Connect with us
milano-pedofilo-copia

Bruno Mancini

Caccia al pedofilo milanese

Caccia al pedofilo milanese

Attivato un numero telefonico e anche un account WhatsApp per ricevere informazioni

Caccia al pedofilo

Articolo pubblicato da Marco Tosarello il 3 ottobre 2017 

Caccia al pedofilo Capelli biondi rasati, maglietta nera a maniche lunghe, jeans e scarpe nere, circa un metro e ottanta, orecchi sporgenti, magro, tra i 30 e i 40 anni.

Questo l’identikit dell’uomo accusato di aver abusato l’11 settembre di una bambina di 6 anni nell’androne di un palazzo in zona Paolo Sarpi, nel cuore della Chinatown di Milano.

La polizia ha diffuso la foto nella speranza che qualcuno possa aiutare nelle indagini.

Gli investigatori della Squadra mobile e la Procura hanno deciso di diffondere le immagini riprese dalle telecamere installate in zona.

La qualità permette di riconoscere senza dubbio l’autore. L’obiettivo è di ottenere informazioni utili da parte della cittadinanza.

 

Per inviare una testimonianza gli investigatori hanno attivato i numeri di telefono e WhatsApp 3667756783 e 3667756791.

DILA

Scempi ad Ischia

Continue Reading

More in Bruno Mancini

To Top