Come investire i risparmi in tempi di crisi?

0
YOUR ARTICLE TOP AD

La domanda è di quelle che possono considerarsi da 1 milione di dollari. E quindi, diciamolo subito, risposte al 100% buone probabilmente non ce ne sono.
I tempi che stiamo vivendo sono quelli che tutti sappiamo e sperare di investire puntando a guadagnare senza rischi è pura utopia. Per chi ha soldi ‘fermi’ da investire, le scelte sono tante e varie. Ce ne è per tutti i gusti.
Si va da prodotti tradizionali, quelli che ci hanno tramandato le generazioni precedenti, a strumenti nuovi.
Nella prima definizione rientrano investimenti tradizionali quali i Bot e Btp; titoli di Stato, garantiti quindi, ma che generano solitamente rendimenti piuttosto bassi. Soprattutto negli ultimi anni.
Così come nella categoria di investimenti tradizionali rientrano il mattone, non più tanto proficuo; l’oro, da sempre bene rifugio e che ultimamente è tornato in salita dopo un periodo di oscillazione.
Vi sono poi azioni e obbligazioni, strumenti tradizionali ma per definizione non tanto amati dagli italiani in quanto a rischio medio alto. Fin qui la parte nota. Perchè poi vi è un nuovo capitolo del mondo degli investimenti assolutamente recente.
Si parla di strumenti online che stanno generando sempre più interesse tra gli internauti italiani. Anche qui il rischio è presente; prima di iniziare è bene sapere di cosa si sta parlando per imparare a investire nel trading online.
È questo il nome che racchiude tutti gli strumenti negoziabili sul web: fare trading in economia indica proprio l’azione di compravendita di strumenti finanziari. Se a questo si aggiunge il suffisso ‘online’, ecco che tutto si sposta sulla rete. E richiede solo un pc e la registrazione presso un broker di trading online.
Si tratta di una nuova tipologia di investimento, per molti non ancora del tutto nota e che si discosta da quelle tradizionali sopra elencate per la forma; non per la sostanza probabilmente. Perchè comunque gli elementi che la compongono sono sempre i soliti: capitale da investire, scelta dello strumento sul quale puntare e rischio che caratterizza qualsiasi tipo di strumento finanziario.
In sintesi, non bisogna lasciarsi attrarre dal modo nuovo di presentare questi strumenti; perchè alla base di tutto vi è sempre un meccanismo tradizionale che implica grandi fattori di rischio.
Un piatto nuovo, per fare un accostamento culinario; cucinato in modo diverso e ornato per apparire più ‘fresco’. Ma molti degli ingredienti alla base sono noti e stranoti da tempo.

YOUR ARTICLE INLINE AD