leggi anche

Invasori alieni nel nostro mare. La conferenza di Giuseppe Farace e del Museo del Mare

Lunedì 4 luglio alle ore 20:00, piazzetta Girolamo rocca Ischia ponte

Il Museo Etnografico del Mare dell’isola d’Ischia ha organizzato per lunedì 4 luglio, alle ore
20, nella piazzetta Girolamo Rocca di Ischia Ponte, una interessante conferenza,
patrocinata dal Comune d’Ischia e tenuta dal giornalista e reporter Giuseppe Farace sul
tema “Invasori alieni nel nostro mare”.
L’autore, di fama nazionale, approfondirà, con l’aiuto della proiezione di un suo video
realizzato in collaborazione con Marevivo, il tema della diffusione delle specie marine
alloctone nel Mediterraneo.
“L’arrivo di animali e vegetali marini provenienti dagli Oceani- precisa Farace- ha creato
variazioni, talvolta radicali, negli ecosistemi del Mediterraneo. Nell’arco di pochi decenni la
situazione si è intensificata ed è diventata sempre più evidente.”
Sarà interessante scoprire inoltre, che- e Farace lo mostrerà durante il suo importante
intervento- oggi si possono osservare anche nei fondali di Ischia specie che fino a non
molto tempo fa non erano presenti.
Giuseppe Farace, giornalista e reporter, ha origini ischitane; nell’arco della sua carriera
ha lavorato per numerose testate giornalistiche in Italia, Francia e Spagna, tra cui le riviste
specializzate Mondo Sommerso, di cui è stato redattore, e Apnea, di cui è stato
caporedattore. La maggior parte dei reportages di Farace hanno avuto come soggetto il
Mare e le attività umane a esso connesse, dalla biologia all’archeologia, dalla nautica da
diporto agli sport acquatici. Collabora da molto tempo con Rosalba Giugni, presidente
dell’associazione ambientalista Marevivo, per la diffusione di informazioni sull’ambiente
marino attraverso conferenze e proiezioni.
“Il Museo del Mare dell’isola d’Ischia- dice la Presidente Odette Del Dotto- è lieto di dare il
benvenuto ad un personaggio che diffonde il buon nome dell’isola, contribuisce ad
arricchire a livello internazionale, le conoscenze scientifiche del nostro mare e permette
all’Associazione, che ho il piacere di presiedere, di annoverare la presenza di uno studioso
di notevole prestigio”.

Mimmo Redattore Virtuale
Mimmo Redattore Virtualehttp://www.ildispari24.it/it
Il Dispari24.it è uno spin off de Il Dispari Quotidiano. Un racconto, selezionato, dell'isola d'Ischia attraverso le sue persone, le sue eccellenze, le sue bellezze, le sue storie, le sue unicità, le sue unicità. Un magazine verticale sul bello d'Ischia.

Latest

LA ROSA DI GERICO – VIAGGIO ALLA FINE DEL TEMPO

LA PRESENTAZIONE DEL NUOVO ROMANZO DI EDUARDO COCCIARDO AL...

Forio, arrivano le Casette della Lettura

Book Crossing, ecco le prime “Casette della Lettura” a...

SERVA DI UN DIO MINORE !

Da bambina da sola giocavi, crescendo hai imparato a sopravvivere inconsapevolmente. Cercavi lo sguardo amorevole, e ti sei ritrovata negli abbracci spezzati...

Ogni Uomo è una storia…

Sull’individualità può agire la selezione naturale e così dar luogo all’evoluzione.

Newsletter

spot_img

Don't miss

LA ROSA DI GERICO – VIAGGIO ALLA FINE DEL TEMPO

LA PRESENTAZIONE DEL NUOVO ROMANZO DI EDUARDO COCCIARDO AL...

Forio, arrivano le Casette della Lettura

Book Crossing, ecco le prime “Casette della Lettura” a...

SERVA DI UN DIO MINORE !

Da bambina da sola giocavi, crescendo hai imparato a sopravvivere inconsapevolmente. Cercavi lo sguardo amorevole, e ti sei ritrovata negli abbracci spezzati...

Ogni Uomo è una storia…

Sull’individualità può agire la selezione naturale e così dar luogo all’evoluzione.

IO SONO, TU SEI!

Io sono Ok, tu sei Ok, questo è già un buon inizio
spot_imgspot_img

LA ROSA DI GERICO – VIAGGIO ALLA FINE DEL TEMPO

LA PRESENTAZIONE DEL NUOVO ROMANZO DI EDUARDO COCCIARDO AL MUSEO CIVICO DEL TORRIONE Sabato 17 settembre, alle ore 18:30, presso il Museo Civico del Torrione,...

Forio, arrivano le Casette della Lettura

Book Crossing, ecco le prime “Casette della Lettura” a Forio Colorate, personalizzate e piene, pienissime di “cultura”: ecco le prime “casette della Lettura” installate sul...

SERVA DI UN DIO MINORE !

Da bambina da sola giocavi, crescendo hai imparato a sopravvivere inconsapevolmente. Cercavi lo sguardo amorevole, e ti sei ritrovata negli abbracci spezzati...

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here