Connect with us
bruno-oggi-parliamo-di-eventi-culturali

Artisti

Incontro con gli autori di Ugo De Angelis

L’evento Incontro con gli autori e artisti ospita la Preside scrittrice Daniela Mancini. Al Museo della Terra Pontina, domenica 5/11/2017 0re 11,00.

Incontro con gli autori

di Ugo De Angelis

Incontro con gli autori

 

bis UGO DE ANGELISDomenica 5 novembre alle ore 11.00 si terrà il secondo evento mensile: “ Incontro con gli autori e artisti”, organizzato dalle Associazioni PF presente futuro e Beethoven. Nell’occasione porgeranno il pok locandi MANCINIroprio benvenuto Manuela Francesconi Direttrice del Museo e Claudio Moscardelli. Nell’occasione Rosa Simonelli, Assunta Gneo e Ugo De Angelis introdurranno l’ospite che questo mese di novembre sarà la scrittrice Daniela Mancini con i suoi due sui libri:  “La tua storia nella mia”, un excursus dalla campagna Toscana degli anni Cinquanta all’Italia di oggi,pubblicato nel 2016 e “Per distrazione“, un romanzo dei sentimenti universali come l’amore, la passione, l’amicizia, la gelosia vengono declinati nelle nuove generazioni pubblicato nel 2017 con la stessa casa editrice Ibiskos Ulivieri .

Daniela Mancini

nata a “Lazzeretto”dell’interland metropolitano fiorentino, nel 1977si è laureata in Filosofia della Scienza e Logica all’Università di Firenze, ha insegnato per circa un decennio nei vari ordini di scuola. Da venti anni è Preside di Istituti Superiori e dal 2001 è Dirigente Scolastico all’Istituto Professionale I.P.I.A. “Ferraris – Brunelleschi” di Empoli. Predilige l’Istruzione Tecnica e Professionale e cerca di aiutare studenti ed insegnanti occupandosi da anni di formazione dei docenti sulle tematiche del disagio,dell’innovazione e della gestione delle classi difficili.

Si interessa di teatro e di tradizioni popolari e ha pubblicato negli ultimi due anni, alcuni racconti di vario argomento in antologie con Ibiskos Ulivieri.

Daniela ManciniLa coordinatrice giornalista Fiorella Cappelli

e l’autrice attraverso il loro racconto condurranno lo spettatore in un viaggio speciale e a ritroso alla ricerca delle radici della città e di quel mondo contadino Toscano ormai sepolto nella memoria, ma anche con una disamina delle trasformazioni sociali e sui decenni del terrorismo del “periodo della tensione” tra cui la strage del treno Italicus nel vissuto familiare dell’autrice figlia dell’aiuto macchinista Giovanni Mancini e che riappaiono nei coinvolgenti brani interpretati nella performance artistica reading dagli attori Gina Ragazzo e Nicola Pagano.

Questo connubio teatrale e letterario, spiegano gli organizzatori sicuramente stupirà gli spettatori in una magica atmosfera di musica con il maestro Luka Hoti e la performance canora di Sabrina Fardello. Oltre all’ingresso libero, alle ore 10,00 è prevista una visita gratuita al Museo, mentre alla conclusione dell’evento si può partecipare, previa prenotazione, al pranzo conviviale presso la tavola calda Conny’s.

DILA sede operativa Pontinia

Continue Reading

More in Artisti

To Top