gonzales-e-il-premio-pianeta-azzurro-i-protagonisti-xvi-edizione/

http://www.ildispari24.it/it/mao-jianhua-una-suggestiva-mostra-al-complesso-del-vittoriano/

http://www.ildispari24.it/it/andrea-trisciuzzi-realizza-il-premio-per-il-primo-memorial-oliviero-beha-assegnato-a-filippo-simeoni/

“Rome in Icons” Pignatelli in mostra a Roma

LUCA PIGNATELLI ESPONE ALLA SALA DA FELTRE OPEN ART E CONDUCE OLTRE LA MEMORIA RIELABORANDO IL PRESENTE

Volto a cogliere con uno sguardo al passato quel che resta “vivo” della tradizione, soffermandosi su temi legati alla classicità e alla storia rivisitati nel presente, Luca PIGNATELLI (Milano 1962) tra i più affermati protagonisti della scena artistica contemporanea a livello internazionale, traccia il suo percorso con cui riporta in auge la memoria, il mito che parla di grandezza e bellezza ormai lontane da questa contemporaneità sempre più in declino dove non sono più dati all’uomo punti di riferimento cui appellarsi.

Luca Pignatelli Rome in Icons

A Pignatelli che rielabora i canoni tradizionali dell’arte facendo interagire diversi piani di visualizzazione, è dedicata un’interessante esposizione che si inaugura a Roma il 12 ottobre 2017 alle ore 18.00 nei suggestivi spazi della Sala da Feltre- Open Art in Via Benedetto Musolino, 7.

La mostra, LUCA PIGNATELLI .”ROME IN ICONS”, accanto a suggestive incisioni in cui sono rappresentati i luoghi più significativi di Roma tra monumenti, chiese, vedute, presenta anche busti di richiamo classico. Rappresentazioni dove si intrecciano aspetti legati alla storia e al mito che appartengono alla memoria dell’uomo e che proiettano in un percorso con cui riformulare il presente. La storia con le sue tradizioni riemerge, e in questo contesto protagonista è la città di Roma con le sue vedute, paesaggi, monumenti più caratteristici che regalano visioni indimenticabili senza tempo e oltre il tempo, rese ancor più particolari dalla tecnica dell’incisione. Un iter dove il passato viene riproposto per sottolinearne grandezza e bellezza che entrano in contrasto con questo presente decadente e distante.

Antico e contemporaneo entrano a far parte delle opere di Pignatelli a volte non del tutto completate come a lasciare un qualcosa di sospeso, da ritoccare. Nelle sue tele ad esempio, dove emergono frammenti di passato, si combinano diversi elementi di vari materiali a suggerire che anche questi segni vivono di memoria.

Silvana Lazzarino

LUCA PIGNATELLI

”ROME IN ICONS”

nell’ ambito di “ROME ART WEEK”

Sala da Feltre- Open Art

Via Benedetto Musolino, 7 Roma

Inaugurazione mostra giovedì 12ottobre 2017 ore 18.00

12 ottobre- 31 dicembre 2017

Ingresso libero

Altri articoli pubblicati su Emmegiischia da Silvana Lazzarino

http://www.emmegiischia.com/wordpress/ischia-patrizia-canola-al-museo-etnografico-del-mare/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/roma-i-musei-si-aprono-alla-musica/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/miro-sogno-e-colore-a-bologna/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/massimiliano-bartesaghi-e-le-sue-prospettive-urbane/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/roberto-barni-in-mostra-alla-galleria-poggiali/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/98293-2/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/la-belle-epoque-con-toulouse-lautrec-a-verona/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/torre-grossa-a-san-gimignano-un-viaggio-nel-medioevo/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/eugenia-serafini-e-valerio-bocci-a-tolfarte/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/stargate-di-fabio-viale-a-pietrasanta/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/lettura-interattiva-con-magic-blue-ray/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/97273-2/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/morhena_-solo-un-po-di-rabbia-e-gia-un-successo/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/artemisia-gentileschi-e-milena-petrarca-a-pozzuoli/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/fulvio-bernardini-al-micro-arti-visive-di-roma/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/dispari-2017-06-12/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/gioco-damore-di-angela-tiberi-a-pontinia/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/menzione-donore-silvana-lazzarino/

      Articoli pubblicati su ildispari24.it da Silvana Lazzarino

http://www.ildispari24.it/it/freedom-manifesto-per-raccontare-limmigrazione/

http://www.ildispari24.it/it/giornate-europee-del-patrimonio-a-villa-giulia-museo-nazionale-etrusco/

http://www.ildispari24.it/it/daniel-gonzalez-imaginary-country-a-milano/

http://ww

w.ildispari24.it/it/egle-budvytyte-tra-ciglia-e-pensiero-in-mostra-a-roma/

http://www.ildispari24.it/it/festival-remover-roma-con-santiago/

http://www.ildispari24.it/it/festival-del-giornalismo-culturale-v-edizione/

 

Roma ricorda Mario Verdone a cento anni dalla nascita

MARIO VERDONE. LA CASA DEL CINEMA LO CELEBRA CON INCONTRI E PROIEZIONI DI FILM

Protagonista della storia del cinema, non solo in qualità di citrico dello spettacolo e regista, ma anche quale scrittore, studioso e professore universitario, Mario Verdone (Alessandria 1917-Roma 2009), è stato il primo assegnatario di una libera docenza di Storia del Cinema in un’università italiana insegnando prima a Parma e poi a Roma. Il Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma che per decenni è stato un luogo di fervore culturale per lo stesso Verdone, lo ricorda con un appuntamento importante dedicato alla sua

Mario Verdone
alla Casa del Cinema incontri e proiezioni di film e documentari

attività di docente, storico e critico che ha dato un apporto decisivo all’istituzionalizzazione degli studi sul cinema. Promosso da Roma Capitale – Assessorato alla Crescita culturale, l’evento Mario Verdone, un viaggiatore tra le arti che si svolgerà a Roma presso la Casa del Cinema martedì 10 ottobre 2017 a partire dalle ore 16.30, ripercorre la straordinaria carriera di un uomo che per primo ha portato all’interno delle aule accademiche la possibilità di dibattere e argomentare di cinema, la cui forza comunicativa e tematiche uscivano fuori dai circuiti abituali delle riviste e dei club. Accanto agli insegnamenti di filmologia e di storia ed estetica del film rispettivamente presso la Facoltà di Magistero e l’Università internazionale di Scienze Sociali, Mario Verdone ha inaugurato la prima produzione

Mario Verdone la Casa del Cinema gli rende omaggio
Mario Verdone la Casa del Cinema gli rende omaggio

universitaria in Italia di film in 16 mm realizzati da studenti. E’ stato attivo collaboratore per le più importanti testate di arti dello spettacolo e in particolare della prestigiosa rivista “Bianco e Nero” di cui fu redattore dal 1947 e autore di più di trenta documentari tra cui: “Stracittà” (1951), “Immagini popolari siciliane” (1953), “Anni Lieti” (1955), “Madonne Senesi” (1958), “Le viole di Santa Fina” (1958) e “Mazzini Europeo” (1960).

Membro della Commissione italiana dell’UNESCO, nel 1956 ha fondato il Conseil International Cinéma et Télévision (CICT). Durante l’evento a lui dedicato, in collaborazione con Rai; Rai Cinema 01 distribution, si alterneranno incontri, dibattiti e proiezioni di suoi documentari e corti da lui diretti. Si spazierà da documentari che raccontano dei giochi di bambini dell’epoca in diversi quartieri della città di Roma (dai prati del Gianicolo a Villa Borghese) alle immagini legate alla corrente dei Macchiaioli attivi a Livorno con la presentazione di opere di Banti, Borrani, Costa e Giovanni Fattori con un documento critico di Diego Martelli. E poi il documentario dedicato ad Umberto Onorato ritrattista e caricaturista teatrale del suo tempo mentre ritrae celebri personaggi della cultura e dello spettacolo tra cui Eduardo De Filippo, e quello che racconta i mestieri ippici esercitati nei rioni più popolari di Palermo; per concludere con quello sull’antico Egitto diretto insieme a Giulio Petroni. A ricordare la sua intensa e affascinante carriera anche l’incontro moderato da Alfredo Baldi cui partecipano Gianfranco Bartalotta, Roberto Barzanti, Eusebio Ciccotti e Ivelise Perniola e quello moderato da Felice Laudadio con Achille Bonito Oliva, Daniele Luchetti, Elio Pecora, Carlo Verdone, Luca Verdone, Enrico Vanzina.

Silvana Lazzarino

     PROGRAMMA

ORE 16.30 | “Anni lieti di Mario Verdone” (1955, 10’)

Documentario sui giochi e passatempi di bambini a Roma, dai prati del Gianicolo a Villa Borghese.

a seguire “Macchiaioli a Livorno” di Mario Verdone (1964, 10’)

Il documentario illustra la storia del movimento dei macchiaioli e della presenza di questi ultimi a Livorno, seconda città del gruppo di artisti. Vengono mostrate opere di Banti, Borriani, Sernesi, Costa, De Vivoli e il Modigliani degli inizi. L’opera di Fattori è documentata nell’ultima parte del documentario, con l’intervento critico di Diego Martelli.

ORE 17.00 | Incontro moderato da Alfredo Baldi, Gianfranco Bartalotta, Roberto Barzanti, Eusebio Ciccotti, Ivelise Perniola

Nel corso dell’incontro sarà presentato il numero 588-589 di «Bianco e Nero» (Centro Sperimentale di Cinematografia, Edizioni Sabinae, 2017).

ORE 18.00 | “La vita teatrale. Album di Umberto Onorato” di Mario Verdone (1955, 10’)

Umberto Onorato, il maggior ritrattista e caricaturista teatrale del suo tempo, al lavoro con il suo famoso “taccuino”, ripreso mentre ritrae celebri personaggi della cultura e dello spettacolo, tra cui Eduardo De Filippo di profilo.

a seguire “Mestieri per le strade” di Mario Verdone (1959, 10’)

Mestieri tipici esercitati nei rioni più popolari di Palermo. Viene documentato l’uso, di origini antichissime, di riunire in una stessa via i membri di un mestiere, praticato per lo più all’aperto.

ORE 18.30 | Incontro moderato da Felice Laudadio con Achille Bonito Oliva, Daniele Luchetti, Elio Pecora, Carlo Verdone, Luca Verdone, Enrico Vanzina

a seguire “Antico Egitto” di Giulio Petroni e Mario Verdone (1959, 11’)

Documentario girato in Egitto da Mario Verdone e completato a Roma da Giulio Petroni. 

Mario Verdone, un viaggiatore tra le arti   

CASA DEL CINEMA

Largo Marcello Mastroianni, 1 Roma

Martedì 10 ottobre 2017 dalle ore 16.30 alle 18,30

Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti

Informazioni tel. 060608 www.casadelcinema.it www.060608.it

Ingresso gratuito

Altri articoli pubblicati su Emmegiischia da Silvana Lazzarino

http://www.emmegiischia.com/wordpress/ischia-patrizia-canola-al-museo-etnografico-del-mare/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/roma-i-musei-si-aprono-alla-musica/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/miro-sogno-e-colore-a-bologna/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/massimiliano-bartesaghi-e-le-sue-prospettive-urbane/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/roberto-barni-in-mostra-alla-galleria-poggiali/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/98293-2/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/la-belle-epoque-con-toulouse-lautrec-a-verona/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/torre-grossa-a-san-gimignano-un-viaggio-nel-medioevo/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/eugenia-serafini-e-valerio-bocci-a-tolfarte/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/stargate-di-fabio-viale-a-pietrasanta/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/lettura-interattiva-con-magic-blue-ray/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/97273-2/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/morhena_-solo-un-po-di-rabbia-e-gia-un-successo/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/artemisia-gentileschi-e-milena-petrarca-a-pozzuoli/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/fulvio-bernardini-al-micro-arti-visive-di-roma/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/dispari-2017-06-12/

 

Articoli pubblicati su ildispari24.it da Silvana Lazzarino

 

http://www.ildispari24.it/it/freedom-manifesto-per-raccontare-limmigrazione/

http://www.ildispari24.it/it/giornate-europee-del-patrimonio-a-villa-giulia-museo-nazionale-etrusco/

http://www.ildispari24.it/it/daniel-gonzalez-imaginary-country-a-milano/

http://www.ildispari24.it/it/egle-budvytyte-tra-ciglia-e-pensiero-in-mostra-a-roma/

http://www.ildispari24.it/it/festival-remover-roma-con-santiago/

http://www.ildispari24.it/it/festival-del-giornalismo-culturale-v-edizione/

 

Giornate Europee del Patrimonio a Villa Giulia Museo Nazionale Etrusco

 VILLA GIULIA MUSEO NAZIONALE ETRUSCO “A SPASSO NEL TEMPO”  CON LE GIORNATE EUROPEE DEL PATRIMONIO

 A ricordare l’importanza delle bellezze architettoniche e artistiche del nostro Paese, tra monumenti, palazzi e chiese al cui interno si possono ammirare affreschi, dipinti, sculture di artisti intramontabili, e ancora il fascino di siti archeologici dove sono custodite storie di civiltà del passato, sono le Giornate Europee del Patrimonio in programma il 23 e 24 settembre prossimo. L’iniziativa ideata dal Consiglio d’Europa,  organizzata dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo cui aderisce Roma Capitale Assessorato alla Crescita Culturale,  rappresenta una vera e propria festa della cultura che dal 1991 coinvolge tutti i Paesi europei, al fine di valorizzare il patrimonio culturale degli Stati membri dell’Unione invitando alla riflessione sul valore della comune matrice identitaria. Se lo scorso anno la tematica scelta per la manifestazione ha riguardato il motivo del “tempo”, in queste due giornate ci si sofferma su un argomento molto attuale  “Cultura e natura”, attraverso cui approfondire in modo critico l’interazione dell’uomo con l’ambiente circostante, attraverso un arco cronologico che procede dalla preistoria all’epoca contemporanea.

Il programma coinvolge oltre ai Musei civici anche siti archeologici e monumentali, ville storiche e parchi centrali o periferici, in una fitta serie di appuntamenti rivolti ad un pubblico di tutte le età

Sono in programma oltre quaranta appuntamenti in diversi luoghi della città. Da Villa Borghese a Villa Torlonia con la Casina delle Civette, dal Museo di Roma alla Centrale di Montemartini, dall’Ara Pacis ai Mercati di Traiano, per arrivare alla Galleria d’Arte Moderna, al Museo di Zoologia, al Bioparco, al parco della Caffarella e alla Villa di Massenzio. Senza dimenticare il Museo di Casal de’ Pazzi con l’area di Settecamini, e la Casina del Cardinal Bessarione.

Villa Giulia Giornate Europee del Patrimonio

Un occasione speciale per conoscere meglio Roma attraverso le aree verdi, la zoologia, fino alla paleontologia, e per riconoscere capolavori che fanno riferimento alla realtà naturale con personificazioni, simboli e allegorie pittoriche, scultoree, decorative non solo nelle sale museali, ma anche nei siti monumentali, per le strade, sui palazzi.

Da sabato 23 alla sera di domenica 24 settembre sarà proposta un’offerta ampia, diffusa nella città. Decine di appuntamenti tra cui va sottolineato “A SPASSO NEL TEMPO” che si volgerà a Villa Giulia Museo Nazionale Etrusco format di successo giunto alla sua quarta edizione, ospitato per la prima volta presso un museo statale. Si potrà vivere una sorta di inedito viaggio lungo 3500 anni attraverso cui riscoprire il fascino della storia, con rievocazioni, musica, danza, spettacoli e attività didattiche. Questo grazie all’allestimento di una serie di  postazioni multi-epoca negli spazi interni ed esterni di Villa Giulia e di Villa Poniatowski, dove i visitatori potranno letteralmente “andare a spasso nel tempo”. Tali postazioni sono allestite da gruppi della Federazione dei Rievocatori storici, del Cers e di MoroEventi, sotto la supervisione scientifica del Museo.

Didattiche, spettacoli e laboratori racconteranno la storia a 360 gradi, grazie a veri e propri accampamenti che andranno dal Neolitico fino alla Seconda Guerra mondiale, nei quali sarà possibile approfondire direttamente molti aspetti della vita quotidiana e di quella militare. E ancora eventi, visite guidate tematiche gratuite, a Villa Giulia e a Villa Poniatowski volte ad approfondire il tema “Cultura & Natura”.

Tra gli appuntamenti citano Toccare la storia” (a cura di Francesca Licordari) dove attraverso visite guidate tattili gratuite e con l’ausilio di riproduzioni di opere originali e dei rievocatori storici, si potranno approfondire molti aspetti della vita quotidiana e militare dal periodo etrusco alla seconda Guerra mondiale. Di grande interesse la visita libera agli spazi monumentali e alle collezioni di Villa Poniatowski dove sarà possibile immergersi nelle atmosfere di questa villa costruita nella seconda metà del XVI secolo e ristrutturata alla fine del Settecento da Giuseppe Valadier su commissione di Stanislao Poniatowski, nipote dell’ultimo re di Polonia. All’interno si possono ammirare le antichità provenienti dall’Umbria (Terni, Gualdo Tadino e Todi) e dal Lazio antico (in particolare da Satricum e da Palestrina con i sontuosi corredi delle tombe Barberini e Bernardini). Altrettanto interessante la visita tematica proposta in Percorsi naturali, architettonici e paesaggi dipinti a Villa Giulia (a cura di Maria Paola Guidobaldi) dove sono allestiti percorsi architettonici e decorativi ricchi di rimandi al mondo antico della Villa di Papa Giulio III e del suo magnifico Ninfeo il primo “teatro d’acque” di Roma alimentato da una canalizzazione dell’Acquedotto Vergine, realizzato da Agrippa nel 19 a.C. Infine da non perdere il 24 settembre alle ore 16.00  presso il Cortile principale di Villa Giulia Transizioni” (ideazione e progetto a cura di Rita Ferraro) con cui sarà data vita ad una performance artistica poliedrica che prevede l’incontro fra diverse discipline per dare luogo a un’ulteriore riflessione sulla dialettica tra cultura e natura, attraverso nuovi linguaggi nati dalla fusione fra canto corale, teatro contemporaneo e danza. A seguire sempre nel Cortile principale alle ore 17.00 “A spasso nel tempo (a cura dei Gruppi di Rievocatori Storici e di Valentino Nizzo): dove sarà dato vita ad un grande spettacolo di rievocazione storica nel corso del quale, attraverso la voce narrante del Direttore del Museo, Valentino Nizzo, e l’abilità dei rievocatori storici, verranno ripercorsi i 30 secoli di storia racchiusi nelle vetrine e negli spazi monumentali del complesso museale. Una ricostruzione inedita per contenuti e modalità narrative che, facendo perno sul rapporto privilegiato fra gli Etruschi e il mondo naturale, inviterà a scoprire in modo coinvolgente l’evoluzione del rapporto “Natura e Cultura” attraverso il tempo, dall’Età del Bronzo all’Ottocento.

 Silvana Lazzarino

Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia

Giornate Europee del Patrimonio #GEP2017

 “A spasso nel tempo a Villa Giulia

Piazzale di Villa Giulia, 9 – 00196 – Roma

Per informazioni: telefono. +39 06 3226571; fax +39 06 3202010

Mail e sito web: mn-etru.comunicazione@beniculturali.it; www.villagiulia.beniculturali.it orario: dal martedì alla domenica 8.30 – 19.30, lunedì chiuso.

Sabato 23 e domenica 24 settembre 2017

Altri articoli pubblicati su Emmegiischia da Silvana Lazzarino

http://www.emmegiischia.com/wordpress/ischia-patrizia-canola-al-museo-etnografico-del-mare/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/roma-i-musei-si-aprono-alla-musica/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/miro-sogno-e-colore-a-bologna/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/massimiliano-bartesaghi-e-le-sue-prospettive-urbane/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/roberto-barni-in-mostra-alla-galleria-poggiali/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/98293-2/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/la-belle-epoque-con-toulouse-lautrec-a-verona/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/torre-grossa-a-san-gimignano-un-viaggio-nel-medioevo/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/eugenia-serafini-e-valerio-bocci-a-tolfarte/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/stargate-di-fabio-viale-a-pietrasanta/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/lettura-interattiva-con-magic-blue-ray/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/97273-2/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/morhena_-solo-un-po-di-rabbia-e-gia-un-successo/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/artemisia-gentileschi-e-milena-petrarca-a-pozzuoli/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/fulvio-bernardini-al-micro-arti-visive-di-roma/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/dispari-2017-06-12/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/gioco-damore-di-angela-tiberi-a-pontinia/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/menzione-donore-silvana-lazzarino/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/uno-lo-street-artist-che-rielabora-lo-stile-pop/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/96784-2/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/grande-successo-a-latina-per-il-premio-magna-grecia/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/walter-guidobaldi-e-il-suo-mondo-fantastico/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/alba-gonzales-in-mostra-a-bomarzo/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/arturo-martini-e-fausto-pirandello/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/eugenia-serafini-premio-internazionale-e-mostra/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/96037-2/

 

Articoli pubblicati su ildispari24.it da Silvana  Lazzarino

http://www.ildispari24.it/it/solidarieta-e-spettacolo-con-il-photofestival-attraverso-le-pieghe-del-tempo/

http://www.ildispari24.it/it/milena-petrarca-omaggia-artemisia-gentileschi/

http://www.ildispari24.it/it/magic-blue-ray-e-la-bibliolettura-interattiva/

http://www.ildispari24.it/it/al-micro-di-roma-il-rivisitismo-di-fulvio-bernardini/

http://www.ildispari24.it/it/angela-tiberi-e-il-suo-gioco-damore-presentato-a-pontinia/

http://www.ildispari24.it/it/il-meraviglioso-mondo-di-wal-a-villa-torlonia/

http://www.ildispari24.it/it/antufiev-e-la-mostra-eternal-garden-a-roma/

http://www.ildispari24.it/it/alla-galleria-tricromia-la-mostra-owerty-di-uno/