Virgina Vandini e il Progetto Unicità in collaborazione con “La Sapienza” di Roma

 VIRGINIA VANDINI E IL SEMINARIO SULL’ACCOGLIENZA ALL’INTERNO DEL PROGETTO UNICITA’

Lungo il corso della propria vita dove si intraprendono scelte, decisioni non sempre facili, dove si è sicuri e fragili, dove spesso ci si scontra con il passato con quei condizionamenti che impediscono di procedere in piena autonomia, è importante agire con consapevolezza, in libertà tenendo sempre presente l’altro quale persona con cui relazionarsi e costruire legami, per un arricchimento reciproco che nasce dal confronto, dallo scambio e dalla possibilità di rivedere i propri punti di vista. Per giungere ad una piena consapevolezza di sé, delle proprie emozioni al fine di gestirle con equilibrio, anche attraverso il cambiamento, per costruire relazioni di scambio e confronto con l’altro senza giudizio, sono necessarie l’ascolto e l’accoglienza, ma il primo ascolto deve avvenire dentro se stessi. In questa società dove tutto corre troppo velocemente, dove regnano diffidenza e indifferenza si rischia di perdere la bellezza delle relazioni, dell’incontro con l’altro a partire dall’amore per se stessi e allo stesso tempo si perdono di vista i veri obiettivi. Questi aspetti, e molto altro sono al centro del lavoro di Virginia Vandini presidente dell’ASSOCIAZIONE IL VALORE DEL FEMMINILE, sociologa, supervisor trainer counselor ad approccio immaginale,; direttrice della Scuola di Counseling ad orientamento psico-corporeo e fondatrice del modello educativo-pedagogico basato sulla riscoperta del principio femminile trattato nel libro “Amore. Ascolto. Accoglienza. Le risorse del femminile in ognuno di noi”, presentato l’8 Maggio 2015 presso L’Università “La Sapienza” di Roma in occasione dell’omonimo convegno.

Virginia Vandini presidente de Il Valore del Femminile
Virginia Vandini presidente de Il Valore del Femminile

Attraverso corsi, seminari e incontri Virginia Vandini e il suo staff formato tra gli altri da Antonella Aloi, Francesca Di Sarno, Maria Lavinia Biasi, Elisa Mastrantonio, propongono il “cammino del counseling” come percorso di crescita e rinascita in cui ciascuno possa ritrovare se stesso in armonia con l’altro. Un percorso arricchito da seminari, corsi, convegni per acquisire comprensione e consapevolezza di se stessi, affinché ognuno possa trovare la propria libertà per amarsi veramente e amare così anche gli altri. Sull’onda della riscoperta di sé e della propria unicità con cui ridisegnare il proprio percorso e credere in se stessi, guida il progetto PORTATORI DI UNICITA’: INDIVIDUA IL TALENTO SVILUPPA LA SOLIDARIETA’ ideato e voluto da Virginia Vndini insieme al suo staff e realizzato in collaborazione con la Facoltà di Sociologia dell’università “La Sapienza” di Roma. Il progetto nel valorizzare l’unicità di ogni singolo si propone quale formula educativa volta a facilitare le persone nell’acquisizione di conoscenze, tecniche e strumenti e nello sviluppo di competenze e abilità per riconoscere la propria originalità e portare così i semi di questa esperienza nella vita di tutti i giorni. Oltre a valorizzare le qualità interiori, il percorso aiuta a sviluppare determinate abilità sociali quali empatia, profonda accettazione di sé e degli altri, compassione, gestione dello stress e dei conflitti sia interni sia esterni, e la capacità di trasformare un problema in un’occasione per dare voce alle proprie risorse.portatori-unicita-immag

Se il motivo della Libertà trattato da Andrea Pietrangeli ha aperto il ciclo dei sei incontri volti a riconoscere le proprie prerogative e risorse per il benessere interiore, è con lAccoglienza di cui parlerà Virginia Vandini il prossimo 2 e 3 marzo 2018, che si entra in contatto con la parte di sé più profonda facendo così vibrare tutte le sfaccettature delle tematiche affrontate in precedenza con cui è necessario confrontarsi. Accoglienza è sospensione del giudizio, è sedersi accanto a se stesso e all’altro senza mettere resistenze, è accettare ciò che si è e ciò che l’altro è, senza se e senza  ma. L’accoglienza è un insieme di prassi che ha inizio dalla “pulizia” di sé: pulire vuol dire liberarsi dai pregiudizi e coltivare la bellezza per essere pronti ad aprirsi al mondo, tenendo presente i confini e decidere come e quando e a chi aprirsi. Questo seminario con Virginia Vandini sarà una preziosa occasione per riscoprire la bellezza della spontaneità con cui guardare gli altri a partire dall’accettazione di sé.

Silvana Lazzarino

 

 

ACCOGLIENZA CON VIRGINIA VANDINI

PORTATORI DI UNICITA’

INDIVIDUA IL TALENTO SVILUPPA LA SOLIDARIETA’

Sede. Università di Roma “La Sapienza”, Facoltà di Scienze Politiche, Sociologia e Comunicazione

in Via Salaria, 113. (aula B10)

Orari: Venerdì dalle 14.00 alle 20.00 e Sabato dalle 9.00 alle 14.00

giorni venerdì 2 e sabato 3 MARZO  2018

PER INFORMAZIONI info@ilvaloredelfemminile.it

 

Altri articoli pubblicati su Emmegiischia da Silvana Lazzarino

http://www.emmegiischia.com/wordpress/ischia-patrizia-canola-al-museo-etnografico-del-mare/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/roma-i-musei-si-aprono-alla-musica/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/miro-sogno-e-colore-a-bologna/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/massimiliano-bartesaghi-e-le-sue-prospettive-urbane/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/roberto-barni-in-mostra-alla-galleria-poggiali/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/98293-2/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/la-belle-epoque-con-toulouse-lautrec-a-verona/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/torre-grossa-a-san-gimignano-un-viaggio-nel-medioevo/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/eugenia-serafini-e-valerio-bocci-a-tolfarte/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/stargate-di-fabio-viale-a-pietrasanta/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/lettura-interattiva-con-magic-blue-ray/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/97273-2/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/morhena_-solo-un-po-di-rabbia-e-gia-un-successo/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/artemisia-gentileschi-e-milena-petrarca-a-pozzuoli/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/fulvio-bernardini-al-micro-arti-visive-di-roma/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/dispari-2017-06-12/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/gioco-damore-di-angela-tiberi-a-pontinia/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/menzione-donore-silvana-lazzarino/

 

Articoli pubblicati su ildispari24.it da Silvana Lazzarino

http://www.ildispari24.it/it/freedom-manifesto-per-raccontare-limmigrazione/

http://www.ildispari24.it/it/giornate-europee-del-patrimonio-a-villa-giulia-museo-nazionale-etrusco/

http://www.ildispari24.it/it/daniel-gonzalez-imaginary-country-a-milano/

http://www.ildispari24.it/it/egle-budvytyte-tra-ciglia-e-pensiero-in-mostra-a-roma/

http://www.ildispari24.it/it/festival-remover-roma-con-santiago/

http://www.ildispari24.it/it/festival-del-giornalismo-culturale-v-edizione/

http://www.ildispari24.it/it/alba-gonzales-e-il-premio-pianeta-azzurro-i-protagonisti-xvi-edizione/

http://www.ildispari24.it/it/mao-jianhua-una-suggestiva-mostra-al-complesso-del-vittoriano/

http://www.ildispari24.it/it/andrea-trisciuzzi-realizza-il-premio-per-il-primo-memorial-oliviero-beha-assegnato-a-filippo-simeoni/

http://www.ildispari24.it/it/premio-nazionale-musa-dargento-2-edizione/

http://www.ildispari24.it/it/rassegna-internazionale-arte-e-letteratura-a-cava-de-tirreni/

http://www.ildispari24.it/it/la-magia-del-colore-dei-dipinti-di-patrizia-canola-ad-ischia/

http://www.ildispari24.it/it/musica-nei-musei-a-roma-tra-classica-e-popolare/

http://www.ildispari24.it/it/solidarieta-e-spettacolo-con-il-photofestival-attraverso-le-pieghe-del-tempo/

http://www.ildispari24.it/it/miro-sogno-e-colore-in-mostra-a-bologna-palazzo-albergati/

http://www.ildispari24.it/it/geometrie-urbane-gli-scatti-di-bartesaghi-a-villa-sarsina-anzio/

http://www.ildispari24.it/it/roberto-barni-in-mostra-alla-galleria-poggiali-di-pietrasata/

http://www.ildispari24.it/it/mario-fratti-il-volto-della-drammaturgia-italiana-a-new-york/

http://www.ildispari24.it/it/a-san-gimignano-sulla-torre-grossa-alla-riscoperta-del-medioevo/

http://www.ildispari24.it/it/ad-agosto-appuntamento-con-lestate-romana/

http://www.ildispari24.it/it/toulouse-lautrec-racconta-la-belle-epoque-in-mostra-a-verona/

http://www.ildispari24.it/it/wunderkammer-raggi-cosmici-a-tolfarte-cin-eugenia-serafini-e-valerio-bocci/

 

 

 

Giuliana Conforto. Seminario introduttivo sulla fine dei tempi

LA FINE DEI TEMPI? SEMINARIO INTRODUTTIVO RICORDANDO GIORDANO BRUNO E LE SUE TEORIE  NELL’AMBITO DEI CORSI DE “IL VALORE DEL FEMMINILE”

In questi ultimi due decenni dove gli standard di vita sempre più incalzanti creano allontanamento da quella che dovrebbe essere una vera e autentica comunicazione fatta di scambio e relazioni, nasce il bisogno di guardare oltre e uscire da quello stato di egoismo spesso causa di chiusura e distacco. Amore, Ascolto e Accoglienza risuonano quali parole strategiche per proiettare l’individuo verso un cambiamento a partire dall’ascolto di se’, delle proprie emozioni e bisogni, per poi aprirsi agli altri. Queste tre parole o meglio valori, sono il filo conduttore del libro “Amore. Ascolto. Accoglienza. Le risorse del femminile in ognuno di noi.” presentato nel 2016 presso il Centro Culturale Elsa Morante da VIRGINIA VANDINI Sociologa, Socionalista, Supervisor-Trainer Counselor, Immaginalista, ANTONELLA ALOI Psicologia, supervisor counselor, master in Gestalt Art Counseling e FRANCESCA DI SARNO. Counselor professionista, specializzata in tecniche di rilassamento e teatro terapia. Testo in cui le stesse tre parole sono viste non solo quale prerogativa del femminile come fino ad oggi si è pensato, ma riferite a tutti poiché riscoperte attraverso l’apprendimento di nuovi modi di interagire con se stessi e gli altri.

Virginia Vandini presidente de Il Valore del Femminile
Virginia Vandini presidente de Il Valore del Femminile

Inoltre è da queste parole/ valori, che è partita Virginia Vandini, presidente dell’Associazione Il Valore del Femminile e direttore della Scuola di Counseling Umanistico ad orientamento Psico-Corporeo, insieme al suo staff, per dare vita ad un progetto ambizioso avviato lo scorso autunno.  Si tratta del  PORGETTO PORTATORI DI UNICITA’ INDIVIDUA IL TALENTO SVILUPPA LA SOLIDARIETA’ realizzato in collaborazione con la Facoltà di Sociologia dell’università “La Sapienza” di Roma che intende valorizzare l’unicità di ogni singolo proponendosi quale formula educativa volta a facilitare le persone nell’acquisizione di conoscenze, tecniche e strumenti e nello sviluppo di competenze e abilità per riconoscere la propria originalità e portare così i semi di questa esperienza nella vita di tutti i giorni. Il percorso oltre a valorizzare le proprie qualità e risorse interiori scoprendo e riconoscendo la propria vocazione, aiuta a sviluppare determinate abilità sociali quali empatia, profonda accettazione di sé e degli altri, compassione, gestione dello stress e dei conflitti sia interni sia esterni, e la capacità di trasformare un problema in un’occasione per dare voce alle proprie risorse. Nell’ambito dell’Associazione diverse sono le attività tra incontri, seminari, convegni e soprattutto la Scuola di Counseling, volte a fornire un  percorso di comprensione e consapevolezza di sé affinché ognuno possa trovare la propria libertà per aprirsi al mondo. Tra gli eventi segnaliamo quello che presenterà Virginia Vandini, il prossimo 18 febbraio 2018 in occasione del 418° anniversario della morte di GIORDANO BRUNO (1548-1600) condannato al rogo per eresia.seminario-g-bruno-18-febbrao-immagine  “Il seminario introduttivo sulla fine dei tempi” che si svolgerà presso lo Spazio Evento 51 a Roma in Via dei Salumi,51, vedrà GIULIANA CONFORTO astrofisica, geofisica e docente di meccanica e fisica quantistica, invitare i partecipanti ad una riflessione sul Tempo, inganno di questo mondo, sulla “Fine dei tempi”. Giordano Bruno in opposizione al geocentrismo e con le sue teorie sull’infinità dell’universo, dove Dio è visto quale intelletto universale – “natura naturans” ossia che da vita alla natura essendo causa degli eventi e “natura naturata” ossia principio delle cose-  anticipava una visione in linea con il pensiero attuale sulla fine del tempo. Se Giordano Bruno parlava di una forza, la vita che muove infiniti mondi intelligenti, cosa accade adesso? Si può parlare di una nuova era cosciente della Forza che Anima il Tutto? Questi argomenti saranno al centro del seminario, accompagnato dalla performance “Testimonials” di Aurin Proietti – installazione –sonoro visiva di Auro e Alessandro Santamaria.  Un appuntamento da non perdere per guardare oltre questa realtà, con altri occhi.

Silvana Lazzarino

SEMINARIO INTRODUTTIVO SULLA FINE DEI TEMPI

La fine di un Era e l’inizio di una nuova

Cosciente della Forza che anima il tutto

Spazio Evento 51

Via dei Salumi 51 Roma

Domenica 18 febbraio 2018 ore 16,00- 20,00

Prenotazione obbligatoria scrivendo a info@ilvaloredelfemminile.it

 

VIRGINIA  VANDINI

Virginia Vandini Sociologa, Socionalista, Supervisor-Trainer Counselor, Immaginalista, presidente dell’Associazione “Il valore del Femminile” costituita nel 2013, è direttore della Scuola di Counseling Umanistico ad orientamento Psico-Corporeo e collabora con la Sapienza Università di Roma nella realizzazione di convegni sull’argomento.

Le attività proposte dall’Associazione il Valore del Femminile sono oggi considerate una realtà sicura ed efficace da coloro che, in ambito pubblico e privato, si occupano di favorire il BeneEssere individuale e della collettività.

Per info sui corsi e prenotazioni: v.vandini@ilvaloredelfemminile.it,

e vistare il sito www.ilvaloredelfemminile.it

 

Altri articoli pubblicati su Emmegiischia da Silvana Lazzarino

http://www.emmegiischia.com/wordpress/ischia-patrizia-canola-al-museo-etnografico-del-mare/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/roma-i-musei-si-aprono-alla-musica/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/miro-sogno-e-colore-a-bologna/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/massimiliano-bartesaghi-e-le-sue-prospettive-urbane/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/roberto-barni-in-mostra-alla-galleria-poggiali/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/98293-2/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/la-belle-epoque-con-toulouse-lautrec-a-verona/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/torre-grossa-a-san-gimignano-un-viaggio-nel-medioevo/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/eugenia-serafini-e-valerio-bocci-a-tolfarte/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/stargate-di-fabio-viale-a-pietrasanta/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/lettura-interattiva-con-magic-blue-ray/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/97273-2/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/morhena_-solo-un-po-di-rabbia-e-gia-un-successo/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/artemisia-gentileschi-e-milena-petrarca-a-pozzuoli/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/fulvio-bernardini-al-micro-arti-visive-di-roma/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/dispari-2017-06-12/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/gioco-damore-di-angela-tiberi-a-pontinia/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/menzione-donore-silvana-lazzarino/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/uno-lo-street-artist-che-rielabora-lo-stile-pop/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/96784-2/

 

 

 

 

 

POESIA E ARTE: ANGELA TIBERI E MILENA PETRARCA

ANGELA TIBERI RACCONTA LE MILLE SFUMATURE DELLA VITA TRA AMORE E RICORDI  NEL SUO LIBRO ACCOMPAGNATO DAI DIPINTI DI MILENA PETRARCA

Amore per la vita, per quanto e quanti la circondano,  impegno tra l’insegnamento e attività volte anche al sociale, hanno da sempre accompagnato gesti, pensieri e azioni di Angela Maria Tiberi, donna dalle rare qualità. Nata a Pontinia, vissuta a contatto con la campagna e la natura, ma affascinata da Roma dove ha studiato ragioneria per poi laurearsi in Economia e Commercio, ha sempre creduto nei valori della famiglia e negli affetti, che considera fondamentali nella sua vita. Stimata docente presso diversi istituti tecnici tra Aprilia e Latina dove ha insegnato economia aziendale, Angela Maria Tiberi ha fatto della poesia uno strumento privilegiato per raccontare l’amore: l’amore che vince odio e guerre, indifferenza e violenza, ipocrisia ed egoismi, l’amore universale che supera ogni barriera e che aiuta a vivere anche attraverso dolori e sofferenze.

Angela Tiberi
immagine dipinto di M Petrarca

L’incontro con la poesia non poteva che avvenire nella città da lei prediletta, Sermoneta dove andava con il marito da fidanzati e dove si è sposata. A Sermoneta incontra e conosce il poeta Domenico Di Stefano che la incoraggia a scrivere dopo aver letto una sua lirica intensa e commovente. Ed è proprio attraverso la scrittura di versi che Angela Tiberi apre il suo cuore rivolgendosi a tutti, perché ile sue liriche parlano e raccontano di quanti fanno e hanno fatto parte della sua vita tra amici, parenti, persone conosciute e rimaste nel cuore. La sua poesia racconta dell’uomo e delle sue emozioni, tra gioie e, delusioni, attese e speranze, guardando in particolare all’amore, a quell’amore universale con cui si può perdonare e abbracciare l’altro.

Numerosi sono i riconoscimenti ed i premi che Angela Tiberi nel suo iter poetico iniziato nel 2007, ha ricevuto da parte di Accademie e Associazioni nazionali e internazionali tra cui: l’Accademia Arte e Cultura, di Belle Arti, Lettere e Scienze di Michelangelo Angrisani, l’Accademia Internazionale “Francesco Petrarca”, l’Accademia Internazionale “Il Convivio”, l’Accademia Internazionale “Giacomo Leopardi” e l’Accademia Letteraria Italo Australiana Scrittori, Tra le pubblicazioni di volumi poetici accanto a “La vita raccolta in un filo”, “Il Parapendio dell’amore” (edizioni MgC Management). “Prendi la mano…incomincia ad amarmi” (Aletti Editore), “Una storia da dimenticare” (ALBATROS Editore), “Universo Femminile” (Centro Studi Tindari Patti), “Il risveglio della vita (Centro Studi Tindari Patti), e“Gioco d’amore a Sermoneta” (Associazione culturale “Da Ischia l’Arte- Dila”).

Angela Tiberi presentazione libro Gioco d’amore a Sermoneta

Il suo recente capolavoro GIOCO D’AMORE A SERMONETA. (Dila Da Ischia L’ Arte) dove parla delle amicizie che non finiscono mai, del suo amore per Sermoneta e la terra Pontina, inizia con una storia immaginaria tra la contessa Speranza e il conte Ermenegildo che diventa motivo per costruire un discorso in versi centrato sulle proprie esperienze d’amore, amore universale perché dato, ricevuto, desiderato, cercato e non preteso. Amore per quanti le sono stati accanto e per quanti magari non hanno avuto fiducia in lei, amore per quei ricordi legati all’infanzia passata in campagna nell’agro pontino, o per uomini che l’hanno amata e fatta soffrire e che lei ha continuato ad amare e perdonare. Ad accompagnare il lettore in questo viaggio poetico di Angela Tiberi dove scoprire verso dopo verso le sue emozioni legate ai luoghi più significativi di Sermoneta, alle persone conosciute a cui si è legata, sono gli splendidi dipinti di  MILENA PETRARCA artista di fama internazionale che da vita ad immagini legate alla figura femminile nelle sue più dolci e intense sfumature dell’anima. Le donne di Milena Petrarca sinuose e vibranti di luce catturano con sguardi e gesti unici, per proiettare il pensiero verso desideri lontani eppure possibili che parlano di amore platonico, passione per la danza, incanto nella scoperta della bellezza di essere adolescente e ancora della bellezza dei colori di una natura che ben si sposa con la grazia di corpi armoniosi e seducenti.

In occasione dell’Evento Arte e Poesia” organizzato da Flora Rucco che si svolgerà il il 14 maggio a Sermoneta presso Palazzo Caetani, sarà presentato questo libro di Angela Tiberi, che è già un successo “Gioco d’Amore a Sermoneta”, dove si crea un magico connubio tra poesie e immagini dei dipinti di Milena Petrarca. Dipinti che parlano dell’amore e della dolcezza che traspare da sguardi e gesti di donne dal forte impatto emotivo come “Eva” o “Amore platonico” che fa parte della serie dedicata alla danza in cui risalta la famosissima coppia di ballerini Rudolf Nureyev e Margot Fonteyn . Molto intensa l’immagine della copertina  del libro (“Amore platonico”) con i due ballerini  uniti in un abbraccio tenero e avvolgente dove traspare un amore puro, platonico mentre lei stringe al seno il volto di lui lasciando cadere dolcemente i suoi lunghi e morbidi capelli.

Angela Tiberi
dipinto e Milena Petrarca

A presentare il libro accanto a Milena Petrarca Presidente delegato Associazione Internazionale MAGNA GRECIA Latina New York, saranno i relatori Flora Rucco, Segretaria Nazionale “Museo delle Donne del Mediterraneo”. Vera di Prima Presidente Assoc Nazionale “BELLIZZI”, il Cav Giovanni Rotunno poeta e scrittore dell’ACCADEMIA INTERNAZIONALE”ARTE E CULTURA” di Michelangelo Angrisani, il Prof Pietrantonio Di Lucia Critico Letterario. Inoltre durante l’evento sono in programma una mostra di artisti del territorio pontino, declamazioni di liriche c intrattenimento musicale con il Maestro Luca Hoti. Ad esporre saranno gli artisti: Milena Petrarca, Angela Cacciotti, Angela Rucco, Flora Rucco, Roberta Maronna, Paola Iotti, Annita Bagaglini, Mariacristina Musatti, Angelo Ridolfi, Bartolomeo Pasquale, Domitilla Zaccheo. Le letture poetiche sono affidate a protagonisti della lirica quali: Angela Maria Tiberi, Giovanni Rotunno, Milena Petrarca, Flora Rucco, Pietrantonio Di Lucia, Wanda Puglia, Paola Iotti, Vera Di Prima, Romualdo Iltini, Natalina Stefi.

Tra le numerose persone che fanno parte del viaggio d’amore e d’amicizia  di Angela Tiberi accanto al sopracitato Domenico Di Stefano poeta dell’anima e a Raffaele Walter Poli proprietario del ristorante Da Elena e impegnato da 40 anni nell’attività di location manager per il cinema, sono Giovanni Rotunno, Michelangelo Angrisani Presidente dell’Accademia Arte e Cultura, Silvana Arbia Magistrato e Presidente della “Fondazione Silvana Arbia per i bambini soldato”, l’artista Milena Petrarca, Flora Rucco, Tina Piccolo  e Bruno Mancini Presidente di DILA, il critico Pietrantonio De Lucia, Assunta Gneo, Vincenzo Caccamo, Gianna Formato, Ugo De Angelis.

Silvana Lazzarino

Evento di Arte e Poesia

Presentazione del libro di Angela Maria Tiberi

GIOCO D’AMORE a SERMONETA

organizzato dalla Dott.ssa FLORA RUCCO

Palazzo Caetani Sermoneta

14 maggio 2017 ore 17.00

Altri articoli pubblicati su Emmegiischia

http://www.emmegiischia.com/wordpress/sholeh-mirfattah-tabrizi/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/un-genio-tra-teatro-e-cinema/

http://www.ildispari24.it/it/alfredo-pirri-al-macro-testaccio-di-roma/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/le-installazioni-di-matteo-negri-alla-lorenzelli-arte/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/dispari-2017-03-20/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/tnago-in-mostra-a-villa-torlonia/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/linstallazione-30-metri-auto%C2%B7bio%C2%B7grafia/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/libro-diventa-opera-darte/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/dispari-2017-03-13/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/venezia-scarlatta-lotto-savoldo-cariani/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/anghelopoulos-grande-successo-alla-galleria-bugno/

SCUOLA DI UNICITA’

SCUOLA DI UNICITA’

AMORE, ASCOLTO E ACCOGLIENZA

CON VIRGINIA VANDINI E L’ASSOCIAZIONE IL “VALORE DEL FEMMINILE

In una realtà dove ci si allontana sempre di più dalla vera comunicazione quella verbale fatta di scambio diretto tra persone, dove gli standard di vita sempre più incalzanti rendono a volte le persone distaccate e indifferenti a quanto accade loro intorno, emerge sempre più il bisogno di guardare oltre e uscire da questo egoismo che in diversi contesti crea solo separazioni. Tre parole possono guidare gli individui in questa nuova direzione: Amore, Ascolto e Accoglienza, tre A con cui Virginia Vandini presidente dell’Associazione Il Valore del Femminile e direttore Centro Italiano Counseling Umanistico insieme al suo staff, sono partiti per dare vita ad un progetto ambizioso che prenderà il via il prossimo ottobre 2016.

Virginia Vandini Presidente de IL VALORE DEL FEMMINILE Scuola di Unicità

La Scuola di Unicità sarà un’occasione in cui ritrovare nuove chiavi di lettura per riappropriarsi di se stessi e della propria vita in senso positivo e costruttivo. Le tre parole “chiave” Amore, Ascolto e Accoglienza possono diventare punti da cui ripartire per rileggere sotto altra luce i diversi momenti della vita quotidiana e sociale e, attraverso di essi, aiutare le persone a conoscere e a rispettare prima di tutto se stessi e la propria unicità,

Francesca Di Sarno

con i propri limiti e possibilità e poi gli altri. Amore, ascolto  e accoglienza per meglio capire se stessi assumendosi responsabilità di scelte e comportamenti in piena libertà e senza perdere di vista il rispetto per se stessi; fasi necessarie per valorizzare le proprie risorse e capacità dando poi spazio agli altri. Attraverso le diverse attività proposte da Virginia Vandini  e dall’Associazione con incontri, seminari, convegni e soprattutto la Scuola di Counseling e una mutrita esperienza sul campo, viene proposto un percorso di comprensione e consapevolezza di sé affinché ognuno possa trovare la propria libertà per amarsi veramente e amare così anche gli altri. Di questo tratterà anche la prima “Scuola di Unicità” in Italia di cui si parlerà anche nell’appuntamento del prossimo 24 giugno 2016 quando presso la sede

Antonella Aloi
Antonella Aloi

del Centro Culturale  Elsa Morante a Roma alle ore 17.00 sarà presentato il libro “Amore. Ascolto. Accoglienza. Le risorse del femminile in ognuno di noi”. Amore, ascolto e accoglienza non appartengono solo alla donna, non sono una prerogativa del femminile come fino ad oggi si è pensato, ma possono essere riscoperte da tutti attraverso l’apprendimento di nuovi modi di interagire con se stessi e gli altri. Virginia Vandini, Francesca Di Sarno, Antonella Aloi, in collaborazione con l’Associazione “Banca del Tempo” IX Municipio e l’Associazione “DONNE INSIEME” nel corso della presentazione  partendo dal senso che racchiude il valore del femminile compresi i suoi stereotipi, affronteranno gli aspetti legati all’Amore, all’Ascolto e all’Accoglienza entro contesti umani, sociali, Tre principi che nel cammino del counseling, rappresentano dei punti fondamentali per una rinascita culturale sostenibile in cui ciascuno possa ritrovare se stesso in armonia con l’altro.

Silvana Lazzarino

PRESENTAZIONE LIBRO

 “Amore. Ascolto. Accoglienza. Le risorse del femminile in ognuno di noi”

con Virginia Vandini, Francesca Di Sarno, Antonella Aloi

Centro Culturale Elsa Morante – Roma

Venerdì 24 giugno ore 17.00 – 20.00

Per info e prenotazioni: Banca del Tempo IX Municipio Tel. 06.5005652,

e.mail bancadeltempoix@gmail.com

Ingresso libero

 

Altri articoli pubblicati su Emmegiischia

http://www.emmegiischia.com/wordpress/il-dispari-2016-06-20/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/dispari-2016-06-13/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/il-dispari-2016-06-06/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/giovanni-masotti/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/beppe-fiorello/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/oggi-domani/

 

Articoli pubblicati su ildispari24.it da Silvana

http://www.ildispari24.it/it/lo-sguardo-di-anghelopoulos/

http://www.ildispari24.it/it/oggi-domani/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/il-dispari-2016-06-06/

http://www.ildispari24.it/it/rondinone/

http://www.ildispari24.it/it/monlus-onlus/

http://www.ildispari24.it/it/van-gogh-alive/

http://www.ildispari24.it/it/alessandro-valeri/

http://www.ildispari24.it/it/counseling-in-corsia/

http://www.ildispariquotidiano.it/it/tutti-gli-articoli/

http://www.ildispari24.it/it/il-dispari-2016-05-30/

http://www.ildispari24.it/it/serata-evento/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/il-dispari-2016-05-23/

http://www.ildispari24.it/it/ipomea-del-negombo/

http://www.ildispariquotidiano.it/it/tutti-gli-articoli/

http://www.ildispari24.it/it/sisto-v-e-domenico-fontanadue-uomini-che-hanno-amato-roma/

http://www.ildispari24.it/it/la-fabbrica-del-cioccolato/

http://www.ildispari24.it/it/sgarbi-presenta-anghelopoulos/

http://www.ildispari24.it/it/art-sweet-art/

http://www.ildispari24.it/it/il-dispari-2016-05-09/

http://www.ildispari24.it/it/visite-tattili-nei-musei/

http://www.ildispari24.it/it/eudonna-convegno/

http://www.ildispari24.it/it/andrea-pinchi-artisti-in-libreria/

http://www.ildispari24.it/it/andrea-ventura/

http://www.ildispari24.it/it/minerva-auctions/

http://www.ildispari24.it/it/sogni-doro/

http://www.ildispari24.it/it/world-press-photo-2016/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/il-dispari-2016-04-25/

http://www.ildispari24.it/it/visite-in-campidoglio/

http://www.ildispariquotidiano.it/it/tutti-gli-articoli/

http://www.ildispari24.it/it/la-tavola-di-dio/

http://www.ildispari24.it/it/messer-tulipano/

http://www.ildispari24.it/it/kurt-godel/

http://www.ildispari24.it/it/la-wfwp-e-la-bellezza-interiore/

http://www.ildispari24.it/it/il-dispari-2016-04-11/

http://www.ildispari24.it/it/minerva-auctions/

http://www.ildispari24.it/it/astutillo-e-il-potere-dellanello/

http://www.ildispari24.it/it/il-dispari-2016-04-04/

http://www.ildispari24.it/it/gohar-dashti/

http://www.ildispari24.it/it/volto-e-corpo/

http://www.ildispari24.it/it/toulouse-lautrec/

http://www.ildispari24.it/it/mario-giacomelli/

http://www.ildispari24.it/it/tango-silencio/

http://www.ildispari24.it/it/andrea-pinchi/

http://www.ildispari24.it/it/seme-creativo/

http://www.ildispari24.it/it/successo-per-marco-tullio-barboni/

http://www.ildispari24.it/it/il-segreto-di-leonardo-da-vinci/

http://www.ildispari24.it/it/bulgari/

http://www.ildispari24.it/it/palazzo-braschi/

http://www.ildispari24.it/it/convegno-8-marzo/

http://www.ildispari24.it/it/escher-a-treviso/

http://www.ildispari24.it/it/francesco-vaccarone-e-la-poesia-visiva/

http://www.ildispari24.it/it/ugolina-ravera/

http://www.ildispari24.it/it/concerto-a-roma/

http://www.ildispari24.it/it/tinto-brass-uno-sguardo-libero/

http://www.ildispari24.it/it/il-poeta-dellanno-2015/

http://www.ildispari24.it/it/de-chirico-a-ferrara/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/premio-il-poeta-dellanno/