Connect with us
Giovanna-Sorbelli

Artisti

Premio eudonna

PREMIO EUDONNA ALL’EROISMO FEMMINILE

A cominciare dagli Anni Cinquanta del secolo scorso, le donne hanno lottato per uscire da quel ruolo subordinato rispetto alle figure maschili riuscendo a decidere liberamente della propria vita. Poco alla volta hanno saputo conquistarsi gli stessi diritti degli uomini, diritti civili e sociali, tra questi il diritto al lavoro che ha loro permesso di mostrare le proprie risorse e capacità, affermandosi tanto nella politica, quanto in ambito imprenditoriale, ricoprendo ruoli che prima erano impensabili. Sempre più le donne si stanno affermando nel campo della medicina e della scienza, ma anche in politica ricoprendo ruoli di rilievo. In questi ultimi anni la donna si è costruita un ruolo sempre più preciso e significativo con funzioni dirigenziali ad indicare come talento e capacità possano superare qualsiasi barriera ideologica e sociale. Malgrado le difficoltà per emergere, malgrado spesso si senta parlare di violenza sulle donne, vittime spesso indifese e silenziose, le stesse hanno dimostrato coraggio e determinazione nell’affrontare situazioni complesse e difficili. Di donne coraggiose, anticonformiste che hanno attraversato la storia d’Italia ce ne sono state diverse: da Cristina Trivulzio di Belgioioso nata nel 1808, femminista della prima ora e paladina dell’unità nazionale a Rita Levi Montalcini Premio Nobel per la medicina, da Maria Montessori a Madre Teresa di Calcutta che ha dedicato la sua vita alla cura dei più poveri.

Giovanna Sorbelli

Giovanna Sorbelli

Ci sono anche donne meno note, spesso sconosciute che nel vissuto quotidiano, lavorativo e famigliare hanno mostrato coraggio e temperamento affrontando diverse difficoltà e lottando contro il dolore: dolore morale e dolore fisico per non esserne soggiogate. A queste donne ed al loro eroismo EUDONNA- Movimento Federativo Femminile per l’Europa, di cui è presidente Giovanna Sorbelli, dedica un’iniziativa ed un premio di grande spessore ideologico e sociale anche a livello europeo. L’iniziativa Donne Eroiche, giunta alla quinta edizione, si ripresenta con il medesimo palinsesto e nella totale gratuità. Come negli anni precedenti i premi assegnati alle donne distintesi nelle diverse categorie sono donati dalla scultrice delle lune Paola Romano, madrina della serata, la cui opera, dallo stile elegante e raffinato, racchiude poesia e mistero, fragilità e forza.

Il Premio Eudonna dedicato all’eroismo femminile si terrà il prossimo 13 gennaio 2016 a Roma in Via IV Novembre dalle ore 15.30 alle 18.00, presso la Sala Spazio Europa alla rappresentanza italiana della Commissione Europea. Patrocinato dalle più importanti Istituzioni nazionali (Senato, Camera dei Deputati, Presidenza del Consiglio, Regione, Roma Capitale) e da organismi europei, l ’evento verrà riproposto successivamente a Bruxelles di concerto con altre entità associative del circuito Eudonna. Alcune donne della società civile protagoniste di storie di eroismo, dolore, sacrificio, privazione, violenza subita riceveranno questo importante riconoscimento. Si tratta di donne che a causa della violenza da parte del loro compagno oggi si trovano in carrozzella, o si trovano costrette a viaggiare sotto falsa identità per non farsi riconoscere.

Paola Romano scultrice

Paola Romano scultrice

A ricevere le targhe saranno anche due uomini: un giudice della Corte Costituzionale e un ricercatore del CNR che ha la banca degli antichi SEMi, quelli non modificati geneticamente. Entrambi si sono distinti per temi ambientali cui EUDONNA è particolarmente attenta. Sarà anche dato un riconoscimento ad un personaggio del mondo dello spettacolo: Pamela Villoresi. Le donne eroiche riceveranno come sopracitato un’opera della scultrice PAOLA ROMANO.

Dopo la prima parte riservata all’Eroismo femminile, la cerimonia si conclude con una sezione speciale dedicata all’attività creativa delle donne che vede quest’anno protagonista la pittura. Anche il riconoscimento artistico rientra nella specificità di linguaggio che la comunità femminile intende codificare ed evidenziare nel tentativo. forse ancora pioneristico, di creare un sistema di valori entro un’ottica tutta al femminile. Non mancheranno momenti di intensa commozione quando attraverso i racconti delle donne eroiche saranno ricordati attimi di grande sofferenza. Far rivivere il dolore è un modo per rievocarne la successiva sublimazione attraverso il momento “eroico” della reazione e della ripresa costruttiva. In questa circostanza assume particolare enfasi il valore di donne speciali che la comunità femminile riconosce ed esalta. Saranno presenti personalità del mondo istituzionale e culturale, tra le quali anche il Vescovo ausiliare di Roma S.E. Monsignor Lorenzo Leuzzi.

Silvana Lazzarino

 

PREMIO EUDONNA ALL’EROISMO FEMMINILE

Roma- Sala Spazio Europa.

Via IV Novembre, 149

mercoledì 13 gennaio 2016

dalle ore 15.30 alle 18.00

Ingresso libero

(per motivi organizzativi è richiesta la prenotazione entro la mattina del 13 anche al 3318075195).

www.eudonna.it

Continue Reading

More in Artisti

To Top