ESPANSIONE DELLA MATERIA

0
YOUR ARTICLE TOP AD

ESPANSIONE: ENERGIA E STATO DELLA MATERIA IN DIVENIRE

INCONTRO E MOSTRA DELLE OPERE DI ANTONIO APORTONE

YOUR ARTICLE INLINE AD

Alla base del concetto di Espansione sono principi di energia che muovono masse e materie in costante trasformazione. Flussi energetici che influenzano e condizionano cicli di mutazioni cui sono legate le condizioni umane e le loro collocazioni spazio temporali. Questo principio di concentrazione di energie in costante espansione che crea trasformazioni e movimento condiziona anche i rapporti tra “materia chiara” e “materia oscura” che si associano e dissociano nel continuo fluttuare entro gli spazi determinati e indeterminati a creare sensate configurazioni. Le dinamiche espansive cui partecipa l’uomo investono le sue energie mentali e fisiche: energie mentali in espansione viste in chiave positiva, diversamente da quelle fisico territoriali e economiche percepite in senso spesso problematico. Se la fisica teorica studia la ragione e i principi che sono alla base dell’estensione delle materie, la filosofia, l’arte e anche la musica sono proiettate verso analisi più legate alle motivazioni inerenti a possibili visioni antropiche.

mostra trasmirazione
Espansione Trasmutazioni e Trasmigrazioni opere di Aportone

All’espansione derivante da presupposti energetici dove si definiscono processi trasformativi, dinamici e ininterrotti che investono in un movimento vitale ogni aspetto visibile e invisibile della realtà, è dedicato un interessante incontro Conversazione sul concetto di ESPANSIONE in programma domenica 13 novembre 2016 alle ore 10.30 a Roma presso il Museo delle Mura nell’ambito della mostra di ANTONIO APORTONE in corso al Museo fino al 20 novembre 2016. All’incontro partecipano: Catalina.O.Curceanu (fisico-INFN-LNF Frascati), Amedeo Balbi (fisico-Univ.Tor Vergata), Paolo Balmas (storico dell’arte- Univ. La Sapienza-Roma ), Irmela Heimbächer (musicologa – Pres.Fondaz. Isabella Scelsi ), Anselmo Aportone (docente di Filosofia- Univ. Tor Vergata-Roma).

L’esposizione “Trasmutazioni & Trasmigrazioni”. Opere di Antonio Aportone – AP.or.T1 a cura di Paolo Balmas, ripercorre il concetto di espansione attraverso opere con richiami e rimandi allo spazio espositivo. Frutto di un percorso di riflessione volto ad analizzare i fenomeni trasformativi ininterrotti che coinvolgono in un movimento vitale materie ed energie, la mostra, promossa da Roma Capitale Assessorato alla Crescita Culturale di Roma–Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali, presenta una serie di opere in sintonia con lo spazio espositivo che attraverso immagini dal carattere concettuale rimandano a quei rapporti associativi e dissociativi tra “materia chiara” e “materia oscura” in costante movimento ed estensione negli spazi. “Estensione delle materie” è infatti il tema centrale che accomuna i lavori di Antonio Aportone distribuiti nelle tre sale del secondo livello del Museo e che rimandammo alle riflessioni poste dalla fisica teorica e alle possibilità espresse dall’arte a partire da un discorso che lega l’uomo alla sua percezione del cosmo. Mentre alcuni dei primi lavori dell’artista sono caratterizzati da linee e segni che creano tensioni filamentose, vortici e ondulazioni, quelli più recenti descrivono le trasmigrazioni delle materie attraverso espansioni di frammenti in riconfigurazione e le trasmutazioni ad opera di emerge chiare ed oscure attraverso mutamenti energetici. Sono espresse le energie che individuano la trasformazione cercando di restituire quell’attimo rendendolo meno infinito o duraturo, come sospeso tra “Inconsistenza” e “Durata”, tra il “non è ancora” ed il “non è più”, mentre le fasi di transito non sono comprensibili proprio perché gli eventi non si fermano.

Un viaggio tra visibile e invisibile, rappresentato e ipotizzato, visto entro una ricerca di compensazione tra il lato spirituale e quello scientifico. Ad accompagnare questi lavori in cui si cerca di comprendere l’effetto dell’Espansione della materia nel suo divenire e come questa influisca sullo stato dei diversi eventi, comprese le situazioni dell’uomo, sono le estensioni sonore di Giacinto Scelsi (autorizzate dalla Fondazione Scelsi) e le immagini di personaggi storici tra cui J.Beuys, V.Guerin, R.Parks, A.San-Suu-Ky, P.Soleri e R.Steiner, che hanno contribuito in diversi ambiti a ricercare una mutazione collettiva. L’artista incontrerà i visitatori durante i fine settimana per interagire sulla “interpretazione” e la dimensione “fisico-concettuale” delle opere.

Silvana Lazzarino

Trasmutazioni & Trasmigrazioni

Opere di Antonio Aportone – AP.or.T1

a cura di Paolo Balmas

Museo delle Mura

Via di Porta San Sebastiano, 18 – Roma

da martedì a domenica ore 09.00 – 14.00 (ingresso consentito fino alle 13.30).

fino al 20 novembre 2016

Ingresso gratuito

Informazioni; tel 060608 (tutti i giorni ore 9.00 – 21.00)

www.museodellemuraroma.it

 Conversazione sul concetto di ESPANSIONE

Via di Porta San Sebastiano, 18 – Roma

domenica 13 novembre 2016 ore 10.30

Altri articoli pubblicati su Emmegiischia

http://www.emmegiischia.com/wordpress/dispari-2016-10-17/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/vita-ed-emozione-nei-disegni-di-frangi/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/giornate-europee-del-patrimonio/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/anghelopoulos-a-meeting-art/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/sara-santostasi-al-premio-musa-dargento/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/pignatelli-torna-pietrasanta/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/premio-pianeta-azzurro/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/giovanni-kronenberg/

 

Articoli pubblicati su ildispari24.it da Silvana

http://www.ildispari24.it/it/artissima-torino/

http://www.ildispari24.it/it/teatro-villa-torlonia-di-roma/

http://www.ildispari24.it/it/minerva-auctions-2/

http://www.ildispari24.it/it/lopera-di-anghelopoulos/

http://www.ildispari24.it/it/massedo-in-mostra-a-firenze/

http://www.ildispari24.it/it/giuseppe-antonelli-e-il-suo-italiano-vero/

http://www.ildispari24.it/it/alba-gonzales-apre-il-suo-spazio/

http://www.ildispari24.it/it/matthias-brunner-e-la-sua-installazione-magnificent-obsession/

http://www.ildispari24.it/it/il-dispari-20161014/

http://www.ildispari24.it/it/premio-musa-dargento-finale-nazionale/

http://www.ildispari24.it/it/organismi-tradizione-e-innovazione/

http://www.ildispari24.it/it/digital-life-2016/