La Mortella. Weekend in musica con il violinista Gibboni

0
YOUR ARTICLE TOP AD

Agli Incontri Musicali di sabato 30 Aprile e domenica 1 Maggio la Fondazione Walton La Mortella presenterà al suo pubblico un vero e proprio prodigio musicale: il giovanissimo violinista salernitano, Giuseppe Gibboni, classe 2001.

Giuseppe proviene da una famiglia di musicisti e, nonostante la giovanissima età, è stato scelto dal grande violinista Salvatore Accardo per frequentare i corsi dell’Accademia Stauffer di Cremona. Ha partecipato, vincendo sempre il 1° premio, a decine di concorsi per giovani violinisti e si è già esibito in concerti su tutto il territorio nazionale e in svariate trasmissioni televisive di grande ascolto. Ai concerti degli Incontri Musicali diretti da Lina Tufano, sarà accompagnato al pianoforte da Fabio Silvestro, giovane pianista di grande esperienza in ensemble di musica da camera con i quali ha vinto svariati primi Premi in competizioni internazionali e che ha collaborato come maestro accompagnatore con l’Accademia di Santa Cecilia di Roma e con altre prestigiose istituzioni musicali italiane.

YOUR ARTICLE INLINE AD

Il programma che verrà offerto al pubblico della Mortella sarà completamente incentrato sul virtuosismo violinistico, e comprende alcune delle più celebri pagine di Paganini: dai capricci per violino solo, composizioni dal virtuosismo trascendentale, colme di effetti sorprendenti e geniali, alle Variazioni di bravura sull’inno nazionale inglese “God Save the Queen”, nelle quali Paganini utilizza tutto il suo straordinario formulario di tecniche violinistiche, incredibili ed abbaglianti.

Entrambi gli appuntamenti si terranno alle ore 17.00 presso la Sala Recite nel cuore del giardino.