lunedì, Ottobre 26, 2020

Guida agli intermediari del trading online

Must Read

Tromba d’aria a Lacco Ameno, panico tra i bagnanti

Tanta paura e agitazione, stamattina, nella baia di San Montano a Lacco Ameno. Una...

Il Barano ha presentato la domanda di ripescaggio in Eccellenza

Il Barano ha appena presentato la domanda di ripescaggio in Eccellenza. La dirigenza del club bianconero ha...

Ragazza americana si frattura bacino e femore alla Corricella

Una vera e propria giornata da bollino rosso quella emergenziale vissuta sull'isola di Procida. Ben sette gli...

Quali sono i migliori broker online operanti nel mercato del web? A chi affidarsi quando si decide di iniziare a investire tramite la rete?
Domande trite e ritrite da parte di chi investe nel trading online, quindi utilizzando una piattaforma di intermediazione per accedere ai prodotti finanziari desiderati.
Chi si trova davanti a questa scelta dovrebbe ovviamente puntare su qualità e serietà prima di tutto. Una buona strategia potrebbe essere quella di stilare un elenco di punti cui badare, una sorta di lista della spesa dove andare ad elencare i punti da valutare nella scelta.
Al primo posto, definire ciò di cui si ha bisogno: cosa stiamo ricercando da una piattaforma? Quali caratteristiche di prodotti finanziari ci occorrono? Che tipo di investitori siamo?
Già questa è una prima cernita. Una volta ristretto il cerchio della lista dei broker di trading si può passare alla fase successiva; testare le singole piattaforme tramite la possibilità di aprire conti demo. Si tratta di conti che vengono aperti senza soldi reali in modo che il trader possa avere un periodo iniziale di formazione, una sorta di allenamento.
A questo punto già si avrà un quadro più completo e si potrà scegliere sulla base di dati certi. Un aspetto che accomuna tutta la fase della cernita è quello legato alla regolarità dell’operatore. Guai a credere che, dato che si sta investendo utilizzando internet, non sia necessaria una regolamentazione.
Il mercato virtuale del trading online risponde comunque a regole ben precise e leggi scritte. I broker che vi operano sono quindi soggetti a un iter preciso per avere l’autorizzazione ad operare. Così come di fondamentale importanza è poi controllare la capitalizzazione di un broker; vale a dire la sua solidità economica dato che, per legge, non può stare sotto ad una certa soglia (negli Usa ad esempio si parla di 10 milioni di dollari).
Un broker deve essere scelto anche sulla base delle commissioni richiesti; fondamentalmente un intermediario, se opera correttamente, dovrebbe andare a guadagnare soltanto sul payout, quindi sulla differenza tra prezzo di acquisto e prezzo di vendita. Non dovrebbe richiedere commissioni varie né costi fissi di alcun genere.
In sostanza l’aspetto sicurezza e professionalità del broker è un qualcosa da non sottovalutare in modo più assoluto. Così come quello della commissioni. Una volta chiariti questi aspetti, il modo migliore per trovare la piattaforma adatta alle proprie esigenze è la sperimentazione; provarne il più possibile, anche a costo di collezionare errori. E vedere quale ci soddisfa di più.

 

- Advertisement -
- Advertisement -

Latest News

Tromba d’aria a Lacco Ameno, panico tra i bagnanti

Tanta paura e agitazione, stamattina, nella baia di San Montano a Lacco Ameno. Una...

Il Barano ha presentato la domanda di ripescaggio in Eccellenza

Il Barano ha appena presentato la domanda di ripescaggio in Eccellenza. La dirigenza del club bianconero ha portato al Comitato Regionale campano,...

Ragazza americana si frattura bacino e femore alla Corricella

Una vera e propria giornata da bollino rosso quella emergenziale vissuta sull'isola di Procida. Ben sette gli interventi dei medici del 118...

Incontro con la poesia di Angela Barnaba: l’evento venerdì 19 all’Antoniana

In occasione della pubblicazione del libro “Il vento delle cose”, la Biblioteca Comunale Antoniana ospita l’incontro con la...

“BELLE STATUINE” ALL’UTC, sfiduciato il sindaco di Ischia. In 11 firmano contro la gestione di Enzo Ferrandino

Sfiduciato il sindaco in consiglio comunale. E’ questa la sintesi, estrema, del civico consesso che si è svolto ieri mattina a Ischia. Enzo Ferrandino...
- Advertisement -

More Articles Like This

- Advertisement -